22:57 sabato 21.04.2018

Notizie dall'Italia

Home   >>  News - Notizie dall'Italia   >>  Articolo
Controlli intensificati a Roma
Contro la delinquenza i Carabinieri giorno e notte operano sul territorio cittadino e in provincia
09-01-2018 - In questi giorni di saldi, i carabinieri del Nucleo Roma Scalo Termini hanno intensificato i controlli anche all’interno della galleria commerciale “Forum Termini”. In meno di 24 ore, con l’accusa di furto aggravato, sono finite in manette 4 persone.
Nel primo pomeriggio, bloccato un 60enne romano, un 40enne originario della provincia di Olbia e un 27enne romeno, tutti con precedenti, che stavano rubando in negozi.
In serata, un 31enne georgiano, senza fissa dimora e già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato dai Carabinieri dopo aver rubato in una profumeria.
I controlli antiborseggio da parte dei carabinieri del Comando Provinciale di Roma lungo le vie dello shopping e nei pressi dei centri commerciali della Capitale, hanno portato nelle ultime ore, all’arresto di altre 3 nomadi, borseggiatrici.
In piazza Ara Coeli, nel corso di uno dei controlli in abiti civili, i Carabinieri della Stazione di Roma Vittorio Veneto hanno bloccato una cittadina bosniaca di 19 anni, e altre due baby-borseggiatrici nomadi, cittadine serbe di 14 e 12 anni, tutte con precedenti specifici e provenienti dal campo nomadi di Castel Romano, per aver sottratto il portafogli ad un turista russo, contenente carte di credito, documenti personali e alcune centinaia di euro in contanti.
I militari hanno recuperato la refurtiva che è stata poi riconsegnata alla vittima.
Le nomadi sono state invece portate in caserma, successivamente la 19enne è stata accompagnata presso il proprio domicilio mentre, le due minori, sono state condotte presso il centro di prima accoglienza di Roma, Virginia Agnelli, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente, e dovranno rispondere dell’accusa di furto aggravato in concorso.
Mente i carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Centro hanno arrestato un 29enne libico che aveva colpito violentemente con un calcio allo stomaco un turista degli Emirati Arabi, per strappargli la collana in oro che aveva al collo.
E’ accaduto in via Palestro, mentre il turista stava rientrando in hotel.
Intervenuti sul posto, i Carabinieri hanno prestato soccorso alla vittima e hanno subito raccolto informazioni utili per rintracciare il rapinatore.
Poco dopo, il cittadino libico è stato rintracciato nei paraggi e portato in caserma in attesa del rito direttissimo.
I Carabinieri della Compagnia Roma Centro hanno intensificato i servizi di controllo preventivo nell’area di Termini, proprio per contrastare tale fenomeno che vede come vittime turisti stranieri, ledendo l’immagine della Capitale nel mondo. Negli ultimi mesi, i Carabinieri hanno, arrestato 32 persone, tutte di origine nordafricana, per 19 episodi di rapina ai danni di turisti, nell’area di Termini.
E sempre grazie ai carabinieri, questa volta della stazione di Ostia, in pattugliamento al mercato di via dell’Appagliatore, nella zona denominata Nuova Ostia, un malvivente rumeno è stato associato alla Casa Circondariale di Regina Coeli dopo esser stato catturato. Era in fuga, dopo aver aggredito a calci e a pugni un novantenne, all’interno dei bagni del mercato, per trafugargli il marsupio.
Per proseguire nel mondo della delinquenza, due cittadini italiani, di 69 e 62 anni, sono stati sono stati arrestati dai carabinieri della Compagnia Roma Cassia mentre tentavano di rubare uno zaino ed un giubbotto da un’autovettura di un cittadino italiano.
Queste sono solo alcune notizie relative ai numerosi atti di delinquenza, elencati nel settore della "microcriminalità", che di microcriminale, per le persone che ne subiscono la violenza, c'è ben poco.



Maria Clara Mussa
 
  


 
Addio al pattugliatore di squadra Bersagliere
La cerimonia dell’ultimo ammaina bandiera a la Spezia, il 17 aprile scorso
221 Capitani in addestramento alla Scuola di Applicazione dell’Esercito
Il generale di Corpo d'Armata Pietro Serino a Torino presenzia all'esercitazione...
Il generale Fungo visita la Scuola sottufficiali dell'Esercito
E l'area addestrativa di Trignano di Spoleto, dove è in corso l’Esercitazione...
  Notizie dall'Italia
20-04-2018 - Terminata la campagna di test presso il Poligono Interforze di Salto di Quirra(PISQ) in Sardegna, il nuovo drone...
20-04-2018 - L’iniziativa, che da anni suggerisce il gesto generoso di donare il sangue a favore di chi ne ha bisogno,...
14-04-2018 - La data del 13 aprile sarà ricordata dai Carabinieri del Comando Provinciale di Macerata come un giorno importante...
14-04-2018 - Si è conclusa presso Palazzo Arsenale sede del Comando per la Formazione e Scuola di Applicazione dell’Esercito,...
13-04-2018 - Mentre avvenivano controlli dei carabinieri nel quartiere Esquilino, a Roma, con otto arresti, sei denunce,...
11-04-2018 - Due velivoli caccia Eurofighter del 36° Stormo di Gioia del Colle (BA) hanno intercettato un velivolo in prossimità...
Rubriche
Ho avuto la fortuna di entrare in possesso di un breve scritto realizzato dal generale pilota...
Nella Basilica di Santa Maria Sopra Minerva a Roma, domenica 29 aprile 2018, alle ore 18,00,...
“Formazione, professionalità, tradizioni, valori, tecnologia e sport” sono i temi dell’...
La caserma della Stazione Carabinieri di Riesi è intitolata al maresciallo capo Filippo...
Si è conclusa la prima delle due fasi dell’Esercitazione “Assietta 2018”, impegnativo...
E’ il 1992. Dopo due anni presso l’Ufficio OPN del Comando 1^ Regione Aerea di Milano...
The world can be a dangerous place. That’s why the armed service of twenty-eight countries...