23:53 lunedì 27.06.2022

Manifestazioni ed Eventi

Home   >>  News - Manifestazioni ed Eventi   >>  Articolo


foto di: Daniel Papagni
Incontri al Cybertech Europe 2022
Organizzata nei giorni 10 e 11 Maggio nella Nuvola a Roma la Convention cui hanno partecipato novanta espositori
23-05-2022 - Siamo stati ospiti di Cybertech Europe 2022, quinta edizione del più importante evento europeo dedicato al settore della cybersecurity, organizzato da Cybertech in collaborazione con Leonardo nell’ampia struttura della ‘’Nuvola’’ a Roma.
Migliaia i visitatori da più di 50 Paesi e oltre 90 gli espositori, hanno potuto confrontarsi, per aggiornarsi sullo scenario attuale della sicurezza informatica ora più che mai prioritario e discusso in tutti gli ambienti, dalla politica all’economia, ai social.
 Importanti leader del settore si sono succeduti sul palco assieme a funzionari governativi, esperti e decision maker per discutere dell’importanza di prevedere investimenti da parte di stati e aziende che devono essere dedicati a misure di rafforzamento delle difese cyber per la protezione dell’ecosistema digitale nazionale.
Non ultimo, i comportamenti individuali dei cittadini che usano la rete devono essere responsabili, perché fondamentali per contrastare gli attacchi.
Un ecosistema quindi di forze chiamate in gioco la cui unione e la cui alleanza possa effettivamente creare uno scudo comune adeguato alla pericolosa evoluzione delle minacce. 
Sul palcoscenico illuminato ha aperto la Convention Alessandro Profumo, Amministratore Delegato di Leonardo:
“Sviluppare un approccio globale alla sicurezza che includa sia la dimensione fisica che quella digitale è fondamentale per proteggere i nostri sistemi economici, politici e sociali”
Nel proseguire il proprio intervento, Profumo ha dichiarato:
“La protezione dei dati e delle infrastrutture digitali è fondamentale per la resilienza dei nostri sistemi economici, politici e sociali. Dobbiamo sviluppare un approccio globale alla sicurezza che includa sia la dimensione fisica che quella digitale per garantire i servizi essenziali (energia, mobilità, comunicazioni, salute, Difesa).
Le nuove minacce alla sicurezza informatica negli ultimi due anni sono state un "danno collaterale" della pandemia di Covid-19 e dell'accelerazione della digitalizzazione che ha indotto.
Gli attacchi informatici sono cresciuti in numero, sofisticatezza e impatto:
nel 2021 il costo globale della criminalità informatica ha superato i 6 trilioni di dollari.
Un quinto degli attacchi totali è stato diretto all'Europa.
Leonardo Global SOC monitora 115.000 eventi di sicurezza al secondo e gestisce 1.800 allarmi al giorno.
La cybersicurezza viene così posta in cima all'agenda europea:
è una delle priorità del piano di ripresa dell'UE.
È centrale nella nuova strategia di difesa della Commissione Europea, esemplificata dalla bussola strategica dell'UE”.
Ed ha poi proseguito, concludendo:
“In Leonardo siamo convinti che la cyber security sia un lavoro di squadra: aziende private, governi nazionali e istituzioni europee devono unirsi in un quadro di collaborazione, per promuovere la resilienza informatica, salvaguardare le comunicazioni e i dati, mettere in sicurezza la società e l'economia europee. Per questa ragione credo che la conferenza che si è appena conclusa sia stata un momento molto importante all’interno del dibattito nazionale ed europeo per contribuire a creare una maggiore consapevolezza sulle sfide poste dalla cyber sicurezza”.
Al termine del proprio intervento di apertura al convegno, Profumo ha incontrato i giornalisti nello Stand dei Leonardo, rispondendo ad alcune domande:
//www.cybernaua.it/video/video.php?idvideo=245
Nel corso della due giorni di Convention, abbiamo avuto anche l’opportunità di incontrare il manager di Data protection Thales, ingegner Luca Calindri, con il quale abbiamo parlato in modo esaustivo del tema che nell’immediato preoccupa le istituzioni governative.
Riportiamo il video dell’intervista: //www.cybernaua.it/video/video.php?idvideo=248


Maria Clara Mussa
 
  


 
Difesa Europea, a Roma incontro bilaterale
Ne hanno discusso il capo di stato maggiore della difesa ammiraglio Giuseppe Cavo...
A Bolzano il ministro Guerini incontra l’omologo romeno Vasile Dîncu
Cerimonia al monumento degli eroi romeni della Grande Guerra presso il cimitero...
Esercitazione Odescalchi 2022
Esercito Italiano e Svizzero, Aeronautica Militare, Vigili del Fuoco e Protezione...
  Manifestazioni ed Eventi
26-06-2022 - L’artista Marco Lodola ha consegnato, presso gli studi di Pavia, la sua opera che ritrae il logo di Radio...
26-06-2022 - Il mito, la storia, la natura e le complesse problematiche geo-strutturali dello Stretto, nonché la pesca e...
22-06-2022 - Il 10 Giugno del 2022, presso il campo di volo del Gruppo Aeromodellistico Pontina, ha preso ufficialmente il...
18-06-2022 - Sono l’alto atesino Joachim Oberhauser di Termeno e la milanese Silvia Buzzi Ferraris i nuovi campioni italiani...
16-06-2022 - Come preannunciato nei giorni scorsi, nella giornata di mercoledì 15 giugno, la Productions Cayenne, casa di...
14-06-2022 - L’avv. Gianfranco Tedeschi, sindaco del comune di Cerchio, ha organizzato la cerimonia, in cui è stato possibile...
Rubriche
Crotone, 21 giugno 2022 Lettera aperta Illustrissimo Assessore Fausto Orsomarso, siamo...
L’artista Marco Lodola ha consegnato, presso gli studi di Pavia, la sua opera che ritrae...
Il mito, la storia, la natura e le complesse problematiche geo-strutturali dello Stretto,...
Il 10 Giugno del 2022, presso il campo di volo del Gruppo Aeromodellistico Pontina, ha preso...
Sono l’alto atesino Joachim Oberhauser di Termeno e la milanese Silvia Buzzi Ferraris...
Viviamo in mezzo ai colori, ne siamo circondati. Dal verde della Natura con le sue infinite...
Come preannunciato nei giorni scorsi, nella giornata di mercoledì 15 giugno, la Productions...