03:24 giovedì 24.01.2019

Notizie dall'Italia

Home   >>  News - Notizie dall'Italia   >>  Articolo
Carabinieri contro la criminalità a Roma
Furti in negozi e traffico di droga sono all'ordine del giorno
12-01-2018 - Un’attività antidroga dei Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Centro ha portato alla luce un canale di approvvigionamento di marijuana che riforniva le piazze di spaccio del centro storico della Capitale, e all’arresto di tre trafficanti che detenevano oltre 14 kg di marijuana in casa.
In manette sono finiti 3 cittadini africani, due del Senegal e uno del Gambia, di 23, 24 e 34 anni, tutti già noti per trascorsi negli ambienti della droga.
Mirati appostamenti e pedinamenti hanno permesso ai Carabinieri di individuare i tre complici  e di localizzare l’abitazione a loro in uso, in via Roio del Sangro.
Scattato il blitz, i Carabinieri hanno rinvenuto oltre 14 kg di marijuana divisi in sacchetti, 2.200 euro in contanti, 400 euro in banconote da 50 euro contraffatte, 28 telefoni cellulari e 6 tablet, di dubbia provenienza, utilizzati per contattare i vari pusher e acquirenti, nonché materiale per il confezionamento della droga.
Gli arrestati sono stati portati in carcere a Regina Coeli. Sono accusati di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, ricettazione e possesso di banconote contraffatte.   
Mentre i Carabinieri della Stazione Roma Ponte Galeria hanno ammanettato una cittadina romena di 41 anni, con precedenti; mentre il suo compagno e complice connazionale di 45 anni, anch’egli con precedenti è stato denunciato a piede libero poiché affetto da disturbi psichici, per attività "impropria": stavano facendo razzia di trapani a batteria, rimuovendo le placche antitaccheggio, esposti in un negozio di bricolage di via Portuense.
A seguito della perquisizione nella loro abitazione di via Pietro Capasso, zona Montespaccato, i Carabinieri hanno rinvenuto un’ingente quantità di materiale, sul conto del quale sono in corso i dovuti accertamenti.
Sono stati sequestrati numerosi utensili da lavoro, 12 bombole da 50 ml e da 100 ml di spray urticante al peperoncino, altre 9 contenenti gas “CS” – un combinato di sostanze chimiche con effetti lacrimogeni – e un “Taser”, ovvero uno storditore portatile in grado di generare scariche elettriche, in genere non letali, capaci di rendere il movimento di un potenziale aggressore molto difficoltoso, con perdita di orientamento e di equilibrio, inducendogli una condizione di passività e confusione per alcuni minuti.
In relazione all’illegittimo possesso delle 21 bombolette di spray urticante e del “Taser”, nei confronti dei due ladri è scattata anche la denuncia a piede libero con l’accusa di detenzione di armi.

Redazione
 
  


 
La pace in Siria pare lontana
Nello scacchiere mediorientale sono molte le forze politiche internazionali a...
Centralità valoriale della persona
Inaugurato l’anno accademico 2018/2019 della Scuola ufficiali dell’Arma dei...
Accordi e trattati, come cambia la situazione internazionale
Intervista con il generale Giuseppe Morabito, sulla situazione attuale legata...
  Notizie dall'Italia
20-01-2019 - Avevano scelto un appartamento di vicolo Santa Barnaba, in zona Marranella, per mettere in piedi una vera e...
17-01-2019 - La Fregata Europea Multi Missione (FREMM) Carlo Margottini, partita dalla base navale di La Spezia il 17 gennaio,...
16-01-2019 - Perde la vita in ospedale il sottufficiale rimasto coinvolto in un incidente durante la manovra di ormeggio...
15-01-2019 - I Carabinieri Forestali di Roma, Rieti, Latina ed i Carabinieri della Sezione di Polizia Giudiziaria della Procura...
14-01-2019 - L’Aquila – Dalle prime ore del giorno 14 gennaio 2019, circa 90 Carabinieri Forestali del Gruppo di L’Aquila...
05-01-2019 - Con la fine dell’anno, l’ex dragamine litoraneo Mitilo e il rimorchiatore d’altura Prometeo sono stati...
Rubriche
Una recensione scritta da Claudia Lo Menzo "La storia della scienza è come una bella...
Il 27 dicembre scorso, a Ciampino Roma presso il Pala Cavicchi, su proposta del direttore...
L’art. 32 della Costituzione recita: "La Repubblica tutela la salute come fondamentale...
Scrive Chiara nel prologo: “Questo libro non è una biografia, ma il racconto di guerre,...
Illustrissimo Ministro dei Trasporti e delle Infrastrutture Danilo Toninelli, il Comitato...
“La cooperazione internazionale contro il wildlife crime” Presso la FAO a Roma, alla...
Nell’ambito delle numerose iniziative inserite nel 1° meeting sulla comunicazione organizzato...