03:07 sabato 23.10.2021

Politica

Home   >>  News - Politica   >>  Articolo
C130J vola in Libia per recuperare feriti
Ancora feriti libici trasportati in italia e curati all’ospedale Celio a Roma
17-05-2016 - Il 13 maggio scorso, con un C-130J dell’Aeronautica Militare, sono giunti a Roma tredici libici, rimasti feriti nell’attentato dello scorso 5 maggio vicino a Misurata; giunti a Roma sono stati ricoverati presso il Policlinico Militare del Celio ed altre strutture civili.
Il velivolo, partito dall’aeroporto militare di Pratica di Mare con destinazione l’aeroporto di Misurata, con a bordo personale medico, infermieri e adeguato equipaggiamento sanitario per assistere il personale libico ferito, ha caricato le persone bisognose di cure, ripartendo quindi per atterrare, una volta effettuato l’accertamento delle condizioni dei feriti, alla volta dell’aeroporto di Roma Ciampino
L’attività è stata svolta in collaborazione con il ministero degli Esteri e della Cooperazione Internazionale e quello della Salute per il tramite del Comando Operativo di vertice Interforze di Centocelle, nell’ambito delle iniziative poste in essere per assistere la Libia e il popolo libico nelle emergenze e nella ricostruzione della stabilità e dello sviluppo del Paese.
La collaborazione con il Paese libico, ancora tutto da stabilizzare per quanto riguarda sia i disordini sia le istituzioni di governo, è confermata, ma non con interventi militari, come ben si evince dalle parole dell’attuale premier Sarraj, nel corso del vertice tenutosi a Vienna il 16 maggio scorso:
«Non chiediamo un intervento straniero in Libia, ma assistenza con addestramento e la rimozione delle sanzioni sulle forniture militari delle armi al nostro governo”.
Per quanto riguarda le emergenze, l’Italia ha già offerto aiuto, allorché ha trasportato all’ospedale Celio di Roma e curato i feriti gravi dell’attentato Zliten, nell’attacco terroristico compiuto lo scorso 7 gennaio contro il centro addestrativo della polizia costiera libica


Maria Clara Mussa
 
  


 
XXII Trofeo dei presidenti Sezione Alpini Alto Adige
Giunto alla ventiduesima edizione ha visto gareggiare più di un centinaio di...
Testimonianza sul campo anti greenpass
A Roma la partecipazione di famiglie con bambini sul passeggino, anziani e cani...
Calendario Aeronautica Militare 2022, l’evoluzione tecnologica
Gen. Rosso: ‘’L’Aeronautica di oggi è il frutto del lavoro e dell’investimento...
  Politica
21-10-2021 - Il ritorno al potere dei talebani in Afghanistan continua a destare profonda amarezza e preoccupazione per le...
20-10-2021 - Il Governo ha nominato i nuovi capi di stato maggiore, su proposta del Ministro della difesa Lorenzo Guerini Hanno...
20-10-2021 - “Quale la sfida da affrontare e vincere? Aprirsi e coinvolgere il mondo civile coniugandolo con quello...
20-10-2021 - Il Centro Veterani della Difesa (CVD) è stato creato nell’ambito del Dipartimento Scientifico del Policlinico...
18-10-2021 - Il Museo Storico Nazionale degli Alpini sul Doss a Trento riapre al pubblico dopo i lavori di ristrutturazione....
09-10-2021 - Una nota da parte dell’Ufficio Stampa del COVI (Comando Operativo di Vertice Interforze ) comunica che, a...
Rubriche
Domenica 24 ottobre le Frecce Tricolori sorvoleranno Misano World Circuit, effettuando il...
C’era anche il figlio di Augusto Del Noce, il noto giornalista Fabrizio, al convegno dedicato...
La Difesa ha concluso la sua partecipazione alla XXXIII edizione del Salone Internazionale...
Lunedì 18 ottobre, alle ore 11, il ministro della Difesa Lorenzo Guerini sarà nel capoluogo...
L'Esercito Italiano fornirà anche quest'anno il proprio contributo alla ”Roma Race for...
Il 30 settembre si è svolta nell’aeroporto di Gorizia la cerimonia nel 90° di costituzione...
Il Marina Militare Nastro Rosa Tour – il giro dell’Italia a vela si appresta a vivere...