22:10 lunedì 27.06.2022

Politica

Home   >>  News - Politica   >>  Articolo
Concluso il 181° corso di diritto internazionale umanitario
Svolto presso il Comando Operativo di Vertice Interforze (COVI) per la formazione di Operatori Internazionali
27-05-2022 - Il corso, organizzato in sinergia tra il COVI e la Commissione Nazionale per la Diffusione del DIU (Diritto Internazionale Umanitario), ha visto la partecipazione di 33 tra sottufficiali delle quattro Forze Armate e personale civile proveniente dalle diverse articolazioni della Difesa: dal COVI e dai Comandi dipendenti, dall’Ufficio di Gabinetto del ministro della Difesa, dallo Stato Maggiore della Difesa, dal Segretariato Generale della Difesa e dalle relative Direzioni, dal Comando Aeronautica Militare.
Articolato su 36 ore di attività didattica, suddivise tra lezioni frontali e momenti di esercitazione di gruppo, il corso è stato diretto da Gerardo Di Ruocco, colonnello del Corpo Militare della Croce Rossa Italiana e Avvocato del foro di Roma, unitamente alla dottoressa Filomena Crafa, vice direttore Funzionario amministrativo del COVI. 
Intervenuti, altresì, docenti universitari, istruttori di Diritto Internazionale, consiglieri giuridici e personale della CRI altamente qualificato.
Il vice comandante del COVI, generale di Squadra Aerea Nicola Lanza De Cristoforis ha incontrato i docenti e i frequentatori, rivolgendo loro il suo personale saluto.
Nel corso del suo intervento, ha richiamato l’importanza della formazione nelle Forze Armate, sottolineando quanto sia fondamentale, per il personale militare, conoscere il DIU e la sua applicazione nei complessi contesti odierni, sempre più caratterizzati da mutamenti dello scacchiere internazionale, dalla pandemia globale, dall’introduzione e l’uso di nuove tecnologie militari e da crescenti sfide nel settore della cyber defense.


Redazione
 
  


 
Difesa Europea, a Roma incontro bilaterale
Ne hanno discusso il capo di stato maggiore della difesa ammiraglio Giuseppe Cavo...
A Bolzano il ministro Guerini incontra l’omologo romeno Vasile Dîncu
Cerimonia al monumento degli eroi romeni della Grande Guerra presso il cimitero...
Esercitazione Odescalchi 2022
Esercito Italiano e Svizzero, Aeronautica Militare, Vigili del Fuoco e Protezione...
  Politica
26-06-2022 - “La convergenza di vedute tra Italia e Germania crea le condizioni per agire da protagonisti del rafforzamento,...
26-06-2022 - “L’ancoraggio della regione balcanica all’Europa è essenziale per la salvaguardia degli equilibri geopolitici...
26-06-2022 - Riqualificare le aree militari su tutto il territorio nazionale, sia quelle in uso sia quelle non più utili...
23-06-2022 - Nel mese di Maggio, a Bologna era stato organizzato un convegno, poi bloccato dall'amministrazione comunale,...
21-06-2022 - Il Capo di Stato Maggiore della Difesa, ammiraglio Giuseppe Cavo Dragone, ha incontrato a Roma il generale Robert...
20-06-2022 - Il prossimo summit NATO a Madrid sarà uno dei più importanti dell’ultimo decennio: in un momento cruciale...
Rubriche
Crotone, 21 giugno 2022 Lettera aperta Illustrissimo Assessore Fausto Orsomarso, siamo...
L’artista Marco Lodola ha consegnato, presso gli studi di Pavia, la sua opera che ritrae...
Il mito, la storia, la natura e le complesse problematiche geo-strutturali dello Stretto,...
Il 10 Giugno del 2022, presso il campo di volo del Gruppo Aeromodellistico Pontina, ha preso...
Sono l’alto atesino Joachim Oberhauser di Termeno e la milanese Silvia Buzzi Ferraris...
Viviamo in mezzo ai colori, ne siamo circondati. Dal verde della Natura con le sue infinite...
Come preannunciato nei giorni scorsi, nella giornata di mercoledì 15 giugno, la Productions...