18:22 domenica 15.09.2019

Politica

Home   >>  News - Politica   >>  Articolo


foto di: SMD
Elisabetta Trenta a Poznań per il summit del processo di Berlino
La ministra della Difesa a preso parte in rappresentanza del presidente del consiglio dei ministri Giuseppe Conte
06-07-2019 - Il 5 luglio scorso, a Poznań (Polonia), Elisabetta Trenta, ha preso parte, in rappresentanza del presidente Giuseppe Conte, al vertice del processo di Berlino il cui obiettivo è di favorire la stabilizzazione dei Balcani occidentali ed accompagnare il loro percorso verso l'integrazione europea.
Quest'anno la Polonia detiene la presidenza del Processo di Berlino.
Nel suo intervento, nel corso dell'assemblea plenaria, Trenta ha richiamato il problema della corruzione, che era stato al centro del vertice di Trieste nel 2017 sotto la Presidenza Italiana, affermando che "la corruzione è dannosa per lo sviluppo industriale, rallenta il processo di crescita economica, altera la competizione tra le aziende e disincentiva gli investimenti e l'innovazione, diminuendo l'efficienza e la produttività nello stesso tempo. Causa, inoltre, una perdita di soldi pubblici, in quanto distoglie risorse economiche dalla loro corretta allocazione. Gli effetti della corruzione penalizzano principalmente le persone più povere; una gestione più attenta ed equa delle risorse favorirebbe le classi più deboli e tutto il sistema nel suo complesso".
Al vertice hanno preso parte i leader dei Paesi Europei e dei Balcani occidentali, tra cui Teresa May, Angela Merkel e il presidente Duda, che ha rivolto ai leader un discorso di benvenuto.
Il ''Processo di Berlino'' è un'iniziativa avviata dalla Germania nel 2014 con l'obiettivo di appoggiare e facilitare la prospettiva di integrazione europea dei Paesi della regione.
Al suo arrivo,Trenta accompagnata dall'ambasciatore d'Italia in Polonia, Aldo Amati è stata accolta dal presidente del Consiglio dei Ministri della Repubblica di Polonia Mateusz Morawiecki.
Al centro dei lavori, ai quali hanno preso parte Capi di Stato e di governo dei Paesi balcanici, Serbia, Montenegro, Bosnia-Erzegovina, Macedonia del Nord, Kosovo e Albania e diversi leader dell'Unione Europea, il rafforzamento della cooperazione regionale nei Balcani, le riforme in materia in particolare di stato di diritto e libertà di informazione, la lotta alla corruzione e alla criminalità organizzata e progetti comuni di sviluppo nei settori delle infrastrutture, dei trasporti, dell'energia, del digitale e innovazione e della interconnettività.



Redazione
 
  


 
Soldato Pelliccia, presente!
L’ultimo saluto al Leone della Folgore a Roma, nella cappella del policlinico...
''ZIGERMEET 2019'' Mollis: Reportage da un minisalone
Nei giorni 16 e17 agosto in Svizzera uno scenario perfetto per un'eccellente airshow...
Il mondo migliore
Il Centro di prima accoglienza a Rocca di Papa (Roma) è una organizzazione operativa...
  Politica
11-09-2019 - L’11 settembre scorso, è stato presentato il ’’Primo rapporto sull’islamizzazione d’Europa’’,...
11-09-2019 - Le aziende leader nel settore della difesa del Regno Unito (BAE Systems, Leonardo UK, Rolls Royce e MBDA UK),...
10-09-2019 - A Londra, il 10 settembre scorso, il generale C.A. Nicolò Falsaperna, Segretario Generale della Difesa, e Sir...
06-09-2019 - I Carabinieri del NOE di Napoli, nel corso delle attività finalizzate al contrasto dei reati ambientali legati...
24-08-2019 - La Squadra Navale compie 105 anni. Il braccio operativo della Marina Militare venne costituito, con il nome...
16-08-2019 - Avendo ricevuto richiesta dai nostri lettori di ottenere informazioni sulle attività in mare dell'operazione...
Rubriche
Fumi colorati verdi, bianchi e rossi sulla griglia di partenza del Gran Premio d’Italia...
Saranno i citizen scientist il motore della nuova edizione della B]Notte Europea dei Ricercatori...
Al Salone DSEI 2019 di Londra Leonardo si presenta con il suo elicottero medio di ultima...
Quattro parole chiave: gratuità, generosità, volontà collaborativa, sinergia istituzionale,...
Otto settembre, una data che per noi ha un grande significato: la fondazione del primo giornale...
In questa fase di cambiamenti nei vari ministeri, con la nascita del governo ‘’Conte...
Continuiamo a pubblicare i pareri di autorevoli personaggi che hanno impegnato la propria...