11:56 martedì 19.02.2019

Associazioni

Home   >>  News - Associazioni   >>  Articolo
La Puglia sarà mondiale
Ospiterà i Campionati Mondiali Master (WMOC) del 2022 favorendo la promozione della disciplina dell’Orienteering
24-01-2019 - Con un breve comunicato la IOF ha annunciato che l’Italia ospiterà i Campionati Mondiali Master (WMOC) del 2022. La regione scelta è la Puglia e più precisamente il Gargano. La data indicativa è la seconda settimana di luglio 2022.
Per l’Italia e per la FISO in particolare, si tratta di un grande risultato, più volte sfiorato nel corso degli ultimi anni. Ricordiamo che anche nel 2013, a Sestriere, la nostra rassegna ospitò la rassegna iridata Master che vide 3.000 concorrenti in gara.
Si tratta di un grande traguardo – commenta Sergio Anesi, Commissario Straordinario FISOsoprattutto per la nostra Federazione che si è sempre contraddistinta per le ottime capacità organizzative. Abbiamo dovuto fronteggiare un’agguerrita concorrenza internazionale e questo vuol dire che il nostro progetto, supportato dal Comitato Promotore presieduto da Michele Barbone coadiuvato da Gabriele Viale, è stato ritenuto valido”.
L’ evento conferma una certa attenzione internazionale verso l’Italia, come testimoniato anche dalla recente nomina di Stefano Bisoffi nella Commissione Ambiente dell’International Orienteering Federation. Godiamo di una buona reputazione e le società hanno dimostrato di saper gestire al meglio iniziative di questo livello. La vittoria della candidatura Mondiale 2022 è pure merito dei buoni rapporti della FISO e degli organismi internazionali”.
Anesi conclude con queste dichiarazioni: “L’evento sarà anche un modo da parte della Federazione per coinvolgere il Sud Italia e deve diventare un’opportunità di promozione della disciplina dell’Orienteering che va al di là dell’aspetto turistico. Sicuramente gli eventi di supporto collaterali contribuiranno a rafforzare il messaggio sul territorio e al mondo sportivo”.
L’evento sarà presentato nei prossimi giorni presso la sede della Regione Puglia, a Bari.

Redazione
 
  


 
Correre nel mondo superando difficoltà e confini pericolosi
Intervista con Giovanni Salvioli, maratoneta per amore dell'Arte, della Cultura...
''Defence 5+5 Initiative'' un ponte tra i parlamenti dell’area del mediterraneo
Un confronto tra esperti, alla presenza della ministra della Difesa Trenta, sull'importanza...
Freedom seeking, in Afghanistan
For now it is impossible to predict when the hope of Afghan women will find comfort,...
  Associazioni
09-02-2019 - La passione per il volo, l’amicizia e la voglia di aiutare i meno fortunati. Sono questi i tre elementi...
04-12-2018 - Mentre ancora collabora con Protezione civile e vigili del fuoco alla ricerca dell’uomo scomparso, alcuni...
19-01-2018 - Sono aperte le iscrizione al XVII corso di paracadutismo per i giovani che intendano conseguire l’abilitazione...
27-09-2016 - Con una cerimonia a Palazzo Carli di Verona, il 23 settembre scorso, il Comando delle Forze Operative Terrestri...
07-06-2015 - In questi giorni l'ADA partecipa al raduno annuale della FEWP (Federazione europea donne pilota) che si svolge...
08-09-2014 - “Non cessate di essere costruttori di pace: di grande rilievo è il vostro impegno oltre i confini nazionali....
Rubriche
L’accensione del tripode in piazza del Magistrato a San Candido in Pusteria ha dato ufficialmente...
I campionati Sciistici delle Truppe Alpine, giunti alla 71esima edizione, prenderanno avvio...
Significativo il contributo dell'Esercito al Grand Prix FIE – Trofeo “Inalpi”, la...
L'appuntamento con il Sei Nazioni 2019 è in piena attività: un'occasione per immergersi...
L’evoluzione che i concetti di difesa e di sicurezza hanno avuto negli ultimi anni, sia...
Quasi a conclusione del centenario della Prima Guerra mondiale è arrivato questo libro,...
Il 24 gennaio scorso, ha avuto inizio il ciclo di conferenze di orientamento organizzate...