09:50 mercoledì 19.02.2020

Politica

Home   >>  News - Politica   >>  Articolo
Continuare a lavorare insieme in Iraq
Colloquio telefonico tra il ministro Guerini e il Segretario di Stato alla Difesa Usa Mark Esper
07-01-2020 - Nel pomeriggio del 7 gennaio scorso, si è svolto un colloquio telefonico tra il ministro della Difesa Lorenzo Guerini e il Segretario di Stato alla Difesa degli Stati Uniti Mark Esper. La telefonata ha fornito l’occasione per uno scambio articolato e franco sugli sviluppi in Iraq.
Guerini ha ribadito l’appello già espresso dal Governo Italiano alla moderazione, al dialogo e al senso di responsabilità con cui va gestita la complessità della attuale situazione in Iraq.
Le priorità per l’Italia, ha sottolineato il ministro, sono la stabilità della regione e dell’Iraq e la necessità di mettere in atto ogni sforzo per preservare i risultati della lotta a Daesh conseguiti in questi anni.
Con la presenza di circa 1000 uomini in Iraq, oltre 1000 in Libano nella missione Unifil, e poco meno di 1000 in Afghanistan l’Italia è fra i Paesi più impegnati per la stabilità della regione.
A tal proposito, Guerini ha evocato l’importanza - condivisa da Esper - di far fronte in maniera coordinata agli sviluppi futuri, con l’obiettivo di poter continuare l’impegno della Coalizione anti–Daesh, all’interno di una cornice di sicurezza per i nostri militari.
Il livello e la qualità dell’impegno italiano nella Coalizione, ribaditi dal ministro, ha ricevuto medesimo apprezzamento anche da parte del Segretario di Stato americano. Esper ha, inoltre, riconosciuto come forte segnale positivo la scelta italiana di mantenere la propria presenza sul campo, nello stesso territorio iracheno, nel quadro della misura cautelativa pianificata dalla Coalizione che per alcune unità ha disposto un parziale ridislocamento da Bagdad.
Guerini ha infine richiamato l’attenzione del collega sulla “necessità di un momento di coordinamento, efficace e tempestivo – oltre che sul piano operativo miliare, già in atto - in termini di riflessione congiunta tra i partner più impegnati della Coalizione”. Il Segretario di Stato Esper ha condiviso l’importanza di lavorare insieme, affinché non si disperdano i risultati raggiunti attraverso lo sforzo collettivo che la Coalizione ed i partner hanno sostenuto in questi anni nel contrasto al terrorismo.
 


Redazione
 
  


 
Il “tagliacarne “ a Volandia
Il Museo che ospita l'F104 ricevuto in prestito dal museo di Berlino è collocato...
I VFP1 del 3° blocco 2019 hanno giurato
Oltre 800 Volontari del 17° Reggimento “Acqui” hanno prestato giuramento...
''Efficienza sistemica e rilevanza complessiva''
Il Concetto Strategico del Capo di Stato Maggiore della Difesa generale Enzo Vecciarelli...
  Politica
17-02-2020 - Il 14 febbraio scorso il ministro della difesa Lorenzo Guerini ha preso parte alla conferenza sulla sicurezza...
17-02-2020 - Il ministro della Difesa, Lorenzo Guerini, ha preso parte alla ministeriale NATO che si è svolta nei giorni...
14-02-2020 - “Con l'emendamento al decreto Milleproroghe approvato in commissione, l’Arma dei Carabinieri potrà assumere...
12-02-2020 - “Le donne e gli uomini della Marina Militare si contraddistinguono per la loro capacità professionale,...
12-02-2020 - Martedì 11 febbraio scorso, a Pristina si è svolto l’incontro del ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione...
10-02-2020 - “Orgoglioso delle nostre Forze Armate, sempre al servizio dei cittadini. Continua il loro impegno per l’emergenza...
Rubriche
Il rapporto fra genitori e figli in contesti di disagio sociale spesso richiede l'intervento...
La mostra “Sapiens. Da cacciatore a cyborg”, inaugurata domenica 15 febbraio, nasce...
Per favorire l’integrazione militare e civile in ambito accademico e operativo, una delegazione...
Si è svolta nei giorni scorsi,  presso l’Aula Magna del Comando della Formazione e Scuola...
Oggi, 11 febbraio 2020, si celebra la Giornata mondiale delle ragazze e delle donne nella...
L’esercitazione “Volpe Bianca”, che si svolgerà in Alta Val di Susa (TO) nel prossimo...
A Torino, il 5 febbraio scorso, nell’Aula Magna di Palazzo Arsenale, sede del Comando...