22:07 giovedì 21.06.2018

Notizie dall'Italia

Home   >>  News - Notizie dall'Italia   >>  Articolo
Lezioni di pace alla Scuola di Applicazione dell’Esercito
Per formare funzionari civili e militari a dirigere in contesti internazionali operazioni di ripristino di istituzioni e infrastrutture compromesse dalle ostilità
06-11-2017 - Con una lectio magistralis del professore Francesco Profumo sul valore strategico delle risorse energetiche è stato inaugurato alla Scuola di Applicazione dell’Esercito il 13° Corso senior di Stabilizzazione e Ricostruzione. Il presidente della Compagnia di San Paolo rivolgendosi ai docenti e ai frequentatori ha sottolineato come il tema dell’energia richieda “un approccio globale attraverso politiche di respiro internazionale per il conseguimento di obiettivi strategicamente rilevanti”.
Obiettivo della Scuola di Applicazione è formare i funzionari civili e militari chiamati a dirigere in contesti internazionali le operazioni di ripristino delle istituzioni e delle infrastrutture compromesse dalle ostilità. I frequentatori del 13° corso sono dirigenti delle Forze Armate e della Polizia di Stato, dell’Ente Nazionale Aviazione Civile, dei Ministeri dell’Interno, dello Sviluppo Economico, delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali.
Fra loro anche un ufficiale superiore dell’Esercito bosniaco e due funzionari omaniti. Nelle cinque giornate di studio a Torino saranno analizzati temi sociali, politici, etnici, religiosi e culturali connessi con gli scenari “post-conflict” e sarà illustrata l’esperienza maturata dal nostro Paese. Il corso prevede l’uso esclusivo della lingua inglese in ossequio alla “consolidata internazionalizzazione degli studi e alla crescente osmosi culturale con i diversi interlocutori dei cinque continenti” come ha affermato il comandante della Scuola di Applicazione il generale di Corpo d’Armata Claudio Berto.
Fulcro dell’iniziativa è il Centro Studi Post Conflict Operations (CSPCO), realtà di eccellenza del Comando per la Formazione e Scuola di Applicazione dell’ Esercito. La presenza del Professore Francesco Profumo, già Rettore del Politecnico di Torino, presidente del Consiglio Nazionale delle Ricerche e nel biennio 2011-2013 ministro dell’ Istruzione, dell’Università e della Ricerca conferma la consolidata sinergia fra il mondo militare, accademico e istituzionale nel campo della formazione.




Redazione
 
  


 
È terminata nei giorni scorsi la prima edizione dell’esercitazione antipirateria nell’Oceano Indiano
All’esercitazione, nell’ambito dell’operazione Atalanta, hanno partecipato...
Orgoglio della Marina Militare e amore per la vita
La nave scuola Amerigo Vespucci nel porto di Civitavecchia si prepara per affrontare...
Storico incontro tra nave Alpino e la U.S.S. Constitution a Boston 
Durante la 4^ ed ultima tappa della Campagna in Nord America, la FREMM italiana...
  Notizie dall'Italia
21-06-2018 - I Carabinieri della Stazione Roma San Lorenzo in Lucina hanno dato esecuzione, nella provincia di Roma, Napoli,...
20-06-2018 - I Carabinieri della Stazione Roma Piazza Dante hanno denunciato per truffa aggravata in concorso due cittadini...
20-06-2018 - Il CIOC (Comando Interforze per le Operazioni Cibernetiche), costituito nel 2017, prende parte per la prima...
19-06-2018 - Nel quadro della programmazione delle attività e degli scambi a carattere addestrativo con i Paesi esteri,...
18-06-2018 - Con il ripiegamento dell'ultimo modulo logistico dal molo di Terracina, si è conclusa l'operazione dell'Aeronautica...
17-06-2018 - Un nostro connazionale in Congo ha usufruito di un volo umanitario, richiesto dall’ambasciata italiana in...
Rubriche
Presso il Campus Universitario di Grugliasco (Torino), il 20 giugno scorso, sono stati inaugurati...
Con oltre cento vele a colorare i cieli del Friuli, tra qualche giorno approderà a Gemona...
Dal 19 al 23 giugno, Leonardo partecipa alla sesta edizione di “Seafuture”, salone dedicato...
La caserma “Soccorso Saloni”, sede della Scuola Sottufficiali dell’Esercito, ha aperto...
Il nuovo campione d’Italia di volo in parapendio e' Aaron Durogati, pilota di Merano (Bolzano),...
Si è appena concluso presso NRDC-ITA il primo seminario internazionale TARINT sul supporto...
A 26 anni, da solo, appena due anni dopo aver assistito agli avveniristici esperimenti di...