05:18 mercoledì 19.09.2018

Manifestazioni ed Eventi

Home   >>  News - Manifestazioni ed Eventi   >>  Articolo
In memoria di Simone Cola
Intitolazione della sala operativa logistica, al maresciallo capo ''croce d'onore'', colpito a morte in Iraq nel 2005
07-11-2017 - Il 6 novembre scorso, presso la Caserma “Emilio Bianchi, sede del Comando Logistico dell’Esercito, si è svolta, nell’ambito delle celebrazioni del 4 novembre “Giorno dell’Unità nazionale e Giornata delle Forze Armate”, la cerimonia di intitolazione della Sala Operativa Logistica al Maresciallo Capo Croce d’Onore “alla memoria” Simone Cola, colpito a morte nei cieli di Nassiriya (Iraq) il 21 gennaio 2005.
Alla cerimonia, presieduta dal comandante Logistico dell’Esercito, generale di Corpo d’Armata Leonardo di Marco, hanno preso parte, oltre a tutto il personale del Comando Logistico dell’Esercito, la madre, la moglie, la figlia e il fratello del maresciallo Cola, nonché una rappresentanza del 1° Reggimento di Sostegno Aviazione dell’Esercito “Idra”, Ente in cui prestava servizio il sottufficiale caduto.
Momento culmine della cerimonia è stato lo scoprimento della targa di intitolazione e la lettura della motivazione della Croce d’Onore conferita al maresciallo Cola.
Cola, classe 1973, tecnico esperto dell’allora dipendente 1° Reggimento di Sostegno dell’Aviazione dell’Esercito “Idra”, venne colpito mentre si trovava a bordo di un elicottero AB 412, per un volo di pattugliamento a bassa quota, in supporto a un contingente portoghese di terra, anch’esso inquadrato nella missione “Antica Babilonia”.
Nel suo discorso, di Marco ha rivolto un pensiero riverente a tutti i nostri Caduti, che hanno tenuto fede al loro giuramento di fedeltà alla Patria.​
E, rivolgendosi ai congiunti: “l’Istituzione militare, con eterna gratitudine, custodirà gelosamente la memoria di Simone, nella certezza che il suo fulgido esempio, la sua abnegazione e il suo sacrificio costituiscano l’eredità morale che egli ha generosamente lasciato a tutti noi”.
Per l’occasione, ha voluto stringersi ancora una volta, accanto ai familiari nel ricordo del commilitone scomparso, testimoniando l’affetto e la vicinanza di tutta la Forza Armata.



Redazione
 
  


 
la ''Madonna della Montagna'' santuario sull'Aspromonte
Per molti anni luogo di un legame forte tra ‘ndrangheta ed il sacro, oggi Polsi...
Il cane è il sesto senso dell’uomo
Come lavorano le ‘’Unità Cinofile’’ del Corpo Nazionale dei Vigili del...
“Non si può far politica sulla pelle dei poveri, che siano cittadini o che siano migranti”
Migranti a Rocca di Papa, ospiti di un mondo che si spera diventi migliore per...
  Manifestazioni ed Eventi
15-09-2018 - ''Socrate sosteneva che il modo migliore per avere una buona reputazione è agire per ciò che si desidera...
14-09-2018 - E’ stato inaugurato il 9 settembre scorso il primo volo non-stop da Milano Malpensa a Bangkok, la terza nuova...
08-09-2018 - Sabato 8 settembre, nella sala consiliare del Comune lombardo, firmato il patto conclusivo del gemellaggio tra...
08-09-2018 - Il giorno 8 settembre 2003, avveniva l'iscrizione al Tribunale di Velletri, sezione Stampa, di Cybernaua InformAction...
28-08-2018 - Anche quest’anno l’agosto messinese si è distinto per molte manifestazioni culturali importanti. Una in...
27-08-2018 - Il primo a far sventolare il Tricolore con la conquista dell'oro nel getto del peso nella misura 11.17 è stato...
Rubriche
''Socrate sosteneva che il modo migliore per avere una buona reputazione è agire per...
E’ stato inaugurato il 9 settembre scorso il primo volo non-stop da Milano Malpensa a...
Sabato 8 settembre, nella sala consiliare del Comune lombardo, firmato il patto conclusivo...
Il giorno 8 settembre 2003, avveniva l'iscrizione al Tribunale di Velletri, sezione Stampa,...
Anche quest’anno l’agosto messinese si è distinto per molte manifestazioni culturali...
A pochi giorni dall’ultimo volo per Pisa, Sacal rimane inerme come sempre nel suo silenzio...
Il primo a far sventolare il Tricolore con la conquista dell'oro nel getto del peso nella...