22:36 sabato 16.02.2019

Notizie dall'Italia

Home   >>  News - Notizie dall'Italia   >>  Articolo
Drone Falco EVO con nuovo motore e collegamento satellitare
La famiglia di velivoli a pilotaggio remoto Falco è stata scelta da cinque clienti ed è attualmente operativa per conto delle Nazioni Unite
25-10-2018 - Il Falco EVO, velivolo a pilotaggio remoto (Remotely-Piloted Air System RPAS) di Leonardo, ha completato con successo nuove prove di volo in Bulgaria. Obiettivo della campagna la verifica sul campo di una serie di aggiornamenti per estendere la permanenza in volo e il raggio operativo della piattaforma nell’ambito di missioni terrestri e marittime.
Le nuove capacità includono un collegamento dati satellitare Beyond-Line-Of-Sight (BLOS) e un sistema di propulsione basato su un motore a combustibile pesante. Oltre all’ampliamento dell’inviluppo di volo del Falco EVO, il nuovo motore ha dimostrato di saper generare più elettricità a bordo della piattaforma, permettendo un maggior carico di sensori ISR ad alta intensità energetica per missioni complesse.
Sono ora in programma ulteriori test che vedranno il Falco EVO volare con il nuovo radar di sorveglianza Gabbiano TS Ultra-Light (UL) di Leonardo, presentato al Salone Le Bourget di Parigi nel 2017, combinato con un sensore elettro-ottico a infrarossi ad alta definizione, un sistema di identificazione e una suite di comunicazione.
Il Falco EVO, il modello con maggior autonomia di volo della famiglia di velivoli Falco di Leonardo, è una piattaforma per la sorveglianza e raccolta di informazioni per missioni terrestri e marittime. Può volare per più di 20 ore consecutive imbarcando carichi fino a 100 kg.
Il Falco EVO è già stato consegnato a un cliente di lancio in Medio Oriente, mentre il Falco nella sua versione originale è stato scelto da cinque clienti. Attualmente, il Falco EVO è impegnato in una selezione per un prestigioso operatore internazionale e sarà dispiegato a breve nel Mediterraneo per un programma di sorveglianza europeo.
Oltre 50 droni della famiglia Falco sono attualmente coinvolti in operazioni in tutto il mondo. Alcuni clienti scelgono di acquisire e operare autonomamente i velivoli mentre altri, come le Nazioni Unite nel caso della missione umanitaria MONUSCO, hanno optato per la fornitura di un servizio di sorveglianza basato sul Falco, operato da Leonardo. Quest’ultimo modello rappresenta un’area di crescita per Leonardo, che mira ad espandere questa tipologia di offerta anche sul mercato civile presso forze di polizia e operatori di servizi di emergenza.
Nota
Leonardo è tra le prime dieci società al mondo nell’Aerospazio, Difesa e Sicurezza e la principale azienda industriale italiana.
Organizzata in sette divisioni di business (Elicotteri; Velivoli; Aerostrutture; Sistemi Avionici e Spaziali; Elettronica per la Difesa Terrestre e Navale; Sistemi di Difesa; Sistemi per la Sicurezza e le Informazioni), Leonardo compete sui più importanti mercati internazionali facendo leva sulle proprie aree di leadership tecnologica e di prodotto. Quotata alla Borsa di Milano (LDO), nel 2017 Leonardo ha registrato ricavi consolidati restated pari a 11,7 miliardi di euro e vanta una rilevante presenza industriale in Italia, Regno Unito, USA e Polonia.

Redazione
 
  


 
Correre nel mondo superando difficoltà e confini pericolosi
Intervista con Giovanni Salvioli, maratoneta per amore dell'Arte, della Cultura...
''Defence 5+5 Initiative'' un ponte tra i parlamenti dell’area del mediterraneo
Un confronto tra esperti, alla presenza della ministra della Difesa Trenta, sull'importanza...
Freedom seeking, in Afghanistan
For now it is impossible to predict when the hope of Afghan women will find comfort,...
  Notizie dall'Italia
16-02-2019 - Leonardo ha inaugurato oggi un nuovo stabilimento a Pisa dedicato allo sviluppo e alla produzione dell'elicottero...
13-02-2019 - Il 16 ed il 17 febbraio 2019 La Scuola Navale Militare “Francesco Morosini” di Venezia aprirà le porte...
12-02-2019 - I Carabinieri della Stazione di San Vittorino Romano hanno arrestato tre persone, due uomini ed una donna, D.G....
11-02-2019 - Nelle giornate del 30 gennaio e 6 febbraio, presso la Caserma “Soccorso Saloni” sede della Scuola Sottufficiali...
11-02-2019 - Il comandante Logistico dell’Esercito, generale di Corpo d’Armata Francesco Paolo Figliuolo e il comandante...
01-02-2019 - Si è concluso il ciclo di addestramento organizzato per gli allievi marescialli del XX corso “Certezza”,...
Rubriche
I campionati Sciistici delle Truppe Alpine, giunti alla 71esima edizione, prenderanno avvio...
Significativo il contributo dell'Esercito al Grand Prix FIE – Trofeo “Inalpi”, la...
L'appuntamento con il Sei Nazioni 2019 è in piena attività: un'occasione per immergersi...
L’evoluzione che i concetti di difesa e di sicurezza hanno avuto negli ultimi anni, sia...
Quasi a conclusione del centenario della Prima Guerra mondiale è arrivato questo libro,...
Il 24 gennaio scorso, ha avuto inizio il ciclo di conferenze di orientamento organizzate...
Il 25 gennaio scorso, presso la Caserma “Soccorso Saloni”, sede della Scuola Sottufficiali...