14:25 mercoledì 14.11.2018

Notizie dall'Italia

Home   >>  News - Notizie dall'Italia   >>  Articolo


foto di: AM
Brillante risultato interforze, ''Quality Assurance Accreditation Certificate''
La Scuola di Aerocooperazione è diventato un Istituto di formazione interforze accreditato presso la NATO
08-10-2018 - A due anni dall’inizio del complesso processo di accreditamento della Scuola di Aerocooperazione presso la NATO, l’Allied Command for Tranformation (ACT) di Norfolk (USA) ha attribuito all’Istituto di Formazione Interforze della Difesa l’ambito “Quality Assurance Accreditation Certificate” decretando l’”Unconditional Accreditation” della Scuola presso l’Alleanza Atlantica, con validità fino a tutto luglio 2024.
“I>Il conseguimento di un così brillante risultato da parte di un Istituto di formazione interforze giunge a coronamento di tutti gli sforzi condotti dal Comandante e dal personale della Scuola di Aerocooperazione, che ne ha posto in risalto le elevate qualità professionali particolarmente apprezzate dal NATO Allied Command Transformation/I>”. Queste le parole del capo di Stato Maggiore generale Claudio Graziano durante la cerimonia di consegna del riconoscimento ad una delegazione della Scuola guidata dal comandante generale Riccardo Rinaldi. 
E ha proseguito: “L’acquisizione del Quality Assurance Accreditation Certificate, che onora e conferisce lustro alla Difesa italiana sarà di sprone per le nuove sfide con cui, da oggi, la Scuola si misurerà nell’ampio contesto formativo, e indirettamente operativo, della NATO.”
Nota
Il processo di ammodernamento ed internazionalizzazione che ha interessato la Scuola di Aerocooperazione negli ultimi anni ha così ottenuto un fondamentale riconoscimento ai numerosi progetti di ampliamento e miglioramento dei processi di lavoro interni ma soprattutto all’aggiornamento attento e costante dell’offerta formativa nel settore dell’Aerocooperazione e del Telerilevamento, disponibile in lingua inglese e ora presente sul “NATO Educational Training Opportunities Catalogue” (ETOC) dell’Alleanza Atlantica con la massima qualifica di “APPROVED”.
Al termine delle diverse fasi di analisi di cui la Scuola di Aerocooperazione è stata oggetto da parte del Team of Experts di Norfolk, quale esito della “site survey” del medesimo team presso la sede di Guidonia, è stato posto in evidenza come l’Istituto abbia implementato al suo interno rilevanti procedure per la gestione della qualità ed offra un prodotto, sia in termini di formazione che di addestramento, perfettamente rispondente agli standard NATO.
Primo ed unico Istituto di formazione della Difesa ad ottenere il prestigioso riconoscimento, la Scuola di Aerocooperazione vede premiata ancora una volta la professionalità, la passione e l’impegno del proprio personale contribuendo a dare maggior lustro al comparto Difesa in ambito nazionale ed internazionale. Un obiettivo raggiunto grazie anche al prezioso contributo fornito dall’Ufficio Innovazione Manageriale dello Stato maggiore AM, ma soprattutto un nuovo stimolo a proseguire il percorso intrapreso in direzione di una sempre maggiore rispondenza alle esigenze delle Forze Armate e della NATO nel settore della formazione e dell’addestramento specialistico ed operativo.
La Scuola di Aerocooperazione è l’Istituto militare interforze di formazione specialistica e valenza tecnico-operativa nel campo dell’interpretazione di immagini telerilevate ed in quello della cooperazione aeroterrestre e aeronavale. Per la formazione e qualificazione dei Joint Terminal Attack Controller, il comandante della Scuola è la “National Certification Authority”.
I corsi della Scuola di Aerocooperazione sono aperti, oltre che al personale militare delle Forze Armate, anche a personale esterno all’Amministrazione della Difesa ed al personale militare della NATO e dei Paesi partecipanti al programma internazionale di Partenariato per la Pace (PfP - Partnership for Peace).
La Mission della Scuola è fornire una formazione di eccellenza, unica nella Difesa, specializzando personale nazionale ed internazionale nei settori del Telerilevamento e dell’Aerocooperazione, ad opera di un organico altamente motivato e professionale ed attraverso l’utilizzo di tecnologie all’avanguardia, avendo, quale Vision, quella di mantenere un'offerta formativa di assoluta qualità, in un continuo e costante processo di miglioramento e adeguamento alle esigenze operative della Difesa, a pieno titolo inserita nel contesto internazionale. Professionalità e passione al servizio del Paes

Redazione
 
  


 
Italian Rol 2, assistenza e formazione in Afghanistan
L'assistenza sanitaria in teatro operativo è di fondamentale importanza per la...
A Kabul, il vicecomandante è il generale Camporeale
Il Paese verso conciliazione e integrazione, operando in modo che l'Afghanistan...
Herat, sulle ali della Task Force ''Fenice''
Piloti altamente professionali, non solo perché altamente addestrati, ma anche...
  Notizie dall'Italia
14-11-2018 - La caserma “Soccorso Saloni”, sede della Scuola sottufficiali dell’Esercito, ha aperto i cancelli, venerdì...
01-11-2018 - A Roma, il 31 ottobre scorso, Leonardo ha firmato con l'agenzia federale tedesca che gestisce il procurement...
01-11-2018 - A Roma, il 31 31 ottobre 2018 scorso, il comandante Logistico dell’Esercito, generale di Corpo d’Armata...
27-10-2018 - E’ con l’accusa di coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti che i carabinieri...
25-10-2018 - Il Falco EVO, velivolo a pilotaggio remoto (Remotely-Piloted Air System RPAS) di Leonardo, ha completato con...
25-10-2018 - Si è conclusa nel il poligono di Capo Teulada l’esercitazione di validazione della Brigata Aeromobile “Friuli”...
Rubriche
A Vittorio Veneto, il 31 Ottobre scorso, l’Esercito e le Istituzioni locali hanno rievocato...
Domenica 25 ottobre 1998 ore 06,30 del mattino atterrava un Dc 10 dell’allora Continental(oggi...
Celebrato presso il Centro Addestramento di Paracadutismo, alla presenza del Capo di Stato...
Lo svolgere di una una cerimonia di cambio al comando della brigata degli alpini è sempre...
La SABCO società di gestione dello scalo bergamasco e Ryanair,la maggiore compagnia operante...
Nella sesta ed ultima giornata di competizione degli Invictus Games di Sydney (Australia),...
Il terremoto ha colpito il Mar Ionio nella notte con una serie di scosse che hanno toccato...