12:35 sabato 14.12.2019

Notizie dal Mondo

Home   >>  News - Notizie dal Mondo   >>  Articolo
A Le Bourget Leonardo presenta Falco Xplorer alla presenza del presidente Conte
Svelato il drone più grande mai realizzato da Leonardo per nuovi orizzonti dual use, oltre 24 ore di autonomia e collegamento dati satellitare
17-06-2019 - Nel corso di un evento inaugurale al Salone dell'Aerospazio di Parigi, Leonardo ha presentato Falco Xplorer, l’ultimo componente della famiglia di velivoli a pilotaggio remoto (Remotely Piloted Air System – RPAS) Falco. Il nuovo drone, costruito sulla base del successo dei precedenti sistemi tattici, ha una capacità di carico di 350 kg, oltre 24 ore di autonomia e dispone di un collegamento dati satellitare per operazioni fuori dalla copertura radio terrestre, il tutto con un peso massimo al decollo di 1,3 tonnellate.
Era presente il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte accompagnato dall’amministratore Delegato di Leonardo, Alessandro Profumo.
Il drone, interamente progettato e prodotto in Europa, sarà destinato a clienti civili e militari. Attualmente è in fase di certificazione per il volo in spazi aerei non segregati Alessandro Profumo: “Leonardo investe continuamente in nuove tecnologie per garantire sempre la migliore risposta alle diverse richieste del mercato. Falco Xplorer si basa sull'esperienza maturata negli anni grazie al lavoro svolto per molti clienti internazionali. Contiamo di aumentare la nostra quota di mercato nei droni grazie alla capacità di comprendere a pieno le esigenze dei clienti e di rispondervi in maniera adeguata”.
Falco Xplorer è stato progettato con lo scopo di ampliare ulteriormente la penetrazione sui mercati.
Attualmente è in corso la certificazione per il volo in spazi aerei non segregati, condizione preliminare per offrire il prodotto a clienti civili, come la guardia costiera e la protezione civile, e militari. Interamente sviluppato in Europa, il sistema può essere esportato in tutto il mondo. Infatti non è soggetto alle restrizioni del regolamento internazionale sui materiali militari (International Traffic in Arms Regulations - ITAR). Inoltre, le sue caratteristiche tecniche lo collocano all'interno della classe II come definita dall’accordo internazionale in materia di controllo della tecnologia missilistica (Missile Technology Control Regime - MTCR).



Redazione
 
  


 
Esercito ‘’motore tecnologico e di innovazione’’
Workshop alla presenza del sottosegretario alla Difesa Giulio Calvisi, con Industrie...
Con Fiorenza De Bernardi tutte le donne dell'ADA
L'Associazione Donne dell'Aria in un incontro di due giorni a Roma per stare insieme...
Pamela Mastropietro vittima della mafia nigeriana
Nella ''Giornata mondiale contro la violenza sulle donne'' l'Associazione Casa...
  Notizie dal Mondo
10-12-2019 - December 9 has been designated by UNESCO as World Human Rights Day, and the Hengav Human Rights Organization...
09-12-2019 - Today (Monday, December 9, 2019), the Turkish Ministry of Interior announced in a statement, without mentioning...
07-12-2019 - Istruttori dell’Arma dei Carabinieri hanno formato 40 unità scelte della PG, Presidential Guard Palestinese...
07-12-2019 - Il 6 dicembre scorso si è celebrato il ventennale della Radio K4, l’emittente della NATO nata nel 1999 subito...
05-12-2019 - Istruttori e consulenti militari italiani del Comando NATO della missione in Afghanistan hanno concluso una...
03-12-2019 - Al termine del 5° corso di paracadutismo, condotto dagli istruttori del Mobile Training Team della Missione...
Rubriche
Un confronto delle esperienze maturare da specialisti militari e civili nella gestione del...
Il 12 dicembre scorso, a Firenze, in una maratona tecnologica di 48 ore che ha coinvolto...
A Milano il 10 dicembre scorso, si è aperto a Palazzo Cusani il 2° Meeting Nazionale sulla...
La Madonna di Loreto protegge gli aeronauti secondo la tradizione che risale al 1920: La...
Giovani start-up, sviluppatori e ricercatori in una maratona tecnologica per presentare...
Sono sei i caduti ignoti della Prima Guerra Mondiale che nel corso di una cerimonia solenne...
Con la consegna degli attestati da parte del comandante del 3° Stormo, colonnello Francesco...