10:39 sabato 21.10.2017

Notizie dal Mondo

Home   >>  News - Notizie dal Mondo   >>  Articolo
La Terra, come non l'abbiamo vista mai
Leonardo: pronto al lancio il satellite per l’osservazione della Terra OPTSAT- 3000 della Difesa italiana
01-08-2017 - Leonardo annuncia che il satellite OPTSAT-3000 del Ministero della Difesa Italiano è pronto al lancio, previsto per mercoledì 2 agosto alle 3.58 ora italiana dallo spazioporto europeo di Kourou, in Guyana francese.
Composto da un satellite in orbita LEO (Low Earth Orbit) eliosincrona e da un segmento di terra per il controllo in orbita, l’acquisizione e il processamento dei dati, OPTSAT-3000 fornirà immagini ad alta risoluzione di ogni area del pianeta, permettendo all’Italia di acquisire una capacità nazionale autonoma di osservazione della Terra dallo Spazio con sensore ottico ad alta risoluzione.
L’intero sistema satellitare viene fornito da Leonardo attraverso Telespazio (Leonardo 67%, Thales 33%), primo contraente alla guida di un gruppo internazionale di aziende tra cui Israel Aerospace Industries (IAI), che ha realizzato il satellite nell’ambito di un accordo di cooperazione internazionale tra Italia e Israele, e OHB Italia, responsabile del lancio, per il quale verrà utilizzato il lanciatore europeo VEGA, realizzato da AVIO.
Il segmento di terra è articolato su tre siti operativi: il Centro Interforze di Telerilevamento Satellitare (CITS) di Pratica di Mare, il Centro Interforze di Gestione e Controllo SICRAL (CIGC SICRAL) di Vigna di Valle e il Centro Spaziale del Fucino di Telespazio.
OPTSAT-3000 interopererà a partire dal 2018 con il sistema di satelliti radar COSMO-SkyMed di seconda generazione – anch’esso sviluppato dall’industria italiana, con Leonardo e le sue joint venture Thales Alenia Space (Thales 67%, Leonardo 33%) e Telespazio –, integrando dati ottici e radar per fornire alla Difesa italiana informazioni di estrema precisione, risoluzione e completezza e strumenti d’analisi e operativi allo stato dell’arte.


Redazione
 
  


 
Afghanistan nuovo Centro addestrativo del TAAC W
Allestita una parete di roccia artificiale per l’addestramento alpinistico delle...
Kirkuk sotto assedio
I Peshmarga sono determinati, come lo sono i civili che li affiancano armati per...
Kirkuk, pronta a difendersi ancora
Peshmerga e cittadini pronti ad imbracciare le armi se la minaccia di Baghdad...
  Notizie dal Mondo
18-10-2017 - In questi giorni è stato inaugurato, dal Contingente Italiano in Libano, un complesso sportivo all’ingresso...
17-10-2017 - At midnight on Sunday, October 15, the Iraqi armed forces, along with Shi'ite militaries Hashd al-Shaabi and...
16-10-2017 - Leonardo is presenting its M60 tank overhaul and upgrade programme, which offers a complete modernisation of...
11-10-2017 - Il ministro della Difesa libanese, Mr. Yacoub Sarraf, accompagnato dall’ambasciatore d’Italia in Libano,...
10-10-2017 - We have been in the Kurdistan region for some days, awaiting the fateful day of popular vote in the referendum...
09-10-2017 - Una strada asfaltata per migliorare la viabilità nella municipalità di Tibnin è quanto realizzato dal Contingente...
Rubriche
E’ stato un vero e proprio successo la partecipazione della delegazione dell’associazione...
Si sono svolti i festeggiamenti organizzati dalla Sezione Alpini Alto Adige in occasione...
E’ partito il 12 Ottobre da Roma, il Team italiano della spedizione “Jobo Garu 2017” che...
Il progetto “L’Esercito rESISTE” è legato alle commemorazioni del centenario della...
Louis Mouillard, chi era costui? Nei testi di storia dell’aviazione si legge che è stato...
E’ stata Roma la sede del Forum dei capi di stato maggiore degli Eserciti europei, giunto...
Il Cairo, 1994. La prima volta- c'è sempre una prima volta- in cui mi recai in Egitto per...