23:31 lunedì 27.06.2022

Notizie dall'Italia

Home   >>  News - Notizie dall'Italia   >>  Articolo
Contro le affermazioni di Angelo Maria Perrino
Ai Sindacati dei Professionisti Militari dell’Esercito, dei Carabinieri e dei Poliziotti non è piaciuto l’intervento del direttore di Affaritaliani.it
03-05-2022 - In un comunicato stampa, l’Associazione Sindacale Professionisti Militari dichiara:
“Non possiamo esimerci, come Sindacato dei Professionisti Militari dell’Esercito Italiano, dal condividere le dichiarazioni fatte dai Sindacati di Polizia e dell’Arma dei Carabinieri su quanto accaduto nel corso della trasmissione televisiva di Rai Due denominata “ORE 14”.
Uno degli ospiti, il direttore della testata giornalistica “Affari Italiani”, Angelo Maria Perrino, prendendo la parola su una “osservazione procedurale” del caso Alice Scagni, ha affermato che i Carabinieri e i Poliziotti non hanno la cultura sufficiente per ben interpretare una vicenda come quella accaduta e ben trascriverla su un foglio di carta e mandarla al Magistrato. Per rincarare la dose delle sue affermazioni sconcertanti ha aggiunto: chiunque abbia fatto una denuncia sa che i poliziotti e i carabinieri che sono amici dei giornalisti scrivano ancora con un dito.
Rendere tali dichiarazioni in un servizio televisivo pubblico è devastante.
È stato oltrepassato ogni limite additando i poliziotti e i carabinieri come ignoranti e incapaci di rappresentare alla magistratura le situazioni che poi sfociano in cronaca nera.
Far apparire i tutori delle Forze dell’Ordine come un branco di beoti analfabeti è oltraggioso nei confronti delle donne e degli uomini in divisa che ogni giorno rischiano la propria vita per il Paese.
Se questo è il pensiero di Angelo Maria Perrino sul personale in divisa, questa Sigla sindacale si unisce alla nota inviata, dal Segretario Generale del SIM Carabinieri, ai vertici della Rai chiedendo che l’azienda prenda posizione, con le dovute distanze, dalle dichiarazioni fatte in un servizio pubblico atte a screditare le divise”.


Redazione
 
  


 
Difesa Europea, a Roma incontro bilaterale
Ne hanno discusso il capo di stato maggiore della difesa ammiraglio Giuseppe Cavo...
A Bolzano il ministro Guerini incontra l’omologo romeno Vasile Dîncu
Cerimonia al monumento degli eroi romeni della Grande Guerra presso il cimitero...
Esercitazione Odescalchi 2022
Esercito Italiano e Svizzero, Aeronautica Militare, Vigili del Fuoco e Protezione...
  Notizie dall'Italia
26-06-2022 - Cominciato a MIND, Milano Innovation District, il percorso verso la costruzione di una nuova normalità dopo...
26-06-2022 - Nell'ambito del 32° Congresso Annuale e Assemblea Generale di ACI Europe, in corso di svolgimento presso l'aeroporto...
26-06-2022 - Nella caserma Santa Barbara di Sabaudia, si è svolta la cerimonia di avvicendamento al Comando dell’Artiglieria...
24-06-2022 - I Carabinieri della Stazione Roma Quirinale unitamente ai colleghi del N.A.S di Roma nel corso delle verifiche...
21-06-2022 - E’ iniziata la Campagna Antincendio Boschivo 2022, che durerà fino al 30 settembre e che vedrà operare congiuntamente...
16-06-2022 - Un Falcon 50 del 31° Stormo dell'Aeronautica Militare ha effettuato un trasporto sanitario d'urgenza per una...
Rubriche
Crotone, 21 giugno 2022 Lettera aperta Illustrissimo Assessore Fausto Orsomarso, siamo...
L’artista Marco Lodola ha consegnato, presso gli studi di Pavia, la sua opera che ritrae...
Il mito, la storia, la natura e le complesse problematiche geo-strutturali dello Stretto,...
Il 10 Giugno del 2022, presso il campo di volo del Gruppo Aeromodellistico Pontina, ha preso...
Sono l’alto atesino Joachim Oberhauser di Termeno e la milanese Silvia Buzzi Ferraris...
Viviamo in mezzo ai colori, ne siamo circondati. Dal verde della Natura con le sue infinite...
Come preannunciato nei giorni scorsi, nella giornata di mercoledì 15 giugno, la Productions...