19:05 giovedì 06.08.2020

Politica

Home   >>  News - Politica   >>  Articolo


foto di: archivio cybernaua
Non firmo in nome del diritto e dell’umanita
In un comunicato Stampa diffuso dal Ministero della Difesa la mattina di ferragosto apprendiamo che la ministra Trenta ricusa il decreto di Salvini
15-08-2019 - “Ho deciso di non firmare il nuovo decreto del ministro degli interni volto a negare l’ingresso, il transito e la sosta nelle acque territoriali della nave dell’Ong Open Arms a seguito della sospensiva disposta dal TAR del Lazio sul precedente analogo provvedimento.
Così incomincia il comunicato da cui emerge la volontà della ministra della Difesa Elisabetta Trenta di non firmare il decreto del ministro dell'Interno Matteo Salvini.
"Non si può infatti ritenere che siano rinvenibili nuove cogenti motivazioni di carattere generale ovvero di ordine e sicurezza pubblica tali da superare gli elementi di diritto e di fatto nonché le ragioni di necessità e urgenza posti alla base della misura cautelare disposta dall’autorità giudiziaria (sussistenza di fumus boni iuris e periculum in mora), che anzi si sono verosimilmente aggravati.
In tale contesto la mancata adesione alla decisione del giudice amministrativo potrebbe finanche configurare la violazione di norme penali, fermo restando, in ogni caso, che in adesione al dictum iuris sarebbe stato eventualmente necessario inserire nel dispositivo del provvedimento un’esplicita disponibilità all’assistenza delle persone maggiormente bisognevoli.
Ho preso questa decisione, motivata da solide ragioni legali, ascoltando la mia coscienza. Non dobbiamo mai dimenticare che dietro le polemiche di questi giorni ci sono bambini e ragazzi che hanno sofferto violenze e abusi di ogni tipo. La politica non può mai perdere l’umanità. Per questo non ho firmato
”.





Maria Clara Mussa
 
  


 
Afghanistan: inaugurato il monumento ‘’Ariete’’ al TAAC-WEST
Le Brigate che si avvicendano nell’operazione “Resolute Support” a conclusione...
Giornata del Laureato 2020 a Torino
Gli Ufficiali del 197° Corso ''Tenacia'' del Comando per la Formazione e Scuola...
Nave Alliance rientra a Tromsø conclusa la campagna High North20
Conclusa la prima di tre campagne di ricerca in Artico del programma triennale...
  Politica
06-08-2020 - Il ministro della Difesa Lorenzo Guerini, il 5 agosto scorso, ha incontrato a Tripoli il Presidente del consiglio...
05-08-2020 - Tripoli 5 agosto - È in corso la visita del ministro della Dfesa Lorenzo Guerini a Tripoli. Al centro del colloquio...
03-08-2020 - È stato siglato un Protocollo d’intesa attuativo tra il Ministero della difesa, il Ministero dell’ambiente...
02-08-2020 - In Libia la guerra civile è in corso dal 2011 con diverse fasi d’intensità. Le prospettive di un cessate...
01-08-2020 - Riportiamo una considerazione del senatore Riccardi Pedrizzi esperto di questioni bancarie e finanziarie. Avevamo...
31-07-2020 - Un gruppo interistituzionale per potenziare la prevenzione contro gli incendi e per mettere in campo interventi...
Rubriche
Dopo una breve sosta alla fonda nelle splendide acque del Golfo di Palmas, Sant’Antioco,...
La nave scuola a vela Amerigo Vespucci della Marina Militare, in navigazione nelle acque...
Il 28 luglio scorso, alla presenza del comandante del comando logistico della Marina Militare,...
 Il 28 luglio scorso, in Piazza del Popolo a Roma, nell’area antistante al Comando Legione...
Il disegno di legge ‘’Corda’’, n. 875 firmato dalla deputata del M5Stelle Emanuela...
Il 16 luglio corso, nel parco dell’Ippodromo Militare del Reggimento “Lancieri di Montebello”...
Dieci nuotatori provenienti da tutta l’Italia hanno attraversato lo Stretto di  Messina L'emozione...