01:06 domenica 22.07.2018

Politica

Home   >>  News - Politica   >>  Articolo
Risultati nell'espunzione dei siti di discarica abusivi
Dalla procedura di sentenza di condanna dell'Unione Europea, procede la missione di bonifica, riducendo la quota semestrale di multa milionaria
13-09-2017 - Diminuiscono a 77, dai precedenti 102, i siti in infrazione. Continua con risultati positivi la missione di bonifica delle discariche abusive dichiarate non conformi alle Direttive 77/442 e 91/696 dell'Unione Europea attraverso la collaborazione sinergica tra il ministero dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare (mate) il nuovo commissario nominato dal governo che opera con l'apporto dell'Arma dei carabinieri, le regioni e i comuni.
Dai 200 siti di discariche abusive in elenco nel 2014 con una multa semestrale di 39,8 milioni di euro (circa 80 milioni annui!) nel 2016 si è raggiunto il decremento progressivo a 102 silicon 21 milioni di euro a semestre e, nel quinto semestre concluso il 2 giugno scorso, si è raggiunto l'ulteriore decremento a 77 siti.
Risultato eccellente che ci farà risparmiare, riducendo a 16 milioni di euro la multa semestrale dovuta.
Da rilevare che sono 14 le discariche abusive in Campania ultimamente uscite dalla lista.
Il ministro dell'ambiente Gian Luca Galletti pare soddisfatto: " E' l'ennesimo lavoro di squadra che unisce il ministero dell'ambiente e le autorità italiana in Europa, il nuovo commissario generale dei carabinieri Giuseppe Vadalà e gli enti territoriali interessati in un continuo confronto con la commissione UE. E' chiaro che siamo ancora troppe le discariche abusive in Italia e che non si possa essere davvero contenti fino a cho questo non saranno azzerate: i dati però parlano chiaro e tracciano in nei due ultimi anni una discesa verticale dei siti in infrazione, che vuoi dire una riduzione di costi ambientali ed economici inaccettabili per i cittadini".


Maria Clara Mussa
 
  


 
Spartan Alliance, Aeronautica 4.0
A Pratica di Mare, presentata l'esercitazione che coinvolge Paesi dell'Alleanza...
L’influenza russa in Grecia: il caso Zoran Zaev vs Ivan Savvidis
Una visione generale su temi che interessano i Paesi del Mediterraneo ed i rapporti...
Fratellanza d’armi nella palestra naturale delle Dolomiti
Conclusa l’Esercitazione ‘’5 Torri 2018’’ con la partecipazione dei...
  Politica
17-07-2018 - Dalle primi luce dell’alba del 17 luglio, circa 250 militari del Comando Provinciale Carabinieri di Roma,...
12-07-2018 - La ministra della Difesa Elisabetta Trenta ha fatto un breve sunto della seconda giornata del vertice NATO a...
10-07-2018 - Nel pomeriggio del 3 Luglio scorso, è decollato, dalla base aerea di Trapani Birgi, un elicottero HH-139A dell’82°...
09-07-2018 - Con la visita al Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri dove il sottosegretario di Stato alla Difesa Angelo...
08-07-2018 - Il 5 luglio scorso, è stata attivata la Crime Information Cell all’interno della Task Force di EUNAVFOR Med...
02-07-2018 - Dopo varie voci di corridoio e interpretazioni della stampa estera, come la rivista Defense news, che forza...
Rubriche
Non possiamo più rimanere impassibili ed immobili!!!! QUESTO è ciò che ci spinge ad andare...
Anche Elettronica Group partecipa al Farnborough International Airshow 2018, l'evento più...
La presenza di Leonardo all’edizione 2018 del Farnborough International Airshow dal 16...
In occasione della presentazione del nuovo numero della rivista “Il Club” dedicato al...
La squadra nazionale di volo libero in parapendio è prossima alla partenza per la 15.a...
Il Comitato Cittadino Aeroporto Crotone, rende noto che in data 31 agosto 2018 alle ore...
Due intense giornate nel nome di Alessandro Marchetti quelle vissute a Cori (LT) con ''La...