11:54 martedì 19.02.2019

Manifestazioni ed Eventi

Home   >>  News - Manifestazioni ed Eventi   >>  Articolo
Scienza della Difesa e della Sicurezza,
Al via nella sede della Link campus university di Napoli un corso triennale il cui ‘’Programme leader’’ il prefetto Francesco Paolo Tronca
01-02-2019 - L’evoluzione che i concetti di difesa e di sicurezza hanno avuto negli ultimi anni, sia a livello nazionale che internazionale, ha progressivamente reso necessario uno sviluppo di competenze in grado di integrare, nei percorsi formativi universitari afferenti alla classe L/DS (Scienze della Difesa e della Sicurezza), conoscenze culturali diversificate e più profonde.
Da questa necessità, prende il via, nella sede di Napoli della Link Campus University, un nuovo corso triennale dedicato appunto a questi temi, nel cui comitato d’indirizzo, tra gli altri, l’ambasciatore Giovanni Castellaneta e il generale Giorgio Battisti.
Due i percorsi previsti: orientamento sicurezza economico e finanziaria e orientamento sicurezza interna ed esterna. Numerosi i laboratori che hanno lo scopo di sperimentare tecniche di lavoro, metodologie di analisi e pratiche di gestione di un progetto operativo. Si va dall’analisi dei flussi migratori e dei profili di sicurezza per i Paesi ospitanti alla verifica dell’allarme terrorismo che coinvolge l’intero Occidente. 
Previsto, novità assoluta, un anno di tirocinio con esperienze pratiche.
Il corso intende conferire agli studenti, attraverso una formazione multidisciplinare, competenze metodologiche, professionali, culturali e relazionali in diversi ambiti (economico-manageriale, giuridico, psico-sociologico e tecnico-informatico), allo scopo di formare figure professionali capaci di interpretare efficacemente il cambiamento e l'innovazione in materia di sicurezza.
Ma c’è di più. La triennale vuole rispondere, in termini di sviluppo culturale e professionale, ad un’altra sensibilità: dotare gli studenti delle conoscenze e della consapevolezza necessarie a tenere equilibratamente conto delle esigenze della prevenzione e della repressione, da una parte, e del rispetto dei diritti individuali, da un’altra.
Il corso si rivolge alle Forze Armate e dell’Ordine, ma anche a quei giovani che intendono entrare in un settore dalle ampie possibilità occupazionali. Un’adeguata formazione del resto è elemento ormai indispensabile per rispondere alle richieste che arrivano sia dal pubblico che dal privato. Numerosi documenti, analisi, ricerche e studi di settore, mostrano come emerga, a livello globale, una crescente domanda di competenze e di professionisti in grado di sostenere interventi che riguardano in senso ampio la gestione, in chiave preventiva più ancora che repressiva, delle nuove minacce criminali e terroristiche che, con modalità e vigore rinnovati, minacciano la stabilità degli assetti sociali ed istituzionali. L’Italia deve recuperare, anche in questo segmento, un forte ritardo e le misure di rafforzamento di questo sistema sono in corso e destinate ad un ulteriore potenziamento
Il vantaggio competitivo del Corso è avere basse barriere all’ingresso, essere rivolto ad un ampio target di potenziali fruitori, puntare su una consolidata esperienza dell’Ateneo in materia di intelligence, difesa e sicurezza. Nello stesso Ateneo con il quale aveva collaborato Elisabetta Trenta, in qualità di presidente della Sudgest Aid (società collegata alla Link University), per la gestione di progetti dedicati alla cooperazione internazionale, sino al momento in cui è stata nominata ministra della Difesa.



Giuseppe Morabito
 
  


 
Correre nel mondo superando difficoltà e confini pericolosi
Intervista con Giovanni Salvioli, maratoneta per amore dell'Arte, della Cultura...
''Defence 5+5 Initiative'' un ponte tra i parlamenti dell’area del mediterraneo
Un confronto tra esperti, alla presenza della ministra della Difesa Trenta, sull'importanza...
Freedom seeking, in Afghanistan
For now it is impossible to predict when the hope of Afghan women will find comfort,...
  Manifestazioni ed Eventi
18-02-2019 - L’accensione del tripode in piazza del Magistrato a San Candido in Pusteria ha dato ufficialmente avvio alla...
12-02-2019 - I campionati Sciistici delle Truppe Alpine, giunti alla 71esima edizione, prenderanno avvio domenica 17 febbraio...
11-02-2019 - Significativo il contributo dell'Esercito al Grand Prix FIE – Trofeo “Inalpi”, la tappa italiana del circuito...
11-02-2019 - L'appuntamento con il Sei Nazioni 2019 è in piena attività: un'occasione per immergersi nell'universo del...
28-01-2019 - Il 24 gennaio scorso, ha avuto inizio il ciclo di conferenze di orientamento organizzate dalla Scuola Sottufficiali...
28-01-2019 - Il 25 gennaio scorso, presso la Caserma “Soccorso Saloni”, sede della Scuola Sottufficiali dell’Esercito,...
Rubriche
L’accensione del tripode in piazza del Magistrato a San Candido in Pusteria ha dato ufficialmente...
I campionati Sciistici delle Truppe Alpine, giunti alla 71esima edizione, prenderanno avvio...
Significativo il contributo dell'Esercito al Grand Prix FIE – Trofeo “Inalpi”, la...
L'appuntamento con il Sei Nazioni 2019 è in piena attività: un'occasione per immergersi...
L’evoluzione che i concetti di difesa e di sicurezza hanno avuto negli ultimi anni, sia...
Quasi a conclusione del centenario della Prima Guerra mondiale è arrivato questo libro,...
Il 24 gennaio scorso, ha avuto inizio il ciclo di conferenze di orientamento organizzate...