08:29 sabato 18.08.2018

Notizie dall'Italia

Home   >>  News - Notizie dall'Italia   >>  Articolo
Siamo stufi, stanchi, delusi e comprensibilmente inc....ti
Corteo anti-Casapound a Piacenza: una storia già letta e triestemente vissuta
11-02-2018 - Un comunicato del consiglio centrale di rappresentanza - sezione carabinieri:
Nell’esprimere vicinanza al personale che ieri in Piacenza è stato aggredito durante una manifestazione “pacifista” dice basta!
Siamo stufi, stanchi, delusi e comprensibilmente incazzati.
Ennesimo esempio di intolleranza, ignoranza giustificata da un credo politico non più accettabile.
Frange estremiste che hanno visto nuovamente un operatore di polizia vittima dell’inefficienza di un paese privo di regole, norme e adeguamenti idonei per gli operatori.
Si apra subito un tavolo di lavoro interforze per salvaguardare i professionisti impegnati nelle occasioni di particolare attenzione all'ordine pubblico, che verifichi immediatamente il lavoro svolto e le competenze di chi ha responsabilita’ del personale impiegato in prima linea.
Un coordinamento necessario a guidare e monitorare future manifestazioni, affinché si possano svolgere con dignità, limitandone i pericoli non solo per chi decide di sfasciare tutto ma anche per coloro che spesso, inermi, osservano e subiscono e vogliono affrontare il pericolo con dignita’ e rischiare a causa di eventi eccezionali non per incompetenza globale.
Mentre in Italia le forze politiche, soprattutto in questi mesi, si dividono e offrono plateali e sceniche battaglie in cerca di preferenze e consensi, padri e madri in divisa continuano a rischiare la vita a causa della distrazione di tutto lo schieramento politico intento a sfruttare gli eventi per spot elettorali, dimenticando che le uniche norme approvate sull’ordine pubblico erano indirizzate al numero identificativo degli operatori.
Oggi tutti hanno identificato il carabiniere, nessuno pero' ha parlato dei "signori" facinorosi che "vivono" di cortei per generare violenza.
Il delegato CocerAntonio Serpi
Redazione
 
  


 
Kabul non trova pace
L'Italia, con le altre forze NATO, è ancora impegnata nell'affiancare le forze...
Ferragosto di lavoro per 18.000 soldati
L’Esercito in campo per il supporto alla popolazione e la sicurezza del Paese...
Il generale Stefano Del Col al comando della missione Unifil
La ministra della Difesa Elisabetta Trenta ha presenziato alla cerimonia di cambio...
  Notizie dall'Italia
16-08-2018 - Proseguono senza sosta le azioni ispettive dei 5 Reparti per la Tutela Agroalimentare (Re.T.A.) di Parma, Torino,...
13-08-2018 - A Tor bella Monaca, due pusher utilizzavano le aiuole come nascondiglio delle dosi di droga che spacciavano...
10-08-2018 - Tra i nuovi accordi in primo piano il continente africano, in cui Selex ES GmbH è stata scelta per fornire...
03-08-2018 - I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Ostia, coadiuvati dai militari della locale...
03-08-2018 - I Cacciamine Rimini e Gaeta della Marina Militare, durante un’attività di sorveglianza dei fondali nel Mar...
30-07-2018 - Grazie all’intensificazione dei servizi di vigilanza nel centro storico della Capitale dopo una recrudescenza...
Rubriche
Nell'ambito del progetto tutela ambientale Comune di San Felice Circeo, il giorno 11.08.2018...
La nave scuola Palinuro della Marina Militare è approdata nel porto di Costanza (Romania)...
La politica dimentica facilmente, ma per fortuna nell’era di internet riusciamo prontamente...
Sono numerose le circostanze in cui avete onorato il nostro Paese grazie alle vostre...
Il Premio Internazionale "Una mano amica” organizzato, con la collaborazione di Anpas...
Gli azzurri tornano a casa con un soddisfacente risultato, medaglia d’argento per la squadra...
A quattro anni di distanza dalla prima partecipazione, le Truppe Alpine dell’Esercito...