14:33 venerdì 19.04.2019

Notizie dall'Italia

Home   >>  News - Notizie dall'Italia   >>  Articolo


foto di: CC
Rapina, sostanze stupefacenti, “gazebo” dello spaccio, i soliti noti
I carabinieri di Roma fermano, arrestano, trattengono in caserma, denunciano pusher e ladri conosciuti
05-01-2019 - Nel corso di mirati controlli del territorio, i Carabinieri della Stazione Roma piazza Dante unitamente a quelli dell’8° Reggimento Lazio hanno proceduto al fermo di un cittadino del Senegal di 39 anni, già noto ai militari per i suoi diversi precedenti per spaccio e furto, ed inoltre perché sottoposto all’obbligo della presentazione alla P.G., con l’accusa di rapina e spaccio di sostanze stupefacenti.
I militari lo hanno fermato in via del Pigneto avendo raccolto inconfutabili indizi di colpevolezza a suo carico, in merito ad una rapina avvenuta il primo dell’anno, sempre in via del Pigneto. Lo straniero nell’occasione, armato di una pistola, aveva rapinato il cellulare ad un romano di 44 anni. I militari hanno rinvenuto e sequestrato 6 grammi di marijuana, già suddivisa in dosi e la somma contante di 10 €, ritenuta provento della pregressa attività di spaccio.
Dopo l’arresto lo straniero (per modo di dire visto che era noto da tempo) è stato condotto presso il carcere di Regina Coeli, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.
E i continui blitz antidroga dei Carabinieri della Compagnia di Roma Montesacro, nel conosciutissimo quartiere di San Basilio, hanno spinto gli spacciatori ad ingegnarsi ancora di più. Le recenti operazioni dei Carabinieri hanno permesso infatti di arrestare in più occasioni anche le vedette, che venivano posizionate in punti strategici del quartiere per avvisare l’arrivo di eventuali forze dell’ordine.
Seguendo i movimenti di alcuni noti consumatori di stupefacente e dopo diversi appostamenti, nei pressi di via Corinaldo, nel quartiere San Basilio, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Montesacro hanno effettuato l’ennesimo blitz: arrestati in flagranza di reato 3 pusher, una donna italiana di  28 anni e due cittadini romeni di 24 e 30 anni, disoccupati e con precedenti, per spaccio di sostanze stupefacenti, inoltre hanno identificato e segnalato 3 assuntori.
I militari dopo aver individuato la piazza di spaccio hanno effettuato il blitz. Hanno bloccato le due vedette e quasi contemporaneamente il pusher che si trovava all’interno di un complesso abitativo sotto ad un gazebo con un grosso bidone in ferro con un fuoco acceso al suo interno, utilizzato per bruciare la droga al momento del blitz.
I militari sono riusciti a recuperare e sequestrare le dosi che poco prima erano state cedute ai 3 acquirenti, circa 2,5 grammi di cocaina, e 350 euro, in contanti, rinvenuti nella disponibilità degli arrestati e ritenuti provento dell’attività di spaccio.
Dopo l’arresto i 3 sono stati accompagnati in caserma e trattenuti, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa di essere accompagnati in mattinata a piazzale Clodio per essere processati con il rito direttissimo.




Maria Clara Mussa
 
  


 
Interesse nazionale è anche prendersi la briga di spiegare
‘’Gli Italiani e la Difesa’’, indagine IAI-LAPS sulle minacce alla sicurezza...
Difesa collettiva, interoperabilità e interforze per il Sistema Paese
Una giornata dedicata alla Marina Militare e al suo ruolo nel comparto della Difesa,...
Il ''dual use'' nel ''Vigorous Warrior 2019''
Una dimostrazione della collaborazione dello strumento militare, in cooperazione...
  Notizie dall'Italia
09-04-2019 - Ogni giorno, alla redazione giungono comunicati stampa da parte dei carabinieri a riportare le attività che...
07-04-2019 - Venghino venghino siori, al mercato della droga Vendevano psicofarmaci e metadone a chi era in cerca di sballo...
07-04-2019 - I Carabinieri della Stazione di Roma Tor Vergata hanno arrestato un 45enne, originario di Casoria e un 30enne...
01-04-2019 - In merito all’articolo apparso alcuni giorni or sono su Il Fatto Quotidiano, dal titolo “L’Aeronautica...
01-04-2019 - Carabinieri del Noe di Caserta ancora in azione per la repressione dei reati ambientali nella cd. Terra dei...
29-03-2019 - Gli allievi marescialli del XX corso “Certezza” dal 27 al 29 marzo 2019 hanno svolto esercitazioni di tiro...
Rubriche
A Poggio Rusco, il 28 marzo scorso, è terminata ’attività denominata “Golden Tour...
L’Aero Club di Terni parteciperà alle manifestazioni per la “Settimana per l’autismo”...
Il 28 Marzo segna la giornata del compleanno dell'Aeronautica Militare che quest'anno compie...
Milano, il 24 marzo scorso, è stat testimone del grande successo della 48^ edizione della...
Con la vittoria di altre due medaglie d’oro, gli atleti del Gruppo Sportivo Paralimpico...
Si tratta di un volume che riporta un approfondito studio di Claudio Bertolotti, le cui...
Il 19 marzo scorso, presso l’aula magna di Palazzo Arsenale, sede del Comando per la Formazione...