20:36 domenica 18.02.2018

Politica

Home   >>  News - Politica   >>  Articolo
Risultati nell'espunzione dei siti di discarica abusivi
Dalla procedura di sentenza di condanna dell'Unione Europea, procede la missione di bonifica, riducendo la quota semestrale di multa milionaria
13-09-2017 - Diminuiscono a 77, dai precedenti 102, i siti in infrazione. Continua con risultati positivi la missione di bonifica delle discariche abusive dichiarate non conformi alle Direttive 77/442 e 91/696 dell'Unione Europea attraverso la collaborazione sinergica tra il ministero dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare (mate) il nuovo commissario nominato dal governo che opera con l'apporto dell'Arma dei carabinieri, le regioni e i comuni.
Dai 200 siti di discariche abusive in elenco nel 2014 con una multa semestrale di 39,8 milioni di euro (circa 80 milioni annui!) nel 2016 si è raggiunto il decremento progressivo a 102 silicon 21 milioni di euro a semestre e, nel quinto semestre concluso il 2 giugno scorso, si è raggiunto l'ulteriore decremento a 77 siti.
Risultato eccellente che ci farà risparmiare, riducendo a 16 milioni di euro la multa semestrale dovuta.
Da rilevare che sono 14 le discariche abusive in Campania ultimamente uscite dalla lista.
Il ministro dell'ambiente Gian Luca Galletti pare soddisfatto: " E' l'ennesimo lavoro di squadra che unisce il ministero dell'ambiente e le autorità italiana in Europa, il nuovo commissario generale dei carabinieri Giuseppe Vadalà e gli enti territoriali interessati in un continuo confronto con la commissione UE. E' chiaro che siamo ancora troppe le discariche abusive in Italia e che non si possa essere davvero contenti fino a cho questo non saranno azzerate: i dati però parlano chiaro e tracciano in nei due ultimi anni una discesa verticale dei siti in infrazione, che vuoi dire una riduzione di costi ambientali ed economici inaccettabili per i cittadini".


Maria Clara Mussa
 
  


 
Libano, caschi blu italiani in cooperazione con le forze locali
Corsi di addestramento con le forze di sicurezza, incontri con le autorita’...
Afghanistan, pronte a comunicare
Continua il progetto gender, quattro nuove specialiste in comunicazioni operative...
Le foibe, un ricordo indelebile
Si è celebrata la cerimonia a Marino Laziale, organizzata dall'Associazione ''Casa...
  Politica
16-02-2018 - “La nostra attenzione deve concentrarsi sul futuro della Coalizione, sulla sua evoluzione e prospettive. E’...
04-02-2018 - A Napoli, il 2 febbraio scorso, nella "Sala dei Baroni" di Castel Nuovo - Maschio Angioino di Napoli, il Capo...
03-02-2018 - "Abbiamo fatto il punto su un progetto nel quale crediamo molto e siamo convinti che sia vincente per entrambi...
22-01-2018 - Nell’anno del centenario della Vittoria nella Grande Guerra, in prossimità delle Giornate della Memoria e...
22-01-2018 - I Carabinieri del Comando Provinciale di Agrigento hanno eseguito cinquantasei ordinanze di custodia cautelare...
27-12-2017 - In questi giorni si discetta sulla missione in Niger, autorizzata dal Governo e benedetta dalla ministra della...
Rubriche
C’è il drone per trasportare sangue tra ospedali, il drone a forma di uccello per la...
Si è conclusa l’11 febbraio, dopo circa una settimana, l’esercitazione “FIREX 1-18”...
Il Capo di Stato Maggiore della Difesa, generale Claudio Graziano, ha presentato il libro:...
Un libro di Andrea Castiello d’Antonio e Luciana d’Ambrosio Marri, che sostengono che...
A Faedis, piccolo comune della provincia di Udine, è stato commemorato il 73esimo anniversario...
A seguito degli articoli pubblicati, relativi alle difficoltà della signora Luciana Gallus,...
In Primavera, quattro F104 del 53° vanno rischierati a Leuchars, per uno Squadron Exchange,...