12:01 mercoledì 21.02.2018

Notizie dall'Italia

Home   >>  News - Notizie dall'Italia   >>  Articolo
Furti d'auto, ladri specializzati in fuga
Arrestato un cittadino romeno, di 27 anni, domiciliato presso l’ex campo nomadi Casilino 900, nullafacente e con precedenti
19-04-2017 - A Roma, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno arrestato un cittadino romeno, di 27 anni, domiciliato presso l’ex campo nomadi Casilino 900, nullafacente e con precedenti, perché sorpreso alla guida di un’auto rubata.
I militari dopo aver notato l’auto sfrecciare in Piazzale Tarantelli, con a bordo due persone, hanno deciso di procedere al controllo, e utilizzando il sistema “Odino”, un tablet con un applicativo che permette di controllare in tempo reale auto e persone tramite la banca dati, hanno scoperto che l’auto era rubata. A quel punto i militari hanno tentato di fermare l’auto ma il conducente, incurante dell’alt intimatogli, ha dato gas ed è fuggito.
Nel corso dell’inseguimento i due oltre a tentare più volte di speronare la “Gazzella” dei Carabinieri, hanno anche invaso la corsia opposta, mettendo così in pericolo gli altri utenti della strada. In via Ostiense all’altezza della fermata Tor di Valle, della Roma-Lido, i fuggitivi dopo aver speronato i militari hanno terminato la loro corsa contro il guard-rail.
Dopo una breve colluttazione i militari sono riusciti ad avere la meglio sul 27enne, che al momento dello schianto si trovava alla guida, mentre il complice è riuscito a fuggire. All’interno del mezzo rubato i militari hanno rinvenuto diversi accessori per auto come navigatori, sistemi di hi-fi ed un set completo di gomme e cerchi nonché arnesi da scasso, tutto materiale sequestrato assieme all’auto.
L’arrestato è stato accompagnato in caserma e trattenuto in attesa del rito direttissimo, dovrà rispondere di furto aggravato in concorso e ricettazione. Proseguono invece le indagini per identificare e ritracciare il complice.

Redazione
 
  


 
''Gelone, la Spada e la Gloria''
Docu-film storico di Giovanni Virgadaula proiettato alla Casa del Cinema, racconto...
Libano, caschi blu italiani in cooperazione con le forze locali
Corsi di addestramento con le forze di sicurezza, incontri con le autorita’...
Afghanistan, pronte a comunicare
Continua il progetto gender, quattro nuove specialiste in comunicazioni operative...
  Notizie dall'Italia
15-02-2018 - I Carabinieri del Reparto Operativo di Macerata e della Stazione di Porto Recanati, con il supporto delle Compagnie...
13-02-2018 - L'accordo è un esempio virtuoso dell’integrazione interforze/interagenzia auspicata dal Libro bianco per...
13-02-2018 - Il 13 febbraio 2018, presso l’Area Addestrativa della Brigata Marina San Marco di Massafra, si tiene l’esercitazione...
13-02-2018 - Giovedì 8 febbraio scorso, la fregata Euro della Marina Militare, ha lasciato la Stazione Navale Mar Grande di...
11-02-2018 - Un comunicato del consiglio centrale di rappresentanza - sezione carabinieri: Nell’esprimere vicinanza al...
10-02-2018 - Undicimila i morti nei massacri della popolazione dalmata e giuliana, avvenuti dal 1943 fino e oltre a guerra...
Rubriche
C’è il drone per trasportare sangue tra ospedali, il drone a forma di uccello per la...
Si è conclusa l’11 febbraio, dopo circa una settimana, l’esercitazione “FIREX 1-18”...
Il Capo di Stato Maggiore della Difesa, generale Claudio Graziano, ha presentato il libro:...
Un libro di Andrea Castiello d’Antonio e Luciana d’Ambrosio Marri, che sostengono che...
A Faedis, piccolo comune della provincia di Udine, è stato commemorato il 73esimo anniversario...
A seguito degli articoli pubblicati, relativi alle difficoltà della signora Luciana Gallus,...
In Primavera, quattro F104 del 53° vanno rischierati a Leuchars, per uno Squadron Exchange,...