14:24 mercoledì 14.11.2018

Notizie dall'Italia

Home   >>  News - Notizie dall'Italia   >>  Articolo


foto di: COMLOG
Pet Therapy, con i cani ed i cavalli dell'Esercito
In accordo con le vigenti Linee Guida Nazionali IAA, approvate nel 2015 dall’Accordo Stato-Regioni
22-08-2018 - Il Ministero della Salute, nei giorni scorsi, ha attribuito al Servizio Sanitario Militare l’esclusiva competenza per la verifica del possesso dei requisiti e il controllo del mantenimento degli standard operativi nell’ambito delle attività degli Interventi Assistiti con gli Animali (IAA) presso le strutture militari.
In ambito Esercito, sono sede di riabilitazione equestre i Centri Ippici Militari di Lecce, Cagliari, Grosseto, Roma, Torino, Montelibretti e Milano; programmi di Pet Therapy con i cani sono invece condotti presso l’Organizzazione Penitenziaria Militare di S. Maria Capua Vetere.
Gli interventi assistiti con gli animali sono attività con valenza terapeutica, riabilitativa, educativa e ludico-ricreativa che prevedono l’impiego di animali come protagonisti fondamentali del processo di miglioramento del paziente. La corretta applicazione degli IAA richiede il coinvolgimento di una équipe multidisciplinare composta, a seconda del tipo di intervento, da figure sanitarie, pedagogiche e tecniche con diversi compiti e responsabilità.
Il Servizio Veterinario dell’Esercito coordina e incoraggia le attività di IAA, cooperando con molteplici Enti morali e ONLUS per sostenere i cittadini in difficoltà o con disabilità, offrendo loro un apporto umano e professionale che li aiuti nel loro percorso di riabilitazione e guarigione.
“La relazione con l’animale riaccende l’interesse verso gli altri, creando un’empatia che induce anche pazienti depressi e in isolamento sociale a reagire e a sentirsi utili. (…) L’impiego degli animali determina, non solo una migliore risposta del paziente, ma spesso concorre alla riduzione dell’uso dei farmaci, con ulteriori vantaggi sia per la qualità della vita, che in termini di costi per la collettività.” dichiara Vito De Filippo, già sottosegretario di Stato alla Salute, nella prefazione alle vigenti Linee Guida Nazionali IAA, approvate nel 2015 dall’Accordo Stato-Regioni.



Redazione
 
  


 
Italian Rol 2, assistenza e formazione in Afghanistan
L'assistenza sanitaria in teatro operativo è di fondamentale importanza per la...
A Kabul, il vicecomandante è il generale Camporeale
Il Paese verso conciliazione e integrazione, operando in modo che l'Afghanistan...
Herat, sulle ali della Task Force ''Fenice''
Piloti altamente professionali, non solo perché altamente addestrati, ma anche...
  Notizie dall'Italia
14-11-2018 - La caserma “Soccorso Saloni”, sede della Scuola sottufficiali dell’Esercito, ha aperto i cancelli, venerdì...
01-11-2018 - A Roma, il 31 ottobre scorso, Leonardo ha firmato con l'agenzia federale tedesca che gestisce il procurement...
01-11-2018 - A Roma, il 31 31 ottobre 2018 scorso, il comandante Logistico dell’Esercito, generale di Corpo d’Armata...
27-10-2018 - E’ con l’accusa di coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti che i carabinieri...
25-10-2018 - Il Falco EVO, velivolo a pilotaggio remoto (Remotely-Piloted Air System RPAS) di Leonardo, ha completato con...
25-10-2018 - Si è conclusa nel il poligono di Capo Teulada l’esercitazione di validazione della Brigata Aeromobile “Friuli”...
Rubriche
A Vittorio Veneto, il 31 Ottobre scorso, l’Esercito e le Istituzioni locali hanno rievocato...
Domenica 25 ottobre 1998 ore 06,30 del mattino atterrava un Dc 10 dell’allora Continental(oggi...
Celebrato presso il Centro Addestramento di Paracadutismo, alla presenza del Capo di Stato...
Lo svolgere di una una cerimonia di cambio al comando della brigata degli alpini è sempre...
La SABCO società di gestione dello scalo bergamasco e Ryanair,la maggiore compagnia operante...
Nella sesta ed ultima giornata di competizione degli Invictus Games di Sydney (Australia),...
Il terremoto ha colpito il Mar Ionio nella notte con una serie di scosse che hanno toccato...