04:01 mercoledì 17.10.2018

Notizie dall'Italia

Home   >>  News - Notizie dall'Italia   >>  Articolo


foto di: Daniel Papagni
Un avvocato per 'mamma folgore'
Potremmo definirlo un ''avvocato in mimetica'', che mette a disposizione la propria solidarietà all’Esercito italiano
06-01-2018 - La lettera scritta da Anna Rita Lomastro, la mamma di David Tobini, caduto in Afghanistan, ha colpito la sensibilità del suo avvocato che esprime il proprio parere, affiancando lo sdegno di “mamma folgore”, come la chiamano i suoi numerosi amici paracadutisti.
//www.cybernaua.it/news/newsdett.php?idnews=4763
Giuseppe Guerrasio, avvocato penalista conosciuto per caso da Anna Rita allorché essa denunciò la vergognosa vicenda delle offese alla memoria del figlio, la cui targa venne imbrattata da ignoti vigliacchi, si è sentito umanamente coinvolto ed ha messo a disposizione la sua toga dichiarando il suo gesto come un dovere morale.
Guerrasio segue la storia di David; anche la questione su cui da molto tempo si è creato un dibattito, relativo alla “memoria” di Davide, tra medaglia ed onorificenza a tutti nota.
L’avvocato si dichiara vicino ad ogni forza dell’ordine, sostenendone quel valore che purtroppo non tutte le istituzioni considerano e rispettano.
Egli inoltre ricorda come alla festa della parata militare alcune istituzioni non abbiano applaudito al passaggio dei rappresentanti della brigata Folgore, mentre oggi gli stessi la sostengono, in partenza per la missione in Niger.
Potremmo definirlo un “avvocato in mimetica”, qualcuno che mette a disposizione la propria solidarietà all’Esercito italiano.
La storia di David Tobini ha toccato il cuore del penalista; egli ora si impegna a far luce sulle ingiustizie da tempo denunciate dalla mamma avvocato.
Al termine della conversazione, egli ribatte:
“Dovremmo tutti ricordare questi ragazzi e riflettere sulla nuova missione ormai indicata come "No combat”, che richiama un po’ quella di “pace", dove il rischio di giovani vite è alto. Non vorremmo vederne altri, come David.”



Maria Clara Mussa
 
  


 
Ammodernamento delle Forze Armate in sinergia con il ‘’Sistema Paese’’
Cerimonia d’insediamento del nuovo Segretario Generale, alla presenza della...
9° ''Col Moschin'', cambio di comando
Il colonnello Giuliano Angelucci ha ceduto il comando al colonnello Yuri Grossi,...
‘’Visioni’’ mostra pittorica al Vittoriano
Nelle sale del Museo del Risorgimento, Marcella Mencherini ha presentato le sue...
  Notizie dall'Italia
16-10-2018 - Nella mattinata del 15 ottobre è giunto a Messina l’ottantaquattrenne alpino e paracadutista Alessandro Bellière,...
16-10-2018 - Si è concluso il ciclo di addestramento organizzato per gli allievi marescialli del XX corso “Certezza”,...
15-10-2018 - L’Istituto ha concluso un’attività dimostrativa, alla quale hanno preso parte il 7° Reggimento di Difesa...
13-10-2018 - La Fregata Carlo Bergamini è una fregata missilistica in versione multiruolo inquadrata nella flotta navale...
12-10-2018 - Il 10 ottobre scorso, in prossimità di via Saint Bon, due militari dell’Esercito, durante il rientro dal...
11-10-2018 - Nel quadro delle attività di cooperazione internazionale finalizzate a rafforzare i legami di collaborazione...
Rubriche
Al cospetto delle massime autorità militari e civili della Città dell'Aria, davanti al...
Si è tenuta il 13 ottobre scorso, nella Sala Rossa di Palazzo San Bernardino a Tivoli,...
Il 12 ottobre scorso, a Verona, nella Sala Rossa di Palazzo Scaligero, è stata presentata...
Dal 13 al 14 ottobre l’Aeronautica Militare sarà presente all’ottava edizione di “Tennis...
Venerdì 5 ottobre scorso, nella sala conferenze del Circolo Ufficiali di “Palazzo Salerno”,...
Conferenza a carattere storico sulla 1^ Guerra Mondiale organizzata dal Comando Militare...
Si è concluso con un bilancio decisamente positivo in termini di partecipazione e consenso...