20:39 domenica 18.02.2018

Notizie dall'Italia

Home   >>  News - Notizie dall'Italia   >>  Articolo
‘’Francesco Morosini’’, dove si formano le eccellenze future
Gli studenti hanno iniziato il triennio scolastico che li porterà alla maturità classica o scientifica, svolgendo le attività professionali presso l’Istituto
06-09-2017 - Il 4 settembre scorso, sessantatré giovani studenti provenienti da varie regioni d’Italia hanno varcato il cancello della Scuola Navale Militare “Francesco Morosini” per iniziare il triennio scolastico che li porterà al conseguimento della maturità classica o scientifica indossando l’uniforme della Marina Militare.
Un’esperienza nuova ed impegnativa che assicurerà loro una formazione di eccellenza per affrontare con efficacia le scelte future e li proietterà nel mondo universitario e del lavoro.
I 48 allievi del liceo scientifico e i 15 del classico, tra i quali 27 donne, hanno superato una impegnativa selezione che li ha portati ad essere ammessi all’Istituto della Marina Militare con sede a Venezia. Dopo il primo periodo di ambientamento iniziano ufficialmente oggi l’anno scolastico 2017/18.
La Scuola Navale Militare “Francesco Morosini” è una Scuola di istruzione di secondo grado dove vengono svolti gli ultimi tre anni del liceo scientifico e classico tradizionale. Essa fornisce un bagaglio culturale e di esperienze unico nel suo genere oltre che una attenta e profonda preparazione scolastica che unisce, di pari passo, un arricchimento dei principi morali e civici improntati al forte senso della Nazione, nonché alla conoscenza e alla condivisione dei valori e delle tradizioni della Marina Militare e delle Forze Armate.
Gli studenti oltre al percorso di studi, svolgeranno attività marinaresche quali la vela, il canottaggio, il nuoto e la voga veneta. L’attività formativa si completerà con le campagne d’istruzione a bordo delle navi della Marina Militare.


Redazione
 
  


 
Libano, caschi blu italiani in cooperazione con le forze locali
Corsi di addestramento con le forze di sicurezza, incontri con le autorita’...
Afghanistan, pronte a comunicare
Continua il progetto gender, quattro nuove specialiste in comunicazioni operative...
Le foibe, un ricordo indelebile
Si è celebrata la cerimonia a Marino Laziale, organizzata dall'Associazione ''Casa...
  Notizie dall'Italia
15-02-2018 - I Carabinieri del Reparto Operativo di Macerata e della Stazione di Porto Recanati, con il supporto delle Compagnie...
13-02-2018 - L'accordo è un esempio virtuoso dell’integrazione interforze/interagenzia auspicata dal Libro bianco per...
13-02-2018 - Il 13 febbraio 2018, presso l’Area Addestrativa della Brigata Marina San Marco di Massafra, si tiene l’esercitazione...
13-02-2018 - Giovedì 8 febbraio scorso, la fregata Euro della Marina Militare, ha lasciato la Stazione Navale Mar Grande di...
11-02-2018 - Un comunicato del consiglio centrale di rappresentanza - sezione carabinieri: Nell’esprimere vicinanza al...
10-02-2018 - Undicimila i morti nei massacri della popolazione dalmata e giuliana, avvenuti dal 1943 fino e oltre a guerra...
Rubriche
C’è il drone per trasportare sangue tra ospedali, il drone a forma di uccello per la...
Si è conclusa l’11 febbraio, dopo circa una settimana, l’esercitazione “FIREX 1-18”...
Il Capo di Stato Maggiore della Difesa, generale Claudio Graziano, ha presentato il libro:...
Un libro di Andrea Castiello d’Antonio e Luciana d’Ambrosio Marri, che sostengono che...
A Faedis, piccolo comune della provincia di Udine, è stato commemorato il 73esimo anniversario...
A seguito degli articoli pubblicati, relativi alle difficoltà della signora Luciana Gallus,...
In Primavera, quattro F104 del 53° vanno rischierati a Leuchars, per uno Squadron Exchange,...