19:10 lunedì 17.12.2018

Notizie dall'Italia

Home   >>  News - Notizie dall'Italia   >>  Articolo
Fregata Espero della Marina Militare ha terminato l’operazione NATO ‘’Sea guardian’'
L’unità sosterà nel porto di Souda, nell’isola di Creta (Grecia), al termine del pattugliamento nel Mediterraneo orientale.
15-05-2018 - Dal 14 al 16 maggio, la fregata Espero della Marina Militare sosterà nel porto di Souda, nell’isola di Creta (Grecia), al termine del suo impegno nell’ambito dell’Operazione NATO Sea Guardian.
Nave Espero è partita lo scorso 23 aprile dalla base navale di Taranto e dopo una fase di integrazione e addestramento con le altre navi alleate, il 28 aprile ha iniziato le operazioni di pattugliamento nel Mediterraneo orientale.
 La Sea Guardian è una operazione altamente flessibile in grado di assolvere un ampio spettro di compiti nell’ambito della sicurezza marittima che includono la sorveglianza degli spazi marittimi di interesse (Maritime Situational Awareness) e il contrasto al terrorismo marittimo, assicurando nel contempo la formazione a favore delle forze di sicurezza dei paesi rivieraschi (Maritime Security Capacity-Building).
Oltre a queste attività, le forze navali assegnate all’operazione, quando specificatamente autorizzate, possono effettuare attività di interdizione marittima, di tutela della libertà di navigazione, di protezione delle infrastrutture marittime sensibili e il contrasto alla proliferazione delle armi di distruzione di massa.
Nave Espero al comando del capitano di Fregata Giorgio Occhetto, è una fregata anti sommergibile appartenente alla Classe Maestrale. Varata il 19 novembre 1983 ed entrata in servizio il 4 maggio 1985, la nave ha un equipaggio di circa 160 militari, tra uomini e donne, comprensivo dei team specialistici della Brigata Marina San Marco e della componente aerea della Marina Militare con un elicottero AB212 imbarcato.


Redazione
 
  


 
Il Califfato non c'è più ma esiste ancora
Se n’è parlato a Roma nel convegno “Targeting the de-materialised ‘’Caliphate’’...
Ricostruire la Libia, impegno di Italia e ONU
A Palermo le delegazioni arrivano in un assolato pomeriggio siciliano e l’incantevole...
Libertà vo cercando, in Afghanistan
Per ora è impossibile prevedere quando la speranza delle donne afghane troverà...
  Notizie dall'Italia
14-12-2018 - Il Comandante Logistico dell’Esercito, generale di Corpo d’Armata Francesco Paolo Figliuolo, ha visitato...
08-12-2018 - La Marina Militare ha inviato le immagini della Nave Cavour mentre attraversa il canale navigabile, transitando...
05-12-2018 - La Fregata Maestrale della Marina Militare è stata radiata in questi giorni dal quadro del naviglio militare...
05-12-2018 - La caserma “Soccorso Saloni”, sede della Scuola Sottufficiali dell’Esercito, ha aperto i cancelli, lunedì...
28-11-2018 - Nel quadro della programmazione delle attività addestrative del Centro Simulazione e Validazione dell’Esercito...
26-11-2018 - Alla presenza del sottosegretario alla Difesa, Angelo Tofalo, del Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica...
Rubriche
Illustrissimo Ministro dei Trasporti e delle Infrastrutture Danilo Toninelli, il Comitato...
“La cooperazione internazionale contro il wildlife crime” Presso la FAO a Roma, alla...
Nell’ambito delle numerose iniziative inserite nel 1° meeting sulla comunicazione organizzato...
Oltre mille Paracadutisti della Folgore con unità specialistiche ed operative dei  Carabinieri...
E’ stato inaugurato il 6 dicembre scorso il primo volo diretto Air Italy da Milano Malpensa...
Nel 1991, racconta la Storia attuale, dopo il cessate il fuoco ed aver promesso ai soldati...
Al Museo Storico dell'Arma dei Carabinieri è stata inaugurata una singolare mostra sul...