07:15 giovedì 04.06.2020

Politica

Home   >>  News - Politica   >>  Articolo
Finalmente a casa
Corona virus: terminata la quarantena nella città militare per i cinquantacinque rientrati dalla Cina con il volo militare. Rientrano gli Italiani dal Giappone
21-02-2020 - Il primo scaglione di 19 Italiani che hanno concluso il periodo di quarantena nelle strutture del Centro Sportivo alla Cecchignola (Roma) sono partiti nella serata del 20 febbraio scorso, usciti dalla Città militare con mezzi militari a disposizione o con mezzi propri.
I rimanenti 36 sono partiti il giorno dopo, destinazione casa anche loro, chi con il treno chi con l’aero da Fiumicino.
A tutti loro è stato rilasciato un certificato attestante in maniera definitiva che non sono affette dal Cornavirus.
Il “rilascio” dei primi19, dopo l’ultimo tampone che ha dato risultato negativo, dichiarando così la fine della quarantena, è avvenuto alla presenza dei ministri della Sanità Roberto Speranza e della Difesa Lorenzo Guerini, che hanno voluto incontrarli per porgere un saluto da parte del governo. Nel video diffuso dal Ministero della Difesa:
//www.cybernaua.it/video/video.php?idvideo=186
Prima di lasciare la città militare, i due ministri hanno dichiarato ai giornalisti la propria soddisfazione per il successo istituzionale raggiunto.
Un lavoro di squadra, tra Aeronautica, Esercito, ministero della Sanità, della Difesa e degli Esteri, che ha dimostrato l’impegno delle istituzioni, hanno osservato i due ministri.
Siamo venuti ad abbracciare gli Italiani che ora rientreranno a casa dopo questo periodo di quarantena; un abbraccio a nome del governo e a nome del popolo italiano; lo Stato ha fatto la sua parte, abbiamo tutelato il diritto alla salute dei nostri concittadini
” così ha dichiarato il ministro Speranza." "Da questo momento possono archiviare un'esperienza per loro molto significativa e toccante”.
Guerini ha esordito ringraziando Speranza per la collaborazione; Di Maio per l’impegno e le competenze messe a disposizione dal ministero degli Esteri e le strutture della Difesa che hanno lavorato con grande impegno e competenza dimostrata con: “L’organizzazione dei voli realizzati per riportare in Italia i nostri connazionali che sono ancora in corso, le strutture della Cecchignola e del Celio, l’impegno di uomini e donne delle Forze Armate a cui va il mio ringraziamento e quello delle istituzioni e l’incoraggiamento a continuare il loro lavoro, che non è ancora finito; bisogna andare avanti, con risultati positivi raggiunti.
Permettetemi di testimoniarvi i sorrisi delle persone che abbiamo incontrato e la gratitudine per l'impegno delle istituzioni e del personale col quale sono stati in contatto in questi giorni di quarantena. Sono stati giorni certamente segnati da esperienze complicate ma anche da esperienze belle e positive che porteranno nel loro cuore. L’Italia sta facendo bene il proprio lavoro.
“.
Abbiamo poi appreso che il test effettuato sugli gli Italiani bloccati nella nave Diamod Princess è negativo; rientreranno sempre con volo dell'Aeronautica Militare all'aeroporto Mario De Bernardi, di Pratica di Mare entro sabato, 22 febbraio prossimo.










Maria Clara Mussa
 
  


 
Frecce Tricolori per la Festa della Repubblica Italiana
Atterrate all’aeroporto Mario De Bernardi di Pratica di Mare, da cui decolleranno...
Il cacciamine Numana impegnato nella ricerca del relitto di Nuova Iside
Con i sofisticati mezzi di bordo e dei Palombari del GOS le ricerche fino alla...
Coronavirus: Esercito ‘’di più insieme’’ a Torino
Donazione di beni di prima necessità da parte del comando per la Formazione e...
  Politica
03-06-2020 - Il sottosegretario Tofalo esprime proprio parere sul Decreto legge per le imprese Il sottosegretario di Stato...
03-06-2020 - “A seguito dell’occupazione abusiva, la Difesa ha attivato il procedimento di sgombero, con comunicazione...
02-06-2020 - “In occasione del 74° anniversario della nascita della Repubblica Italiana rivolgo il mio saluto alle...
31-05-2020 - “ll dilagante scetticismo sull’UE deve fermarsi per un momento. Viene finalmente ripreso il grande progetto...
29-05-2020 - Il sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri - Programmazione economica e investimenti,...
29-05-2020 - “Urge accelerare i tempi per superare la delicata situazione inerente il dossier dell’Aeroclub d’Italia,...
Rubriche
Sono passati quarant’anni da quel drammatico giorno (27 Giugno 1980). Un dramma per le...
E’ di queste ore l’approvazione del progetto di legge che riconosce ai militari il diritto...
In occasione delle celebrazioni per il 74° anniversario della proclamazione della Repubblica,...
Centoquattro anni or sono, in uno dei momenti maggiormente decisivi della Grande Guerra,...
Nell’aula magna del 3°Stormo allestita in modo da rispettare il distanziamento sociale...
Nell’ambito delle celebrazioni per la ricorrenza del centenario della Beata Vergine di...
In tutto il territorio nazionale l’Esercito è impiegato sia per la gestione dell'emergenza...