15:36 sabato 21.04.2018

Notizie dal Mondo

Home   >>  News - Notizie dal Mondo   >>  Articolo
Visita di Charles Henri D’Aragon, ambasciatore dell'Ordine di Malta ad UNIFIL
Per la Pozzuolo la collaborazione con gli Ordini cavallereschi non è nuova
11-04-2017 - L’ambasciatore del Sovrano Ordine di Malta in Libano, Charles Henri D’Aragon ha fatto visita al Sector West di UNIFIL e al contingente italiano in Libano.
A ricevere il diplomatico è stato il comandante dei caschi blu italiani, generale di brigata Ugo Cillo che ha successivamente invitato la delegazione a un briefing illustrativo sulle attività svolte nel settore ovest di UNIFIL.
L’ambasciatore era accompagnato da Francoise De Bourbon De Lobkowicz, dal primo consigliere Paul Saghbini e dal consigliere Abi Saab.
Nel corso della visita l’ambasciatore ha espresso il plauso per le attività condotte a favore del mantenimento della pace ed espresso il proprio apprezzamento per gli sforzi di UNIFIL nel far rispettare e applicare la Risoluzione 1701 del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite.
L’Ordine di malta è presente nel Libano del Sud con proprie iniziative umanitarie a favore della popolazione locale e prima di rientrare a Beirut l’ambasciatore D’Aragon ha auspicato una sempre maggiore collaborazione con i caschi blu italiani.
L’attuale missione in Libano è guidata dalla Brigata di cavalleria “Pozzuolo del Friuli” che, dallo scorso ottobre 2016, ha assunto il comando del Sector West e del contingente nazionale.
Per la Pozzuolo la collaborazione con gli Ordini cavallereschi non è nuova, già il Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio aveva conferito la medaglia d’oro al merito alla Grande Unità goriziana.

Redazione
 
  


 
221 Capitani in addestramento alla Scuola di Applicazione dell’Esercito
Il generale di Corpo d'Armata Pietro Serino a Torino presenzia all'esercitazione...
Il generale Fungo visita la Scuola sottufficiali dell'Esercito
E l'area addestrativa di Trignano di Spoleto, dove è in corso l’Esercitazione...
La brigata Folgore termina il suo impegno in Libano, arriva la brigata alpina Julia
Avvenuto il cambio di comando in Shama, dopo sei mesi di attività dei paracadutisti...
  Notizie dal Mondo
20-04-2018 - Si è concluso nei giorni scorsi un intenso periodo addestrativo della durata di 24 settimane, condotto dagli...
20-04-2018 - ​Il Multinational Battle Group West (MNBG-W) a guida italiana, su base 185° Reggimento Artiglieria Paracadutisti...
13-04-2018 - Dieci militari dell’Esercito afghano, di cui tre donne, hanno raggiunto la qualifica di specialista nel processo...
13-04-2018 - Nei giorni scorsi, ad Erbil Regione del Kurdistan (Iraq), istruttori del Unite4Heritage del Comando Carabinieri...
10-04-2018 - Nella la Cattedrale della Immacolata Concezione in Mosca, il Nunzio Apostolico Monsignor Celestino Migliore,...
09-04-2018 - Mentre le operazioni di terra della Turchia contro il PKK (Partito dei lavoratori del Kurdistan) continuano...
Rubriche
Nella Basilica di Santa Maria Sopra Minerva a Roma, domenica 29 aprile 2018, alle ore 18,00,...
“Formazione, professionalità, tradizioni, valori, tecnologia e sport” sono i temi dell’...
La caserma della Stazione Carabinieri di Riesi è intitolata al maresciallo capo Filippo...
Si è conclusa la prima delle due fasi dell’Esercitazione “Assietta 2018”, impegnativo...
E’ il 1992. Dopo due anni presso l’Ufficio OPN del Comando 1^ Regione Aerea di Milano...
The world can be a dangerous place. That’s why the armed service of twenty-eight countries...
Lo slogan “Lo Stormo al centro” sintetizza l’obiettivo dell’Aeronautica Militare...