23:09 sabato 21.04.2018

Notizie dal Mondo

Home   >>  News - Notizie dal Mondo   >>  Articolo


foto di: SMD
Messa in suffragio dei Soldati italiani caduti in Russia
Cento Italiani caduti in Russia durante il 2° conflitto mondiale rientreranno a breve in Italia per essere tumulati presso il Sacrario Militare di Cargnacco
10-04-2018 - Nella la Cattedrale della Immacolata Concezione in Mosca, il Nunzio Apostolico Monsignor Celestino Migliore, alla presenza dell’ambasciatore d’Italia, S.E. Pasquale Terracciano e dell’addetto per la Difesa generale Alfonso Miro, ha officiato una messa di suffragio per 100 soldati italiani caduti in Russia durante la 2^ Guerra Mondiale destinati presto a rientrare in Patria per essere tumulati presso il Sacrario Militare di Cargnacco.
L’individuazione, l’esumazione e il successivo rimpatrio dei caduti italiani individuati è stata un’attività lunga e delicata svolta dall’Associazione russa “I Memoriali Militari” su iniziativa della Direzione Storico-Statistica del Commissariato Generale per le Onoranze ai Caduti della Difesa per il tramite dell’ufficio militare dell’Ambasciata d’Italia a Mosca.
Le spoglie dei militari italiani caduti, dopo la benedizione, saranno custodite in locali dedicati prima del definitivo rientro in Italia presso l’Aeroporto Marco Polo di Venezia con un volo proveniente da Mosca, che avverrà nei prossimi giorni.
Nel Sacrario Militare di Cargnacco riposano circa 8700 (di cui circa 500 noti) Caduti italiani che a partire dal 1990 sono stati rimpatriati dalla Russia. A tale numero si aggiungono altri 3086 caduti identificati che dopo il rientro in Patria sono stati affidati alle famiglie di origine.



Redazione
 
  


 
Addio al pattugliatore di squadra Bersagliere
La cerimonia dell’ultimo ammaina bandiera a la Spezia, il 17 aprile scorso
221 Capitani in addestramento alla Scuola di Applicazione dell’Esercito
Il generale di Corpo d'Armata Pietro Serino a Torino presenzia all'esercitazione...
Il generale Fungo visita la Scuola sottufficiali dell'Esercito
E l'area addestrativa di Trignano di Spoleto, dove è in corso l’Esercitazione...
  Notizie dal Mondo
20-04-2018 - Si è concluso nei giorni scorsi un intenso periodo addestrativo della durata di 24 settimane, condotto dagli...
20-04-2018 - ​Il Multinational Battle Group West (MNBG-W) a guida italiana, su base 185° Reggimento Artiglieria Paracadutisti...
13-04-2018 - Dieci militari dell’Esercito afghano, di cui tre donne, hanno raggiunto la qualifica di specialista nel processo...
13-04-2018 - Nei giorni scorsi, ad Erbil Regione del Kurdistan (Iraq), istruttori del Unite4Heritage del Comando Carabinieri...
09-04-2018 - Mentre le operazioni di terra della Turchia contro il PKK (Partito dei lavoratori del Kurdistan) continuano...
06-04-2018 - Nei giorni scorsi, i militari del contingente italiano hanno concluso il corso di specializzazione in “Explosive...
Rubriche
Ho avuto la fortuna di entrare in possesso di un breve scritto realizzato dal generale pilota...
Nella Basilica di Santa Maria Sopra Minerva a Roma, domenica 29 aprile 2018, alle ore 18,00,...
“Formazione, professionalità, tradizioni, valori, tecnologia e sport” sono i temi dell’...
La caserma della Stazione Carabinieri di Riesi è intitolata al maresciallo capo Filippo...
Si è conclusa la prima delle due fasi dell’Esercitazione “Assietta 2018”, impegnativo...
E’ il 1992. Dopo due anni presso l’Ufficio OPN del Comando 1^ Regione Aerea di Milano...
The world can be a dangerous place. That’s why the armed service of twenty-eight countries...