13:28 lunedì 15.10.2018

Notizie dal Mondo

Home   >>  News - Notizie dal Mondo   >>  Articolo


foto di: MM
Esercitazione ''Italian Minex 2018'' terminata
 Le unità cacciamine partecipanti in sosta nel porto di augusta prima di ritornare nella sede della spezia
06-06-2018 - Termina il 30 maggio scorso, l’esercitazione ITALIAN MINEX 2018 ha visto impegnate, per due settimane, nove unità di quattro nazionalità differenti nelle acque della Sicilia orientale. Le attività addestrative si sono svolte in uno scenario che prevedeva un’elevata minaccia nemica simulata da unità di superficie ed assetti elicotteristici.
Il Comando dell’esercitazione è stato affidato al comandante delle Forze di Contromisure Mine, ammiraglio Davide Berna, imbarcato sulla fregata Euro, designata flag ship dell’esercitazione.
All’esercitazione hanno preso parte due gruppi di cacciamine di cui il primo con unità del Standing NATO Mine Counter Measure Group 2 (SNMCMG2), al comando del CDR Justin Hains imbarcato sulla nave inglese Enterprise, formato da tre cacciamine tra cui l’italiano Alghero, il turco Anamur e lo spagnolo Segura; e il secondo, sotto il Comando del comandante della Cinquantaquattresima Squadriglia dei Cacciamine Costieri Italiani, capitano di fregata Daniele Di Giacomo, con quatto navi, tre italiane (nave Crotone, nave Termoli e nave Numana) e la spagnola Tambre.
I cacciamine sono Unità dotate di sistemi ad elevato tasso tecnologico impiegati anche per la ricerca subacquea e la rimozione dai fondali di ordigni bellici, nonché per l’individuazione e messa in sicurezza di relitti e beni archeologici sommersi. Tali attività sono finalizzate a garantire il libero accesso ai porti e mantenere aperte le vie di comunicazione marittime assicurando il libero transito delle Unità mercantili e la sicurezza della navigazione contribuendo in maniera sostanziale all’incolumità di quanti dal mare e sul mare operano quotidianamente e traggono il frutto del proprio lavoro.
L’esercitazione ha visto anche la partecipazione di due team di veicoli subacquei, uno italiano ed uno del Centre for Maritime Research and Experimentation (C.M.R.E.), imbarcati rispettivamente su nave Numana e su nave Enterprise. L’ impiego di questi sofisticati veicoli autonomi subacquei permette di effettuare una fedele riproduzione dei fondali, individuando oggetti sommersi e garantendo la loro rimozione senza mettere a rischio l’operatore.
Rientrati nel porto di Augusta, i cacciamine Italiani, dopo un breve periodo di sosta, hanno poi ripreso il mare per raggiungere la base della Spezia. Mentre i cacciamine del gruppo NATO hanno continuato la loro attività nel Mediterraneo.

Redazione
 
  


 
Ammodernamento delle Forze Armate in sinergia con il ‘’Sistema Paese’’
Cerimonia d’insediamento del nuovo Segretario Generale, alla presenza della...
9° ''Col Moschin'', cambio di comando
Il colonnello Giuliano Angelucci ha ceduto il comando al colonnello Yuri Grossi,...
‘’Visioni’’ mostra pittorica al Vittoriano
Nelle sale del Museo del Risorgimento, Marcella Mencherini ha presentato le sue...
  Notizie dal Mondo
07-10-2018 - Calorosa accoglienza a Lepanto per la delegazione di Messina, invitata dal sindaco Takis Loukopoulos per le...
01-10-2018 - Un VTLM Lince, appartenente ad un convoglio di 5 mezzi italiani, è stato coinvolto questa mattina, alle ore...
29-09-2018 - I militari del Train Advise and Assist Command West (TAAC-W) di Herat, comando multinazionale su base Brigata...
27-09-2018 - ​Con l’arrivo a Gibuti di 208 componenti, di cui quattro donne delle Somaly Police Forces – SPF- è partita...
27-09-2018 - I medici e gli infermieri del Policlinico Militare di Roma con le Infermiere Volontarie della Croce Rossa Italiana,...
27-09-2018 - È stato inaugurato, il 24 settembre scorso, un nuovo parco giochi per bambini in località Carrarog I – Eprem,...
Rubriche
Al cospetto delle massime autorità militari e civili della Città dell'Aria, davanti al...
Si è tenuta il 13 ottobre scorso, nella Sala Rossa di Palazzo San Bernardino a Tivoli,...
Il 12 ottobre scorso, a Verona, nella Sala Rossa di Palazzo Scaligero, è stata presentata...
Dal 13 al 14 ottobre l’Aeronautica Militare sarà presente all’ottava edizione di “Tennis...
Venerdì 5 ottobre scorso, nella sala conferenze del Circolo Ufficiali di “Palazzo Salerno”,...
Conferenza a carattere storico sulla 1^ Guerra Mondiale organizzata dal Comando Militare...
Si è concluso con un bilancio decisamente positivo in termini di partecipazione e consenso...