03:32 giovedì 18.08.2022

Notizie dal Mondo

Home   >>  News - Notizie dal Mondo   >>  Articolo


foto di: ANA
Ancora un monumento danneggiato in Russia
Era stato costruito dall'Associazione Nazionale Alpini in accordo con il Ministero della Difesa.
30-06-2022 - Il 23 giugno a Rossosch (Russia) è stata distrutta la stele eretta nel luogo di sepoltura di alcuni alpini, caduti durante l’avanzata verso il fronte, nella Seconda guerra mondiale. La notizia (senza foto del monumento danneggiato) è apparsa su un sito russo. La stele, sul cui basamento è riprodotta in marmo l’immagine cartografica dell’Italia, era stata costruita dall’ANA (Associazione Nazionale Alpini) in accordo con il Ministero della Difesa.
Le autorità del luogo sono state informate e hanno avviato un controllo preliminare che richiederà una decina di giorni per valutare se avviare il procedimento nei confronti di ignoti, anche se lo stesso autore dell’articolo ironizza sul fatto che la polizia sia nelle possibilità di assicurare alla giustizia i responsabili dell’atto vandalico.
Si tratta del terzo caso di profanazione di un manufatto costruito dagli alpini. A inizio aprile era stato abbattuto, sempre a Rossosch, il monumento dove si trovavano, stilizzati e sovrapposti, un cappello alpino e la stella simbolo dell’Armata russa, mentre la targa sotto di essi ricordava, in uno spirito di riconciliazione, “da un tragico passato un presente di amicizia per un futuro di fraterna collaborazione”.
E quello che rimaneva del cippo era stato imbrattato con l’ormai nota “Z” bianca. Pochi giorni dopo era toccato al “Ponte dell’Amicizia”, costruito dall’Ana nel 2018 a Nikolajewka, ad essere deturpato con la vernice, mentre erano stati cancellati dalla vista, coprendoli con dei cartoni, i cappelli e le penne raffigurati sulle sponde del ponte.
Amareggiato per questo ennesimo sfregio il presidente dell’Ana Sebastiano Favero ha ricordato che «gli alpini durante la Seconda guerra mondiale hanno combattuto in Russia ma nei decenni successivi hanno imbracciato unicamente badili e martelli per costruire l’Asilo Sorriso, una scuola materna per 180 bambini che è stata donata alla città, così come il Ponte di Nikolajewka, in segno di fratellanza e riconciliazione con la popolazione di quelle terre».



Redazione
 
  


 
Missione in Bulgaria
Partito l’82° reggimento fanteria ‘’Torino’’, impiegato nella enhanced...
Prima missione operativa  per nave Thaon di Revel
L’unità sarà impegnata nelle missioni Atalanta in Oceano Indiano, EMASoH nello...
Navarm: collaborazioni con Marina Militare brasiliana
Il direttore degli Armamenti Navali del Segretariato Generale della Difesa e Direzione...
  Notizie dal Mondo
16-08-2022 - “Noi non dimentichiamo! E’ passato un anno da quel giorno nero che ha fatto ripiombare l’Afghanistan...
11-08-2022 - Nella mattina dell’11 agosto, le forze della NRF (The National Resistance Front of Afghanistan) hanno effettuato...
10-08-2022 - Produzione di energia elettrica attraverso la fornitura e messa in opera di un impianto fotovoltaico per alimentare...
04-08-2022 - Nel quartier generale Italiano di Shama, intitolato al tenente Andrea Millevoi (MOVM), alla presenza del generale...
31-07-2022 - In seguito al verificarsi di due esplosioni nella città di Kabul, Rahmatullah Nabil, l'ex capo della Direzione...
28-07-2022 - Circa una quindicina di combattenti e civili sono deceduti negli scontri tra gruppi armati nella capitale libica,...
Rubriche
Un campionato di volo libero in parapendio a senso unico verso la Francia quello che si...
C’è il drone bagnino capace di individuare un bagnante in difficoltà e lanciargli un...
Continua la serie positiva di titoli internazionali vinti dal team azzurro di volo libero...
“Ucraina e Mediterraneo sono l'esempio della connessione tra l'elemento operativo di una...
Le malattie sensibili al clima comprendono circa il 70% dei decessi globali, di cui quelle...
A Milazzo mercoledì 27 luglio alle 19 a villa Vaccarino si terrà la presentazione del...
A Milazzo mercoledì 27 luglio alle 19 a villa Vaccarino si terrà la presentazione del...