05:36 martedì 26.09.2017

Politica

Home   >>  News - Politica   >>  Articolo
Risultati nell'espunzione dei siti di discarica abusivi
Dalla procedura di sentenza di condanna dell'Unione Europea, procede la missione di bonifica, riducendo la quota semestrale di multa milionaria
13-09-2017 - Diminuiscono a 77, dai precedenti 102, i siti in infrazione. Continua con risultati positivi la missione di bonifica delle discariche abusive dichiarate non conformi alle Direttive 77/442 e 91/696 dell'Unione Europea attraverso la collaborazione sinergica tra il ministero dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare (mate) il nuovo commissario nominato dal governo che opera con l'apporto dell'Arma dei carabinieri, le regioni e i comuni.
Dai 200 siti di discariche abusive in elenco nel 2014 con una multa semestrale di 39,8 milioni di euro (circa 80 milioni annui!) nel 2016 si è raggiunto il decremento progressivo a 102 silicon 21 milioni di euro a semestre e, nel quinto semestre concluso il 2 giugno scorso, si è raggiunto l'ulteriore decremento a 77 siti.
Risultato eccellente che ci farà risparmiare, riducendo a 16 milioni di euro la multa semestrale dovuta.
Da rilevare che sono 14 le discariche abusive in Campania ultimamente uscite dalla lista.
Il ministro dell'ambiente Gian Luca Galletti pare soddisfatto: " E' l'ennesimo lavoro di squadra che unisce il ministero dell'ambiente e le autorità italiana in Europa, il nuovo commissario generale dei carabinieri Giuseppe Vadalà e gli enti territoriali interessati in un continuo confronto con la commissione UE. E' chiaro che siamo ancora troppe le discariche abusive in Italia e che non si possa essere davvero contenti fino a cho questo non saranno azzerate: i dati però parlano chiaro e tracciano in nei due ultimi anni una discesa verticale dei siti in infrazione, che vuoi dire una riduzione di costi ambientali ed economici inaccettabili per i cittadini".


Maria Clara Mussa
 
  


 
ll mondo deve sapere cosa vuole il Kurdistan
Tra i votanti il Referendum per l’indipendenza del Paese dall’Iraq
Kurdistan, la grande sfida (Esclusiva)
Allo stadio di Erbil standing ovation per il Presidente Barzani alla chiusura...
Joint Amphibious Raid
A Venezia l’esercitazione interforze svolta presso la caserma dei Lagunari,...
  Politica
20-09-2017 - “Le problematiche e le minacce che vengono da tutti quei Paesi che hanno perso la stabilità – e, in particolare,...
09-09-2017 - Il Capo di Stato Maggiore della Difesa, generale Claudio Graziano, ha ricevuto la visita del generale statunitense...
07-09-2017 - Leonardo è stata ammessa al regime di cooperative compliance, istituito nell’ambito della legislazione fiscale...
06-09-2017 - Il generale Graziano ha partecipato al Meeting internazionale dei Capi di Stato Maggiore della Difesa dei Paesi...
01-09-2017 - In Calabria, il ministro dell’Interno Marco Minniti e il comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri Tullio...
31-08-2017 - A Genova, il 30 agosto scorso, è stato siglato un protocollo d'intesa tra Regione Liguria ed Arma dei Carabinieri. ...
Rubriche
Venerdì 15 settembre scorso, presso il Centro Simulazione e Validazione dell'Esercito (Ce.Si.Va.)...
Il sottosegretario di Stato alla Difesa è intervenuto alla 52esima conferenza annuale dell'Apostolato...
Alla presenza di numerose testate giornalistiche, si è svolta la conferenza stampa organizzata...
Asiago, 16 settembre 2017. Il sottosegretario di stato alla Difesa Domenico Rossi è intervenuto...
A poche ore dall’inizio della conferenza DSEI (Defence and Security Equipment International),...
Dieci ufficiali della Scuola di Applicazione dell’Esercito hanno partecipato lo scorso...
Il 9 settembre scorso si è celebrata la cerimonia commemorativa per la “Giornata della...