22:11 domenica 20.05.2018

Manifestazioni ed Eventi

Home   >>  News - Manifestazioni ed Eventi   >>  Articolo
La Sanità dell'Esercito compie 184 anni
Il Corpo Sanitario dell'Esercito celebra oggi i suoi primi 184 anni. Alla Cecchignola Conferenza su ''la Sanità Militare: attualità e prospettive''
08-06-2017 - Nell'aula magna del Comando dei Supporti Logistici di Roma, la commemorazione per il 184° anniversario del Corpo Sanitario dell'Esercito si è svolta il 7 giugno scorso.
Presenti alla cerimonia la Bandiera di Guerra del Corpo e il Gonfalone della Città di Roma Capitale insieme a tantissime autorità civili e militari e rappresentanti del mondo accademico. Il Capo di Stato Maggiore dell'Esercito, generale di Corpo d'Armata Danilo Errico ha voluto estendere il suo personale augurio, e quello di tutto l'Esercito Italiano, di sempre maggiori successi a tutti gli appartenenti, di ogni ordine e grado, militari e civili, che ogni giorno si impegnano in un settore così delicato e fondamentale congratulandosi per il fondamentale e concreto supporto fornito ad ogni richiesta ed emergenza sanitaria.
"L'attività umanitaria nel campo sanitario - ha detto Errico - condotta nel rispetto del Giuramento di Ippocrate, che impone di curare ogni paziente con eguale scrupolo e impegno sottintende sempre una proficua cooperazione tra organizzazione militare e nosocomi civili che mira a contribuire a migliorare la vicinanza e il supporto alla popolazione".
Il Corpo Sanitario dell'Esercito, negli ultimi anni, è sempre più in contatto con il mondo civile con il quale stipula concordati e realizza collaborazioni per l'utilizzo delle strutture della Difesa come, ad esempio, il concordato tra Ospedale Militare di Milano e Agenzia Socio Sanitaria Territoriale Nord Milano presentato dal dottor Fulvio Edoardo Odinolfi (Direttore Generale ASST Nord Milano).
A testimonianza della sempre più apprezzata collaborazione tra l'Esercito Italiano e mondo sanitario civile, erano presenti in aula il Magnifico Rettore dell'Università La Sapienza, professor Eugenio Gaudio e professor Stefano Marini, preside della Facoltà di MEDICINE AND SURGERY dell'Università di Tor Vergata.
Al termine della Cerimonia, Gaudio e marini insieme al Capo di Stato Maggiore dell'Esercito, hanno consegnato alcuni diplomi di specializzazione e laurea/master a Ufficiali medici e Marescialli infermieri.


Redazione
 
  


 
Porte aperte a Palazzo Marina
Grande successo di pubblico nazionale ed internazionale all’open day del 13...
Alla grande sfilata delle penne nere, ospite d’onore il Presidente Sergio Mattarella
Alla 91a Adunata degli Alpini, circa 600mila persone sono state accolte dalla...
Bersaglieri al 66° raduno nazionale
Nella città di San Donà di Piave, alla presenza delle autorità militari e civili,...
  Manifestazioni ed Eventi
17-05-2018 - Presso la Foiba di Basovizza – Monumento Nazionale, nel comune di Trieste il 16 maggio scorso, il sindaco...
12-05-2018 - "Quest'opera vuole essere un omaggio ai 650 mila soldati caduti e ai 600 mila civili che hanno perso la vita...
08-05-2018 - La caserma “Soccorso Saloni”, sede della Scuola Sottufficiali dell’Esercito, ha aperto i cancelli, venerdì...
03-05-2018 - In occasione dell’uscita nelle sale italiane del film “Le Meraviglie del Mare”, il prossimo 17 maggio,...
24-04-2018 - Il Comando per la Formazione e Scuola di Applicazione dell’Esercito organizza quest’anno tre eventi sportivi...
23-04-2018 - La solenne cerimonia si è svolta il 18 aprile scorso, sul Piazzale delle Medaglie d'Oro, alla presenza della...
Rubriche
"Ricordati che devi morire...ricordati che devi morire..." Questo è il messaggio che arriva...
Presso la Foiba di Basovizza – Monumento Nazionale, nel comune di Trieste il 16 maggio...
Caro sindaco, chi scrive è un semplice e normale cittadino come tantissimi altri, nato...
"Quest'opera vuole essere un omaggio ai 650 mila soldati caduti e ai 600 mila civili che...
Da Riad, capitale dell’Arabia Saudita, ci dicono che attualmente nelle strade si sentono...
La caserma “Soccorso Saloni”, sede della Scuola Sottufficiali dell’Esercito, ha aperto...
C’era una volta Crotone, così potrebbe iniziare la fiaba di Crotone una piccola, bellissima...