05:16 mercoledì 19.09.2018

Politica

Home   >>  News - Politica   >>  Articolo
Leonardo: consegnato il diciottesimo M-346 all’Aeronautica Militare
L’addestramento di tipo operativo, effettuato in gran parte sul T-346A, è propedeutico alla linea aerotattica, quella dei caccia come Eurofighter e F-35
03-03-2018 - Il 27 Febbraio scorso, presso il sito produttivo di Venegono Superiore (Varese) della Divisione Velivoli di Leonardo, si è svolta la cerimonia di consegna del diciottesimo M-346 all’Aeronautica Militare.
L’M-346, denominato T-346A dall’Aeronautica Militare, rappresenta la punta di diamante del 61° Stormo, il reparto di addestramento al volo con sede a Galatina (Lecce).
Qui si formano i piloti militari di caccia e si addestra anche personale proveniente da altri Paesi oltre l’Italia: Stati Uniti, Spagna, Francia, Austria, Olanda, Polonia, Singapore, Argentina, Grecia e Kuwait.
L’addestramento di tipo operativo, effettuato in gran parte sul T-346A, è propedeutico alla linea aerotattica, quella dei caccia come Eurofighter e F-35. Inoltre presso la base dell’Aeronautica Militare è operativa la tecnologia LVC (Live, Virtual and Constructive Simulation) che caratterizza l’avanzatissimo sistema di simulazione dell’M-346 e che consente agli allievi di interagire, attraverso il simulatore, con i piloti in volo nell’ambito della stessa missione addestrativa.
L’M-346 ordinato dalle Forze Aeree di Italia, Singapore, Israele e Polonia è, inoltre, alla base del sistema di addestramento integrato T-100, la soluzione offerta da Leonardo DRS per la competizione, denominata T-X, per il sistema integrato da addestramento della U.S. Air Force.
L’inviluppo di volo, l’elevato rapporto spinta/peso, la capacità di sviluppare alti angoli di incidenza e l’estrema manovrabilità consentono all’M-346 di offrire condizioni di volo comparabili a quelle dei velivoli da combattimento di ultima generazione. Questo massimizza l’efficacia dell’addestramento e riduce la necessità di effettuare missioni su aerei operativi più costosi e complessi.
Il sistema ETTS (Embedded Tactical Training Simulation - Simulazione di addestramento tattico a bordo) permette all’M-346 di emulare sensori, contromisure e armamenti, e ai piloti di interagire in tempo reale con uno scenario tattico virtuale, con il vantaggio di maggiore flessibilità e minori costi. Grazie al sistema di presentazione dati sul visore del casco (Helmet Mounted Display), ai comandi vocali, alla sonda di rifornimento in volo, l’M-346 è in grado di svolgere anche un completo addestramento tattico.

Redazione
 
  


 
la ''Madonna della Montagna'' santuario sull'Aspromonte
Per molti anni luogo di un legame forte tra ‘ndrangheta ed il sacro, oggi Polsi...
Il cane è il sesto senso dell’uomo
Come lavorano le ‘’Unità Cinofile’’ del Corpo Nazionale dei Vigili del...
“Non si può far politica sulla pelle dei poveri, che siano cittadini o che siano migranti”
Migranti a Rocca di Papa, ospiti di un mondo che si spera diventi migliore per...
  Politica
17-09-2018 - Il 17 settembre, avendone la delega, Angelo Tofalo, sottosegretario di Stato alla Difesa, ha approfondito importanti...
17-09-2018 - Il generale di Corpo d’Armata Vincenzo Coppola, già vice comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri,...
15-09-2018 - Il Defense Dialogue 2018, Meeting internazionale su difesa e sicurezza alla sua settima edizione, organizzato...
14-09-2018 - Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro della Difesa Elisabetta Trenta, nella riunione del 13 settembre...
14-09-2018 - Da Brindisi a Taranto, per l’on. Raffaele Volpi, sottosegretario di Stato alla Difesa è fondamentale approfondire...
10-09-2018 - In volo con il T-346A, il più moderno e tecnologico velivolo per l’addestramento avanzato dei piloti: “Sono...
Rubriche
''Socrate sosteneva che il modo migliore per avere una buona reputazione è agire per...
E’ stato inaugurato il 9 settembre scorso il primo volo non-stop da Milano Malpensa a...
Sabato 8 settembre, nella sala consiliare del Comune lombardo, firmato il patto conclusivo...
Il giorno 8 settembre 2003, avveniva l'iscrizione al Tribunale di Velletri, sezione Stampa,...
Anche quest’anno l’agosto messinese si è distinto per molte manifestazioni culturali...
A pochi giorni dall’ultimo volo per Pisa, Sacal rimane inerme come sempre nel suo silenzio...
Il primo a far sventolare il Tricolore con la conquista dell'oro nel getto del peso nella...