01:49 venerdì 26.05.2017

Notizie dall'Italia

Home   >>  News - Notizie dall'Italia   >>  Articolo
Esercitazione “Safe Endeavour 2017”
Per valutare la preparazione tecnico-professionale maturata dai futuri dirigenti militari attraverso la simulazione dei problemi operativi
12-04-2017 - A Torino, l'11 Aprile scorso, hanno preso parte 217 capitani che stanno frequentando il 142° corso di Stato Maggiore alla Scuola di Applicazione dell’Esercito di Torino, all'esercitazione Safe Endeavour, “azione sicura”.
Consiste in un complesso evento addestrativo che ha permesso di valutare la preparazione tecnico-professionale maturata dai futuri dirigenti militari attraverso la simulazione dei problemi operativi che insorgono in un posto comando di brigata nel corso di una missione, in Italia o all’estero, in contesti interforze e multinazionali.
Durante l’esercitazione i capitani, tra i quali tre stranieri provenienti da Cina e Niger, hanno affrontato situazioni diverse, dai più tradizionali compiti militari alle emergenze umanitarie, quali il sovraffollamento di campi profughi, la prevenzione dei contrasti interetnici, il sostegno a popolazioni colpite da calamità naturali, queste ultime utili a testare le capacità “dual use” dei vari assetti. A fianco dei colleghi e colleghe dell’Esercito hanno operato alcuni giovani ufficiali dei Carabinieri incaricati di assolvere i compiti tipici della polizia militare. Fra i fattori di maggior successo di Safe Endeavour l’analisi in tempo reale delle informazioni, la gestione della pubblica informazione e comunicazione, la risposta flessibile agli imprevisti e l’efficacia del processo decisionale.
L’esercitazione, iniziata il 3 aprile scorso, è stata organizzata dal Comando per la Formazione e Scuola di Applicazione dell’Esercito in sinergia con lo Stato Maggiore dell’Esercito, il NATO Rapid Deployable Corps – Italy di Solbiate Olona, lo Staff College delle Nazioni Unite di Torino, il Centro Simulazione e Validazione di Civitavecchia, la Scuola Ufficiali dei Carabinieri di Roma, la Scuola Interforze per la Difesa Nucleare Biologica e Chimica di Rieti e il 28° reggimento “Pavia” di Pesaro, specializzato nelle attività di Comunicazione Operativa.


Redazione
 
  


 
Autodeterminazione del Kosovo: il futuro del Paese secondo il Vetvendosje
Intervista con Visar Ymeri, presidente del partito di opposizione
Tutti uniti nello sport, senza limiti
A Bracciano (Roma), il 12 maggio scorso, si è svolta la quarta edizione del ''Folgore...
Auguri di buon compleanno, Aves
Cerimonia di commemorazione del 66° Anniversario della Costituzione dell’Aviazione...
  Notizie dall'Italia
14-05-2017 - Treviso ospita la 90a Adunata degli Alpini. In tale occasione, è stato presentato il progetto che darà una...
13-05-2017 - Importante esperienza formativa presso Pininfarina s.p.a., per sette ufficiali del Corpo di Commissariato dell’Esercito...
13-05-2017 - In questa fine settimana, verranno intensificati i servizi di vigilanza, predisposti dal Comando Provinciale...
13-05-2017 - Nell’ Aeroporto “Cosimo di Palma”, di Sigonella, sim svolta la cerimonia di istituzione dello Squadrone...
12-05-2017 - I Carabinieri del Comando Provinciale di Roma,nella giornata del 10 maggio scorso, hanno intensificato la già...
05-05-2017 - Alle porte di Roma, sulla via Pontina vecchia al chilometro 33, un rogo all'interno di Eco X, deposito di plastiche,...
Rubriche
Il prossimo 25 maggio, la commemorazione presso l’Altare della Patria chiuderà ufficialmente...
Sulla scia dei risultati positivi del 1° workshop di psicologia e psichiatria militare...
Il 22 maggio scorso, all’interno del parco del Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri,...
Una domenica di festa nella città di Pescara dove si è concluso il 65° Raduno Nazionale...
Si chiude un'altra settimana di intensa attività culturale per il Centro di Simulazione...
Extremaratio, un nome ed una sigla che rappresenta un fiore all’occhiello dell’artigianato...
La sindaca di Torino Chiara Appendino, il 10 maggio scorso, ha incontrato a Palazzo Arsenale...