22:40 sabato 16.02.2019

Manifestazioni ed Eventi

Home   >>  News - Manifestazioni ed Eventi   >>  Articolo


foto di: I. Pantaleoni
''Spotter day'' tra vento e nuvole
Ad Amendola, l'esercitazione TLP boicottata dale condizioni meteorologiche non si è potuta completare
30-11-2018 - Presso il 32° Stormo di Amendola, con condizioni meteorologiche non del tutto favorevoli, nel corso della 4° TLP  (Tactical Leadership Programme), il 28 novembre è stato indetto lo Spotter Day.
La giornata impervia con previsioni meteo complesse, non solo su terra ma anche su mare, non ha concesso il completamento della missione d'addestramento per mancanza di garanzie a livello di sicurezza per gli equipaggi in volo.  
Delle “uscite” previste soltanto alcune si son potute compiere, dando così ai numerosi fotografi del settore presenti l’opportunità di cogliere almeno alcune immagini dei vettori aerei coinvolti nell’esercitazione.
Approfondimento
Cos’è il TLP:
Il Tactical Leadership Programme è un'organizzazione nata sulla base di un "Memorandum of Understanding" (M.O.U.) sottoscritto da 10 Nazioni (Italia, Spagna, Stati Uniti, Regno Unito, Francia, Belgio, Olanda, Grecia, Germania e Danimarca), con la missione di migliorare l'efficacia delle operazioni aeree condotte dalle Forze Alleate, promuovendo lo sviluppo delle abilità di leadership assertiva e delle capacità di analisi, pianificazione, esecuzione e valutazione di attività aeree "combined" richieste ad un "Mission Commander" e di collaborare attivamente con la NATO sulla base di una "Letter of Agreement" firmata dalle due Organizzazioni.
L'Italia, che ha aderito al TLP come Nazione firmataria nel gennaio 1996, rappresenta la prima nazione in termini di investimento economico.  
Lo scopo dei Flying Course (ne vengono organizzati quattro ogni anno, normalmente presso la base spagnola di Albacete) è in particolare quello di formare i futuri Mission Commanders (comandanti di missione) tramite uno specifico addestramento in operazioni aeree complesse in cui sono previste interazioni tra forze multinazionali aeree, navali e terrestri. Questa sessione, che si svolge in Italia e alla quale partecipano per la prima volta gli F-35, costituisce un ulteriore tassello in un’ottica di transizione verso sistemi d’arma e tecnologie caratteristiche di velivoli di 5ª Generazione, in un ambito ad elevata connotazione internazionale ed interforze.  
Diversi gli assetti dell'Aeronautica Militare che prendono parte al 4° Flying Course: F-35, che come detto costituiscono la novità di questa sessione, Eurofighter, T-346A, G-550 CAEW, KC-767A, P-72A, elicotteri HH-101 e HH-212 e assetti a pilotaggio remoto (MQ-1C e MQ-9A), oltre al sistema mobile di comando e controllo IT-DARS, al sistema Surface Based Air Defence (SBAD) SIRIUS e a  personale specializzato Joint Terminal Attack Controller (JTAC). Tutti gli assetti aerei partecipanti sono schierati sulla base di Amendola, ad eccezione del Tanker KC-767A, che opera direttamente da Pratica di Mare, e dell'HH-212, schierato invece a Gioia del Colle. L'aeroporto di Trapani sarà utilizzato invece quale base di rischieramento per il NATO E-3A Airborne Early Warning and Control (AWACS).
In aggiunta agli assetti dell'AM, è prevista anche la partecipazione di AV-8B della Marina Militare. Nutrita la partecipazione straniera, con oltre 700 militari di diverse nazionalità coinvolti e diversi assetti aerei, tra cui F-15C e KC-135 americani, F-2000, Tornado ECR e Jamkite tedeschi, F-16 belgi e F-16 olandesi e AWACS NATO.  




Irene Pantaleoni
 
  


 
Correre nel mondo superando difficoltà e confini pericolosi
Intervista con Giovanni Salvioli, maratoneta per amore dell'Arte, della Cultura...
''Defence 5+5 Initiative'' un ponte tra i parlamenti dell’area del mediterraneo
Un confronto tra esperti, alla presenza della ministra della Difesa Trenta, sull'importanza...
Freedom seeking, in Afghanistan
For now it is impossible to predict when the hope of Afghan women will find comfort,...
  Manifestazioni ed Eventi
12-02-2019 - I campionati Sciistici delle Truppe Alpine, giunti alla 71esima edizione, prenderanno avvio domenica 17 febbraio...
11-02-2019 - Significativo il contributo dell'Esercito al Grand Prix FIE – Trofeo “Inalpi”, la tappa italiana del circuito...
11-02-2019 - L'appuntamento con il Sei Nazioni 2019 è in piena attività: un'occasione per immergersi nell'universo del...
01-02-2019 - L’evoluzione che i concetti di difesa e di sicurezza hanno avuto negli ultimi anni, sia a livello nazionale...
28-01-2019 - Il 24 gennaio scorso, ha avuto inizio il ciclo di conferenze di orientamento organizzate dalla Scuola Sottufficiali...
28-01-2019 - Il 25 gennaio scorso, presso la Caserma “Soccorso Saloni”, sede della Scuola Sottufficiali dell’Esercito,...
Rubriche
I campionati Sciistici delle Truppe Alpine, giunti alla 71esima edizione, prenderanno avvio...
Significativo il contributo dell'Esercito al Grand Prix FIE – Trofeo “Inalpi”, la...
L'appuntamento con il Sei Nazioni 2019 è in piena attività: un'occasione per immergersi...
L’evoluzione che i concetti di difesa e di sicurezza hanno avuto negli ultimi anni, sia...
Quasi a conclusione del centenario della Prima Guerra mondiale è arrivato questo libro,...
Il 24 gennaio scorso, ha avuto inizio il ciclo di conferenze di orientamento organizzate...
Il 25 gennaio scorso, presso la Caserma “Soccorso Saloni”, sede della Scuola Sottufficiali...