09:01 lunedì 01.03.2021

Notizie dall'Italia

Home   >>  News - Notizie dall'Italia   >>  Articolo
Il prefetto di Roma visita la Brigata ''Granatieri di Sardegna''
Briefing sulle attività operative in atto, svolte dal personale dell'Esercito in concorso e congiuntamente alle Forze di Polizia per tutelare l'ordine e la sicurezza pubblica a Roma
29-09-2016 - Paola Basilone, Prefetto di Roma, si è recata in visita presso la Brigata "Granatieri di Sardegna", unità dell'Esercito a cui risale il Comando del Contingente di circa 2.400 militari attualmente impegnati nell'Operazione "Strade Sicure" a Roma, nel Lazio e nelle vicine regioni di Umbria e Abruzzo.
Accolta dal comandante della Brigata, generale di Brigata Gaetano Lunardo, il prefetto ha assistito ad un briefing sulle attività operative in atto, svolte dal personale dell'Esercito in concorso e congiuntamente alle Forze di Polizia per tutelare l'ordine e la sicurezza pubblica a Roma, in occasione del Giubileo straordinario della misericordia. Dall'apertura della Porta Santa ad oggi, numerosissimi gli interventi che hanno visto sempre più frequentemente i militari dell'Esercito operare da protagonisti, in stretto coordinamento con le Forze dell'Ordine, nel contrasto serrato di molteplici e diversificate situazioni di illegalità.
Durante l'incontro è quindi stata sottolineata la valenza del dispositivo di sicurezza messo in atto per assicurare il regolare e corretto svolgimento dell'Anno Santo; una vera e propria "partnership per la sicurezza" che coinvolge numerosi Organi Istituzionali e che vede operare sul campo, in piena sinergia, l'Esercito e le Forze dell'Ordine.
I dati diffusi dalla Questura di Roma ad agosto, con specifico riferimento all'anno in corso, confermano che, grazie ad una maggiore attività di presidio del territorio, nonostante le maggiori presenze censite nella capitale, si è registrata una tendenziale diminuzione dei reati di oltre il 20%. I risultati ad oggi conseguiti sul territorio sono il frutto della preziosissima, puntuale e professionale collaborazione posta in atto fra l'Esercito, la Polizia di Stato della Questura di Roma, i militari dell'Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza dei rispettivi Comandi Provinciali. 
Un modello che sta funzionando e che sta avendo effetti molto positivi.
Il prefetto Basilone ha espresso parole di vivo apprezzamento per l'operato svolto a Roma dal personale dell'Esercito che, concorrendo al presidio del territorio e alla vigilanza di numerosi obiettivi sensibili, consente alle locali Forze di Polizia di dedicare maggiori risorse alle attività investigative e di polizia giudiziaria.
Al termine dell'incontro, ha visitato anche la Sala Operativa della Brigata "Granatieri di Sardegna", il vero cuore pulsante del dispositivo di sicurezza realizzato dall’Esercito per l'Operazione "Strade Sicure", in occasione del Giubileo straordinario della misericordia.
Una struttura “dedicata”, finalizzata a monitorare le attività operative in corso e a sovrintendere alla gestione diretta degli eventi e delle emergenze, in "presa diretta" e in pieno coordinamento con le sale operative della Questura e del Comando Provinciale dei Carabinieri.

Redazione
 
  


 
L'Esercito ha un nuovo Capo di Stato Maggiore
Cambio al Vertice dell'Esercito: il generale Salvatore Farina lascia il testimone...
Mondiali di sci ''Cortina 2021'' con l'Esercito
Per un mese e mezzo le Truppe alpine hanno contribuito al successo della competizione...
Trentuno nuove aquile dalle scuole dell’Aeronautica militare
Generale Rosso: ‘’Uniformi di colori diversi, piloti di Forza Armate diverse,...
  Notizie dall'Italia
27-02-2021 - Con 21.383 voti il giardino all’interno del Centro Ospedaliero è 2° classificato tra i luoghi del cuore...
27-02-2021 - Il 26 febbraio scorso è stato firmato a Roma il contratto tra l’Organizzazione Internazionale per gli Armamenti...
25-02-2021 - Nei giorni scorsi è stato siglato presso il palazzo Sant’Elia di Messina, sede del comando della Brigata...
25-02-2021 - A seguito della pubblicazione del reportage relativo alla consegna delle aquile ai giovani brevettati piloti...
22-02-2021 - Il generale di Corpo d'Armata Pietro Serino è stato oggi designato quale nuovo Capo di SME (Stato Maggiore...
22-02-2021 - Si è conclusa alla Caserma “Crisafulli Zuccarello” di Messina, sede del 5° reggimento fanteria “Aosta”,...
Rubriche
Era il 1° marzo 1961 quando giunsero sulla base aerea di Rivolto (Udine) i primi sei velivoli...
Italiani e Canadesi insieme al 1° Forum "Pace Sicurezza e Prosperità" svoltosi in webinar...
Continua con un altro successo la stagione invernale del 1° caporal maggiore Michela Moioli...
Ai Campionati Mondiali di Sci Alpinismo di Cortina d’Ampezzo l’Italia partecipa con...
Fondazione Leonardo-Civiltà delle Macchine intervista la scienziata della missione Rosetta:...
Una stele marmorea con incisi i nomi dei messinesi scomparsi e uccisi nella ex Jugoslavia,...
PALERMO – “Pandemie mediali: i media ai tempi del Covid 19”. E’ il titolo del corso...