20:22 domenica 18.08.2019

Notizie dall'Italia

Home   >>  News - Notizie dall'Italia   >>  Articolo


foto di: Onorcaduti
Restauro conservativo del Sacrario Militare di Cima Grappa
Onorcaduti quest'anno compie cento anni di intense attività per ricordare il sacrificio degli Italiani Caduti
19-07-2019 - Nell'ambito delle complesse ed articolate attività connesse con i Lavori di restauro conservativo del Sacrario Militare di Cima Grappa e valorizzazione degli edifici annessi, degli apprestamenti militari, della ex Base NATO e delle relative aree contermini finanziate dalla Presidenza del Consiglio, Struttura di Missione, in data 10 luglio ha avuto luogo una riunione congiunta con i tecnici di ARPA Veneto allo scopo di esaminare le scelte effettuate dal Commissariato Generale in fase di redazione del progetto esecutivo della demolizione dell'ex Base NATO e del traliccio (in materia di criticità ambientali, materiali da bonificare e gestione dei rifiuti risultanti dalla demolizione) e individuare le soluzioni più idonee da adottare.
L'esigenza è scaturita dalla grande attenzione rivolta dai tecnici del Commissariato Generale agli aspetti naturalistici ed ambientali del particolare contesto paesaggistico di Cima Grappa, che come noto è un sito molto conosciuto ed apprezzato dall'intera comunità ed in cui si intende operare con la massima scrupolosità ed attenzione nei confronti dell'ambiente.
I risultati di questo incontro, ritenuti molto proficui da tutti i partecipanti, sono stati prontamente condivisi con la Presidenza del Consiglio, Struttura di Missione, che ha immediatamente recepito le indicazioni fornite da ARPA Veneto e, in un'ottica di reciproca collaborazione interistituzionale tra Organi ed Enti dello Stato, ha autorizzato la modifica del quadro economico dei lavori.
Quindi, è avvenuto il sopralluogo in sito con ditta civile appaltatrice dei servizi ambientali di bonifica che eseguirà gli interventi richiesti prima dell'avvio delle operazioni di demolizione dell'ex Base NATO, previste durante il prossimo mese di agosto.
Tale iniziativa assume particolare rilevanza e si inquadra a pieno titolo tra le varie e molteplici iniziative che il Commissariato Generale, istituito nel 1919, sta ponendo in atto nell'anno in cui si compiono i cento anni dalla sua costituzione e che avranno il culmine con la celebrazione religiosa in onore di tutti i Caduti officiata dall'Ordinario per l'Italia Mons. Marcianò che si terrà a Cargnacco (UD) il 5 ottobre e con il Convegno che si terrà a Roma il successivo 9 ottobre. Convegno che porterà ad alcune riflessioni sulle iniziative intraprese da un intero Paese, l'Italia, in questo lungo secolo, per ricordare il sacrificio dei propri figli Caduti


Redazione
 
  


 
Undici anni di strade sicure
Si è partiti con una forza di più di 3 mila unità, per arrivare nel corso degli...
''Difesa collettiva'' l'Arma azzurra sinonimo di eccellenza tecnologica
Al servizio del Paese, la più giovane delle Forze Armate con le sue molteplici...
Una giornata tra le pilote europee
Elisabetta Perrotta racconta come si è svolto l’incontro della FEWP (Federazione...
  Notizie dall'Italia
06-08-2019 - Nell'ambito della costante attività di gestione, mantenimento e valorizzazione dei luoghi della memoria che...
06-08-2019 - Per la prima volta dalla nascita dell’International Flight Training School, presso il 61° Stormo di Galatina...
31-07-2019 - Nei giorni scorsi, nell'ambito dell'iniziativa Framework Nations Concept a guida italiana (il cosiddetto raggruppamento...
31-07-2019 - Presso la Caserma “Giorgi” in Civitavecchia, il 30 Luglio scorso, alla presenza del comandante per la Formazione,...
27-07-2019 - Da tutta Italia, sia sui social media sia con missive lasciate alle stazioni dei carabinieri, si levano messaggi...
22-07-2019 - I Carabinieri del NOE di Catania, nella prosecuzione delle attività di controllo nel settore delle cave predisposta...
Rubriche
In occasione della ricorrenza della crociera aerea del Nord Atlantico del 1933, il 31°...
È sbarcata a Kruscevo nella Macedonia del nord la nazionale che rappresenterà l’Italia...
Per comprendere nella corretta luce ciò che è circolato, ancora circola e continuerà...
Per la decima volta, le ultime sei consecutive, l’Italia conquista il titolo di campione...
Abbiamo incontrato il generale pilota Mario Arpino, già Capo di Stato Maggiore della Difesa...
In occasione della 30° Summer Universiade, tenutosi nella regione Campania, il Comando...
20 Luglio 1969. Tutti con il fiato sospeso in diretta Tv, per quei fortunati che ne erano...