08:31 sabato 18.01.2020

Notizie dal Mondo

Home   >>  News - Notizie dal Mondo   >>  Articolo


foto di: SMD
Sistema Paese Italia in aiuto al Niger
Le missioni svolte dalle nostre Forze Armate all’estero si caratterizzino sempre più marcatamente come interministeriali e interagenzia nell’aiuto alle realtà locali dove si interviene e nella tutela degli interessi nazionali
25-04-2018 - Il 24 aprile scorso, la Missione Bilaterale di Supporto in Niger (MISIN) e l’ambasciata d’Italia a Niamey hanno consegnato un primo lotto di farmaci e presidi sanitari al ministero della Salute Pubblica e al Ministero della Difesa del Niger.
Durante i vari contatti con le autorità locali per la definizione delle attività addestrative e di supporto da sviluppare a favore delle Forze Armate del Paese, il personale della MISIN ha constatato una carenza di materiali sanitari, carenza dovuta al loro difficile reperimento.
Il generale di Brigata Antonio Maggi, comandante della missione MISIN, e l’ambasciatore d’Italia, Marco Prencipe, hanno così stilato una lista di farmaci e presidi sanitari ritenuti essenziali e concordati con i sanitari dell’Osservatorio Epidemiologico dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, presente nella capitale nigerina.
Avviati i contatti con il ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, coinvolgendo anche le Nazioni Unite con la Base di Pronto Intervento Umanitario (UNHRD) di Brindisi nonché alcuni donatori nazionali, si è reperito tutto il materiale sanitario richiesto.
Caricato sul vettore aereo KC 767 del 14° Stormo dell’Aeronautica, reso disponibile dallo Stato Maggiore della Difesa, il materiale, di oltre 15 tonnellate, è stato poi consegnato alle autorità nigerine. Principalmente sono farmaci contro colera e malaria, nonché kit di emergenza per il trattamento sanitario e chirurgico d’emergenza e per la cura di traumi.
La consegna di tale materiale è avvenuta presso l’aeroporto internazionale “Diori Hamani” di Niamey, alla presenza dei rappresentanti dei ministeri della Salute Pubblica e della Difesa del Niger, che hanno dato risalto all’evento con una piccola cerimonia, alla presenza degli organi di informazione locale, con i quali, in conferenza stampa, hanno interloquito Maggi e Prencipe.
La donazione a supporto delle autorità nigerine nel fronteggiare situazioni emergenziali costituisce una dimostrazione di come le missioni svolte dalle nostre Forze Armate all’estero si caratterizzino sempre più marcatamente come interministeriali e interagenzia, nonché come espressione dell’impegno dell’intero “sistema Paese” nell’aiuto concreto alle realtà locali dove si interviene e nella tutela degli interessi nazionali.




Maria Clara Mussa
 
  


 
Addestramento per le Forze di Sicurezza afghane
Undici corsi svolti dai militari italiani in missione in Afghanistan, per un totale...
Il Presidente Sergio Mattarella a Palazzo Esercito
Ha incontrato i soldati dell’Operazione Strade Sicure e salutato in collegamento...
Tanti libri all'''Acqua Alta'' di Venezia
L'ADA consegna alla nota libreria veneziana i numerosi libri raccolti nel corso...
  Notizie dal Mondo
17-01-2020 - #University_Kurdistan officials also painted the #Israel flag in a new move on another stairway after students...
12-01-2020 - On Wednesday, January 8, the Boeing 737 Ukraine, 176 minutes after taking off from the Imam Khomeini airport...
11-01-2020 - Nella missione in Afghanistan, il contingente italiano di “Resolute Support”, attualmente a guida 132^ Brigata...
11-01-2020 - Per incrementare la capacità operative, dal 06 al 10 gennaio scorso, la compagnia italiana del Sector Mobile...
07-01-2020 - The President of the Iraqi Kurdistan Democratic Party, Massoud Barzani, on Tuesday, January 7, issued a message...
05-01-2020 - Prosegue l’impegno nell’addestramento delle forze di sicurezza afgane da parte del contingente italiano...
Rubriche
L’82° Reggimento Fanteria “Torino”, unità alle dipendenze della Brigata meccanizzata...
Leonardo is taking part in the second edition of the Kuwait Aviation Show from 15th-18th...
Piccoli gesti, grandi risultati nei comuni di Sabaudia, Pontinia e San Felice Circeo, grazie...
Il 6 gennaio 2020, una delegazione di 10 tassisti romani dell’associazione “Taxi Roma...
"Mai come oggi la Turchia rappresenta un competitore temibile per la sua forza militare...
Qassim Suleimani, comandante della Forza delle guardie rivoluzionarie paramilitari iraniane...
We met Imad Abdul Salam Bajalan, high member of democratic Party of Kurdistan, and with...