22:41 sabato 16.02.2019

Notizie dal Mondo

Home   >>  News - Notizie dal Mondo   >>  Articolo


foto di: SMD
Libano stabile e in pace, obiettivo da raggiungere
Trenta e Graziano al cambio di comando di UNIFIL incontrano le autorità della Difesa libanese
07-08-2018 - Il Capo di Stato Maggiore della Difesa, generale Claudio Graziano, ha accompagnato la ministra della Difesa Elisabetta Trenta nella sua prima visita ufficiale in Libano, durante la quale stanno incontrando i massimi vertici politici del Paese.
Nell’occasione, ha incontrato a Beirut il comandante delle Forze Armate della Repubblica del Libano, generale Joseph Aoun.
Nel confronto sulla situazione della sicurezza nella regione e sui rapporti bilaterali tra le Forze Armate dei due Paesi, Graziano ha detto: “Le Forze Armate libanesi rivestono un ruolo fondamentale per garantire il quadro istituzionale e la stabilità del Libano sia sul fronte interno sia nei confronti di minacce esterne
“Per questo motivo oltre alla consistente partecipazione all’operazione UNIFIL, l’Italia schiera la missione bilaterale MIBIL rivolta all’implementazione di programmi di formazione ed addestramento a favore delle Lebanese Armed Forces
”.
Graziano ha inoltre  sottolineato l’importanza di continuare ad operare con la massima sinergia per conseguire il comune obiettivo di preservare la stabilità nell’area.
Aoun ha ringraziato il prezioso apporto della Difesa per il Paese ed in particolare ha rimarcato l’elevata professionalità dei militari italiani che svolgono, nell’ambito della missione bilaterale, compiti di formazione ed addestramento a favore delle Forze Armate libanesi con ottimi risultati.
La visita prosegue a Sud dove Trenta e Graziano assisteranno alla cerimonia di cambio del Force Commander di UNIFIL, i cui comando è affidato al generale di divisione Stefano Del Col, e saluteranno il Contingente italiano.
Ricordiamo che Graziano è stato già Force Commander e Head of Mission di UNIFIL per un mandato di tre anni dal 2007 al 2010. Oggi, sono circa 1100 gli uomini e le donne impegnati nel sud del Libano nella missione UNIFIL e 25 quelli che operano nell’ambito della Missione Bilaterale (MIBIL



Maria Clara Mussa
 
  


 
Correre nel mondo superando difficoltà e confini pericolosi
Intervista con Giovanni Salvioli, maratoneta per amore dell'Arte, della Cultura...
''Defence 5+5 Initiative'' un ponte tra i parlamenti dell’area del mediterraneo
Un confronto tra esperti, alla presenza della ministra della Difesa Trenta, sull'importanza...
Freedom seeking, in Afghanistan
For now it is impossible to predict when the hope of Afghan women will find comfort,...
  Notizie dal Mondo
16-02-2019 - Leonardo will be exhibiting its wide portfolio of aerospace, security and defence capabilities at the 14th IDEX...
30-01-2019 - Sei giorni sono durati i negoziati, tra i ribelli talebani e i funzionari degli Stati Uniti riuniti a Doha,...
28-01-2019 - I Caschi Blu italiani della Joint Task Force Lebanon (JTF-L) del Sector West (SW), dall’assunzione di comando...
20-01-2019 - Il generale Luciano Portolano, capo di stato maggiore del Comando alleato congiunto con base a Napoli, ha incontrato...
14-01-2019 - Tra Baghdad ed Erbil si sono appena conclusi alcuni corsi di “Cultural Heritage Protection - CHP” condotti...
03-01-2019 - Un numero grande di voci femminili si eleva dai social media scandalizzate e pronte alla lotta politica a favore...
Rubriche
I campionati Sciistici delle Truppe Alpine, giunti alla 71esima edizione, prenderanno avvio...
Significativo il contributo dell'Esercito al Grand Prix FIE – Trofeo “Inalpi”, la...
L'appuntamento con il Sei Nazioni 2019 è in piena attività: un'occasione per immergersi...
L’evoluzione che i concetti di difesa e di sicurezza hanno avuto negli ultimi anni, sia...
Quasi a conclusione del centenario della Prima Guerra mondiale è arrivato questo libro,...
Il 24 gennaio scorso, ha avuto inizio il ciclo di conferenze di orientamento organizzate...
Il 25 gennaio scorso, presso la Caserma “Soccorso Saloni”, sede della Scuola Sottufficiali...