21:48 giovedì 21.06.2018

Notizie dall'Italia

Home   >>  News - Notizie dall'Italia   >>  Articolo


foto di: SME
NRDC-ITA: al via la ''EAGLE GHOST 2018''
Inizia una nuova esercitazione di pianificazione per mantenere e consolidare le capacità acquisite. 
05-06-2018 - Solbiate Olona, 1 giugno 2018. Oltre 150 pianificatori del Comando NRDC-ITA e delle Unità dipendenti e affiliate, tra cui le Divisioni “Aqui”, “Friuli” e la 2^ Divisione “Elasson” dell’Esercito Greco, stanno conducendo presso la caserma “Ugo Mara”, sede del NRDC-ITA, le attività connesse con la prima fase di una nuova attività di pianificazione operativa, l’esercitazione EAGLE GHOST 2018.
In particolare, il Gruppo di Pianificazione (Operations Planning Group) costituito in seno al NRDC-ITA, sta conducendo, in parallelo con le citate Unità, la fase di Crisis Response Planning (CRP), volta a esercitare il mantenimento delle capacità del personale di staff nel pianificare una operazione militare in un ipotetico scenario ad elevata intensità, e rifinire le interazioni orizzontali tra i pari livello e verticali con le Unità dipendenti.
Il CRP si sviluppa attraverso una fase iniziale di studio delle capacità militari e degli aspetti politici, economici, sociali, delle infrastrutture e dell’informazione dell’area di crisi in cui si simula l’intervento. Prosegue, quindi, con una dettagliata analisi della missione e delle sfide poste alla sicurezza internazionale, cui fa seguito, infine, l’individuazione delle migliori strategie per il raggiungimento di una stabilizzazione dell’area e la conseguente stesura e diramazione dell’ordine di operazioni ai vari livelli.
L’esercitazione rientra nell’ambito delle attività addestrative e operative volte al mantenimento delle capacità operative delle Unità della NATO Force Structure ad elevata prontezza, come NRDC-ITA, in ottemperanza ai requisiti disposti dalla NATO.
NRDC-ITA, che dallo scorso 1° gennaio e per tutto il 2018, ricopre il ruolo di Comando Componente Terrestre (Land Component Command, LCC) della NATO Response Force (NRF), ha maturato una robusta esperienza nel ricoprire ruoli diversi (quali quello di Corpo d’Armata, di Joint Task Force, ovvero di Land Component Command) a seconda delle esigenze operative.
Le capacità che NRDC-ITA è in grado di esprimere rappresentano una risorsa di notevole interesse per l’Esercito e la Difesa, che il Comando “tre stelle” della “Ugo Mara” sta mettendo a disposizione per ampliare il bagaglio professionale del personale nazionale e multinazionale che vi presta servizio o che vi transita cooperando nelle esercitazioni.   
Per tutto il 2018 NRDC-ITA detiene la coordinating authority sulle Unità affiliate alla componente terrestre della NATO Response Force. Si tratta di una forza multinazionale composta da circa 40.000 uomini, ad elevata prontezza, tecnologicamente avanzata, integrata con la componente terrestre, aerea, navale, da Forze Speciali e da una componente di supporto logistico, che l'Alleanza può utilizzare con estrema rapidità, ovunque sia necessario.

Redazione
 
  


 
È terminata nei giorni scorsi la prima edizione dell’esercitazione antipirateria nell’Oceano Indiano
All’esercitazione, nell’ambito dell’operazione Atalanta, hanno partecipato...
Orgoglio della Marina Militare e amore per la vita
La nave scuola Amerigo Vespucci nel porto di Civitavecchia si prepara per affrontare...
Storico incontro tra nave Alpino e la U.S.S. Constitution a Boston 
Durante la 4^ ed ultima tappa della Campagna in Nord America, la FREMM italiana...
  Notizie dall'Italia
21-06-2018 - I Carabinieri della Stazione Roma San Lorenzo in Lucina hanno dato esecuzione, nella provincia di Roma, Napoli,...
20-06-2018 - I Carabinieri della Stazione Roma Piazza Dante hanno denunciato per truffa aggravata in concorso due cittadini...
20-06-2018 - Il CIOC (Comando Interforze per le Operazioni Cibernetiche), costituito nel 2017, prende parte per la prima...
19-06-2018 - Nel quadro della programmazione delle attività e degli scambi a carattere addestrativo con i Paesi esteri,...
18-06-2018 - Con il ripiegamento dell'ultimo modulo logistico dal molo di Terracina, si è conclusa l'operazione dell'Aeronautica...
17-06-2018 - Un nostro connazionale in Congo ha usufruito di un volo umanitario, richiesto dall’ambasciata italiana in...
Rubriche
Presso il Campus Universitario di Grugliasco (Torino), il 20 giugno scorso, sono stati inaugurati...
Con oltre cento vele a colorare i cieli del Friuli, tra qualche giorno approderà a Gemona...
Dal 19 al 23 giugno, Leonardo partecipa alla sesta edizione di “Seafuture”, salone dedicato...
La caserma “Soccorso Saloni”, sede della Scuola Sottufficiali dell’Esercito, ha aperto...
Il nuovo campione d’Italia di volo in parapendio e' Aaron Durogati, pilota di Merano (Bolzano),...
Si è appena concluso presso NRDC-ITA il primo seminario internazionale TARINT sul supporto...
A 26 anni, da solo, appena due anni dopo aver assistito agli avveniristici esperimenti di...