10:40 sabato 21.10.2017

Notizie dal Mondo

Home   >>  News - Notizie dal Mondo   >>  Articolo
Lezioni di pace alla Scuola di Applicazione dell’Esercito
9° corso di orientamento alla stabilizzazione e ricostruzione dei territori compromessi dagli esiti di un conflitto armato
05-06-2017 - E’ iniziato alla Scuola di Applicazione dell’Esercito il 9° corso di orientamento alla stabilizzazione e ricostruzione dei territori compromessi dagli esiti di un conflitto armato. Organizzato dal Centro Studi sulle Operazioni di Post-Conflict, struttura dell’Esercito specializzata nell’analisi e insegnamento delle discipline legate al tema della sicurezza, la 9^ edizione del corso si rivolge a trentaquattro fra funzionari civili, ufficiali superiori delle Forze Armate e studenti universitari interessati ad acquisire le competenze per operare nelle aree destabilizzate da scontri armati e nelle quali la comunità internazionale ha il mandato di ristabilire pace e sicurezza.
“La sinergia con il mondo accademico, diplomatico e universitario è il principio a cui si ispira questa nuova proposta didattica” sostiene il generale Claudio Berto, comandante della Scuola di Applicazione “Il nostro obiettivo è contribuire alla formazione di leader civili e militari in grado di utilizzare linguaggi e strumenti comuni, a beneficio della pace e della sicurezza in Italia e nel mondo”.
Significativa la presenza di studenti e osservatori stranieri provenienti da Camerun, Georgia, Macedonia (FYROM), Oman e Tunisia a riprova dell’interesse suscitato dall’approccio italiano al delicato tema del “post-conflict” e della elevata qualità degli insegnamenti impartiti a Torino, in lingua inglese, da insegnanti militari, docenti universitari e specialisti delle Nazioni Unite. Fra i temi affrontati nelle due settimane di studio: il ruolo dell’ONU, dell’Europa e delle agenzie non governative, l’assistenza alle forze di sicurezza locali, il diritto umanitario internazionale, il problema dei “bambini – soldato”, l’impatto delle differenze etniche, religiose e culturali nei diversi contesti in cui è necessario ripristinare le fondamenta di una società dilaniata da un conflitto.

Redazione
 
  


 
Afghanistan nuovo Centro addestrativo del TAAC W
Allestita una parete di roccia artificiale per l’addestramento alpinistico delle...
Kirkuk sotto assedio
I Peshmarga sono determinati, come lo sono i civili che li affiancano armati per...
Kirkuk, pronta a difendersi ancora
Peshmerga e cittadini pronti ad imbracciare le armi se la minaccia di Baghdad...
  Notizie dal Mondo
18-10-2017 - In questi giorni è stato inaugurato, dal Contingente Italiano in Libano, un complesso sportivo all’ingresso...
17-10-2017 - At midnight on Sunday, October 15, the Iraqi armed forces, along with Shi'ite militaries Hashd al-Shaabi and...
16-10-2017 - Leonardo is presenting its M60 tank overhaul and upgrade programme, which offers a complete modernisation of...
11-10-2017 - Il ministro della Difesa libanese, Mr. Yacoub Sarraf, accompagnato dall’ambasciatore d’Italia in Libano,...
10-10-2017 - We have been in the Kurdistan region for some days, awaiting the fateful day of popular vote in the referendum...
09-10-2017 - Una strada asfaltata per migliorare la viabilità nella municipalità di Tibnin è quanto realizzato dal Contingente...
Rubriche
E’ stato un vero e proprio successo la partecipazione della delegazione dell’associazione...
Si sono svolti i festeggiamenti organizzati dalla Sezione Alpini Alto Adige in occasione...
E’ partito il 12 Ottobre da Roma, il Team italiano della spedizione “Jobo Garu 2017” che...
Il progetto “L’Esercito rESISTE” è legato alle commemorazioni del centenario della...
Louis Mouillard, chi era costui? Nei testi di storia dell’aviazione si legge che è stato...
E’ stata Roma la sede del Forum dei capi di stato maggiore degli Eserciti europei, giunto...
Il Cairo, 1994. La prima volta- c'è sempre una prima volta- in cui mi recai in Egitto per...