20:43 mercoledì 19.09.2018

Politica

Home   >>  News - Politica   >>  Articolo


foto di: EUNAVFOR MED
Mai più traffico di esseri umani con la Crime Information Cell?
Progetto Pilota di Collegamento tra sicurezza interna ed esterna dell'Unione Europea
08-07-2018 - Il 5 luglio scorso, è stata attivata la Crime Information Cell all’interno della Task Force di EUNAVFOR Med operazione Sophia che opera nel Mar Mediterraneo Centrale.
A seguito della decisione del Consiglio d’Europa del 14 maggio 2018, un team di cinque specialisti appartenenti alle Agenzie Europee Europol, Frontex ed EUNAVFOR Med, dal porto di Augusta si è imbarcato su Nave San Giusto, unità sede del comando della Task Force di Sophia.
L'istituzione della Crime Information Cell apre un nuovo capitolo nella cooperazione tra gli attori della Politica di Sicurezza e di Difesa Comune (PSDC) e della Giustizia e Affari Interni (GAI), per rafforzare l’efficacia collettiva al fine del raggiungimento degli obiettivi operativi.
La Crime Information Cell migliorerà ulteriormente lo scambio di informazioni sulle attività criminali nel Mar Mediterraneo Centrale e fornirà una piattaforma condivisa per sfruttare appieno le capacità delle Agenzie Europee coinvolte, le cui azioni rappresentano un unicum nell’attività di contrasto verso le reti criminali che operano non solo nell'area di operazioni di EUNAVFOR Med.
La Crime Information Cell avrà il compito principale di facilitare la raccolta e la trasmissione di informazioni sul traffico e la tratta di esseri umani, sull’attuazione dell'embargo sancito dall’ONU sulle armi da e per la Libia, sul traffico illegale di petrolio dalla Libia in conformità con le risoluzioni dell’ONU UNSCR 2146 (2014) e 2362 (2017) e su tutte la altre attività criminali di interesse dell’Operazione stessa. La partecipazione di Frontex alla Crime Information Cell sarà determinante per lo sviluppo di un quadro completo di informazioni sul traffico e la tratta di esseri umani, nonché su tutte le altre forme di attività
criminali transfrontaliere, compreso il terrorismo. Le informazioni fornite dal Crime Information Cell saranno utili anche per incrementare le capacità di Frontex per il controllo e la sorveglianza delle frontiere esterne dell’Unione Europea.
L'attivazione del “Frontex’s Mobile Debriefing Team” offrirà nuove opportunità per raccogliere informazioni sui metodi utilizzati dai gruppi criminali e migliorare così l'analisi operativa e strategica condotta da Frontex, Europol e EUNAVFOR Med.
In stretta cooperazione con i partner della Crime Information Cell e gli Stati Membri dell'Unione Europea, Europol continuerà a fornire un sostegno efficace alle indagini transnazionali, con particolare attenzione al traffico di migranti organizzato, nonché alla criminalità ed al terrorismo internazionali, mettendo così a disposizione degli investigatori europei le informazioni e i dati acquisiti. Europol, inoltre, metterà a disposizione di EUNAVFOR Med operazione Sophia, tutte le sue risorse a sostegno dell’attività operativa, contribuendo in tal modo all'efficacia dell'Operazione.
Il periodo di prova del progetto durerà sei mesi, al termine del quale le capacità acquisite verranno utilizzate anche per incrementare, in un contesto più ampio, la futura cooperazione PSDC-GAI (Politica di Sicurezza e Difesa Comune).
EUNAVFOR MED (ENFM) è un'operazione parte della PSDC incentrata sul contrasto al business model dei trafficanti di esseri umani e contribuisce agli sforzi dell'Unione Europea per la stabilizzazione e la sicurezza in Libia e, più in generale, nella regione del Mediterraneo centrale. EUNAVFOR MED operazione Sophia è la prima forza marittima dell'Unione Europea a fornire sicurezza marittima nel Mediterraneo Centrale e opera a stretto contatto con diverse Organizzazioni nazionali, internazionali, governative e non-governative, civili e militari.


Redazione
 
  


 
Spending review, innovare per risparmiare
L'Aeronautica militare ha intrapreso la strada dell'innovazione, seguendo le indicazioni...
la ''Madonna della Montagna'' santuario sull'Aspromonte
Per molti anni luogo di un legame forte tra ‘ndrangheta ed il sacro, oggi Polsi...
Il cane è il sesto senso dell’uomo
Come lavorano le ‘’Unità Cinofile’’ del Corpo Nazionale dei Vigili del...
  Politica
17-09-2018 - Il 17 settembre, avendone la delega, Angelo Tofalo, sottosegretario di Stato alla Difesa, ha approfondito importanti...
17-09-2018 - Il generale di Corpo d’Armata Vincenzo Coppola, già vice comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri,...
15-09-2018 - Il Defense Dialogue 2018, Meeting internazionale su difesa e sicurezza alla sua settima edizione, organizzato...
14-09-2018 - Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro della Difesa Elisabetta Trenta, nella riunione del 13 settembre...
14-09-2018 - Da Brindisi a Taranto, per l’on. Raffaele Volpi, sottosegretario di Stato alla Difesa è fondamentale approfondire...
10-09-2018 - In volo con il T-346A, il più moderno e tecnologico velivolo per l’addestramento avanzato dei piloti: “Sono...
Rubriche
L’Aquila, 16 settembre 2018 - Sul piazzale della storica Basilica di Collemaggio, simbolo...
''Socrate sosteneva che il modo migliore per avere una buona reputazione è agire per...
E’ stato inaugurato il 9 settembre scorso il primo volo non-stop da Milano Malpensa a...
Sabato 8 settembre, nella sala consiliare del Comune lombardo, firmato il patto conclusivo...
Il giorno 8 settembre 2003, avveniva l'iscrizione al Tribunale di Velletri, sezione Stampa,...
Anche quest’anno l’agosto messinese si è distinto per molte manifestazioni culturali...
A pochi giorni dall’ultimo volo per Pisa, Sacal rimane inerme come sempre nel suo silenzio...