02:37 giovedì 21.03.2019

Notizie dal Mondo

Home   >>  News - Notizie dal Mondo   >>  Articolo


foto di: SME
Donazione farmaci ad aziende sanitarie in Kosovo
I militari italiani del MNBG-W, impegnati nella Missione in Kosovo, forniscono medicinali per un valore di 50.000 euro alle strutture sanitarie locali
15-05-2018 - Belo Polje – 14 maggio 2018. Il Contingente italiano del Multinational Battle Group West (MNBG-W), impegnato nella missione in Kosovo, ha recentemente concluso una serie di donazione di farmaci, forniti dalla Onlus italiana “Perigeo” in favore delle farmacie ospedaliere locali.
La Cooperazione Civile-Militare (CI.MI.C.) ha sviluppato tale progetto a favore delle fasce deboli delle popolazioni, consegnando oltre 13.000 confezioni di medicinali generici alle farmacie delle strutture ospedaliere di Gjakova/Dakovica, Gorazdevac, Peje/Pec, Prizren e Istock che non hanno raggiunto ancora la piena autonomia nel supporto del fabbisogno di farmaci necessari per il completamento delle cure mediche dei pazienti.
Il progetto si è concretizzato grazie ad un’efficace azione di coordinamento tra l’Organizzazione Non Governativa, donatrice dei medicinali, il Comando Operativo di Vertice Interforze (COI) dello Stato Maggiore della Difesa, organizzatore del trasporto aereo in Kosovo, e il Multinational Battle Group West che ha consegnato i farmaci alle Autorità sanitarie del Kosovo.
Il MNBG-W, sotto il Comando del colonnello Ettore Gagliardi, prosegue la sua azione di sostegno del settore sanitario, unitamente a quello educativo come base per lo sviluppo della società kosovara.
Il MNBG-W, a guida italiana, su base 185° Reggimento Artiglieria Paracadutisti “Folgore”, è composto da Unità Italiane Slovene Austriache e Moldave, secondo quanto stabilito dalla risoluzione delle Nazioni Unite 1244, assicura la libertà di movimento dei cittadini del Kosovo, garantendo un ambiente sicuro e protetto nel rispetto del pluralismo delle etnie e delle confessioni religiose presenti nel territorio Balcanico.

Redazione
 
  


 
''Difesa collettiva'', l'Esercito Italiano
Il Seminario è il secondo di una serie di incontri programmati per far conoscere...
Alpini, soldati al quadrato
Con la cerimonia di chiusura dei CaSTA 2019, conclusa una settimana di dure prove...
Obiettivo: raggiungere il perfetto equilibrio
Ingrid Qualizza, la ‘’sergente di ferro’’, racconta la sua passione per...
  Notizie dal Mondo
20-03-2019 - "In occasione dell’inaugurazione, nella base UNP 2-3 di Shama, della Chiesa dedicata a Maria Decor Carmeli...
18-03-2019 - Concluso in Afghanistan il corso in Explosive Hazard Reduction, organizzato a favore dei militari delle Afghan...
16-03-2019 - Dopo 4 settimane di addestramento, il corso di tecniche di combattimento in quota pianificato e condotto dal...
13-03-2019 - Al quinto round degli incontri a Doha, Qatar, tra i rappresentanti dei Taliban e l’inviato speciale degli...
12-03-2019 - La donna preziosa risorsa per la pace e lo sviluppo, è questo il tema della tavola rotonda organizzata a Camp...
09-03-2019 - Il comandante del NATO Joint Force Command di Brunssum (JFCBS), generale di Corpo d’Armata Riccardo Marchiò,...
Rubriche
Il 19 marzo scorso, presso l’aula magna di Palazzo Arsenale, sede del Comando per la Formazione...
Al match tra Italia e Francia, giocato sabato scorso allo Stadio Olimpico, la Difesa ha...
Il 18 marzo scorso, firmata a Palazzo Arsenale il rinnovo della convenzione fra il Comando...
Il 14 marzo scorso, nell’Aula “M.O.V.M. Capitano Veterinario Paolo Braccini” del Centro...
Il 10 marzo scorso, trenta atleti della Scuola sottufficiali dell’Esercito hanno partecipato...
Circuiti stampati, microprocessori, led, ma anche cellulari, computer, video, robot e droni....
Nella storica cornice dell’Accademia Militare di Modena gli allievi ufficiali del 200°...