14:31 venerdì 19.04.2019

Politica

Home   >>  News - Politica   >>  Articolo
Governo, rimpasto Trenta? Fake news, i pentastellati sono con lei
Le risposte del gruppo parlamentare del Movimento 5 Stelle sulla ''falsa'' notizia
04-01-2019 - Alcuni giorni or sono è apparsa la notizia di un eventuale rimpasto di Governo, in cui anche la ministra Elisabetta Trenta sarebbe stata coinvolta.
Immediatamente son scattate le risposte del gruppo parlamentare M5S.
Dopo la “disinformazione” di questi giorni su “fantomatiche operazioni di rimpasto”, scrive ad esempio il presidente della Commissione Difesa Gianluca Rizzo, attivista M5S oggi al suo secondo mandato in Parlamento: “Leggere fantomatiche operazioni di rimpasto di ministri è pura disinformazione. Elisabetta Trenta resta importante punto di riferimento nel comparto Difesa
A seguirlo la collega Emanuela Corda, secondo la quale ci sono “troppe fake news” e la Trenta è un grande ministro, noi siamo con lei per l’importante lavoro che sta portando avanti alla Difesa”.
La senatrice Daniela Donno rincara la dose: “Solo una donna dello spessore di Elisabetta Trenta può rappresentare l’Italia nel mondo, chi parla di rimpasto sparge menzogne, se ne faccia una ragione, lei resta al suo posto; la cultura della Difesa, la Difesa per il Paese”. A farle eco e a testimoniare il supporto di tutto il gruppo pentastellato anche il deputato Luca Frusone: “Approvata la manovra inizia il gossip delle feste. Parlano di rimpasto e prendono nomi a caso, come quello di Elisabetta Trenta, forse perché un ministro della Difesa tanto consenso dalla base non lo ha mai avuto”.
La questione era stata sollevata da alcune testate giornalistiche, tra le quali il Sole24Ore, nelle cui pagine si leggeva:
Nella conferenza stampa di fine anno, in occasione della quale ha fatto un bilancio dei primi sei mesi di governo dell’Esecutivo giallo-verde, il premier Giuseppe Conte ha annunciato che il contratto tra Lega e Cinque Stelle sarà sottoposto a un «tagliando», non escludendo neppure un «rimpasto» (anche se poi fonti di Palazzo Chigi hanno diplomaticamente chiarito che si tratta di un’«ipotesi remota»). Remota o realista che sia, già oggi – a manovra quasi approvata e a negoziato con l’Ue chiuso - è possibile delineare, anche sulla base degli ultimi “trascorsi di cronaca”, le poltrone “più a rischio”
.





Maria Clara Mussa
 
  


 
Interesse nazionale è anche prendersi la briga di spiegare
‘’Gli Italiani e la Difesa’’, indagine IAI-LAPS sulle minacce alla sicurezza...
Difesa collettiva, interoperabilità e interforze per il Sistema Paese
Una giornata dedicata alla Marina Militare e al suo ruolo nel comparto della Difesa,...
Il ''dual use'' nel ''Vigorous Warrior 2019''
Una dimostrazione della collaborazione dello strumento militare, in cooperazione...
  Politica
11-04-2019 - Che la partita libica possa aprire scenari inediti negli equilibri del Mediterraneo l’hanno capito tutti,...
11-04-2019 - Con il patrocinio del ministero della Difesa, presso la Camera dei Deputati a Roma, il 17 Aprile prossimo il...
10-04-2019 - Il 9 aprile scorso, due caccia Eurofighter del 36° Stormo dell'Aeronautica Militare, in servizio di allarme...
07-04-2019 - Venerdì 5 aprile scorso, a Roma, presso la Casa dell'Aviatore, è stato organizzato dall'Ufficio Generale per...
07-04-2019 - Il 5 aprile scorso, a Napoli è stato firmato l’accordo di cooperazione tra l’Istituto Idrografico della...
06-04-2019 - Far conoscere ed esportare il made in Italy, promuovere l’industria italiana della difesa nel mondo è una...
Rubriche
A Poggio Rusco, il 28 marzo scorso, è terminata ’attività denominata “Golden Tour...
L’Aero Club di Terni parteciperà alle manifestazioni per la “Settimana per l’autismo”...
Il 28 Marzo segna la giornata del compleanno dell'Aeronautica Militare che quest'anno compie...
Milano, il 24 marzo scorso, è stat testimone del grande successo della 48^ edizione della...
Con la vittoria di altre due medaglie d’oro, gli atleti del Gruppo Sportivo Paralimpico...
Si tratta di un volume che riporta un approfondito studio di Claudio Bertolotti, le cui...
Il 19 marzo scorso, presso l’aula magna di Palazzo Arsenale, sede del Comando per la Formazione...