14:25 mercoledì 14.11.2018

Notizie dall'Italia

Home   >>  News - Notizie dall'Italia   >>  Articolo
La passione di una scelta
Intervista con un tenente di vascello della Marina Militare presente a ''Bergamo Scienza''
13-10-2018 - La Fregata Carlo Bergamini è una fregata missilistica in versione multiruolo inquadrata nella flotta navale della Marina Militare, prima unità in versione multiruolo. Varata il 16 luglio 2011, può essere impiegata in vari contesti operativi quali compiti di sicurezza d'alto mare, contrasto alla minaccia di superficie, sorveglianza, coordinamento e controllo di azioni contro costa, assistenza umanitaria e concorsi in caso di calamità naturali.
In occasione di "Bergamo Scienza”, evento che in questi giorni sta riscuotendo un notevole successo di pubblico, è possibile immedesimarsi nei panni di un comandante della Marina imbarcato proprio sulla prestigiosa unità navale “Carlo Bergamini”. Grazie, infatti, ad un team della Marina Militare che ha predisposto un "simulatore di plancia" estremamente realistico all’interno dello stand dedicato alle Forze Armate, i visitatori di ogni età possono vivere questa esperienza unica assistiti da personale altamente specializzato, tra cui anche il tenente di vascello Manuela Rombi, effettiva allo Stato Maggiore della Marina con sede a Roma.
Ad oggi, sono più di 150 gli impavidi che si sono cimentati in questa simulazione e devo dire che l’estrema difficoltà nel manovrare una fregata della lunghezza di circa 145 metri ha spesso comportato la parziale distruzione di parte del porto di Taranto”, commenta con una certa soddisfazione l’ufficiale di Marina.
Manuela ha scelto di intraprendere la carriera militare nel 2005, solcando il portone di accesso all’Accademia Navale di Livorno dopo avere conseguito una laurea in scienze nautiche con indirizzo oceanografico e meteorologico a Napoli: “ho sempre avuto una grande passione per il mare, in parte ereditata da un padre che ha passato una vita a bordo delle motovedette della Guardia di Finanza e da uno zio ex Comandante nella Marina Mercantile”.
Come allievo ufficiale in ''Ferma Prefissata'' ha prestato servizio presso l’Istituto Idrografico della Marina con sede a Genova per circa un anno; ma sono i cinque anni passati da “imbarcata” ad avere maggiormente contribuito alla sua formazione professionale, anni intensi vissuti con estrema passione: “ho passato molti anni a bordo di unità navali quali la “Orione”, un pattugliatore d’altura, la “Comandante Bettica”, la “Levanzo”, unità tipo Moto Trasporto Fari, ma anche periodi di temporaneo imbarco sulle navi “San Marco” e “San Giorgio” nell’ambito dell’operazione “Mare Nostrum”.
Sono davvero tanti i giovani studenti che mentre manovrano il “joystick” del simulatore rivelano una grande curiosità per una prospettiva di vita nella Marina Militare, facendo molte domande a Manuela Rombi, che racconta: “Molte domande sulle prospettive di carriera offerte dall’arruolamento in Marina, ma anche molta curiosità sulla vita a bordo di una nave, tra compiti da assolvere durante le fasi di navigazione e attività che si possono seguire nel tempo libero. Personalmente, tanto esercizio fisico e molta lettura di testi storici e siti ambientalistici specifici delle zone di operazione. Perché anche la cultura personale è parte integrante della formazione di un buon marinaio”.







Saverio Cucinotta
 
  


 
Italian Rol 2, assistenza e formazione in Afghanistan
L'assistenza sanitaria in teatro operativo è di fondamentale importanza per la...
A Kabul, il vicecomandante è il generale Camporeale
Il Paese verso conciliazione e integrazione, operando in modo che l'Afghanistan...
Herat, sulle ali della Task Force ''Fenice''
Piloti altamente professionali, non solo perché altamente addestrati, ma anche...
  Notizie dall'Italia
14-11-2018 - La caserma “Soccorso Saloni”, sede della Scuola sottufficiali dell’Esercito, ha aperto i cancelli, venerdì...
01-11-2018 - A Roma, il 31 ottobre scorso, Leonardo ha firmato con l'agenzia federale tedesca che gestisce il procurement...
01-11-2018 - A Roma, il 31 31 ottobre 2018 scorso, il comandante Logistico dell’Esercito, generale di Corpo d’Armata...
27-10-2018 - E’ con l’accusa di coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti che i carabinieri...
25-10-2018 - Il Falco EVO, velivolo a pilotaggio remoto (Remotely-Piloted Air System RPAS) di Leonardo, ha completato con...
25-10-2018 - Si è conclusa nel il poligono di Capo Teulada l’esercitazione di validazione della Brigata Aeromobile “Friuli”...
Rubriche
A Vittorio Veneto, il 31 Ottobre scorso, l’Esercito e le Istituzioni locali hanno rievocato...
Domenica 25 ottobre 1998 ore 06,30 del mattino atterrava un Dc 10 dell’allora Continental(oggi...
Celebrato presso il Centro Addestramento di Paracadutismo, alla presenza del Capo di Stato...
Lo svolgere di una una cerimonia di cambio al comando della brigata degli alpini è sempre...
La SABCO società di gestione dello scalo bergamasco e Ryanair,la maggiore compagnia operante...
Nella sesta ed ultima giornata di competizione degli Invictus Games di Sydney (Australia),...
Il terremoto ha colpito il Mar Ionio nella notte con una serie di scosse che hanno toccato...