11:47 lunedì 30.03.2020

Notizie dal Mondo

Home   >>  News - Notizie dal Mondo   >>  Articolo


foto di: RS
Donazioni dal contingente italiano a popolazione afghana
Proseguono le attività di cooperazione civile-militare presso il TAAC-W di Herat, nella missione RS (Resolute Support)
25-03-2020 - (Herat, 24 marzo 2020) - Il contingente italiano della missione in Afghanistan “Resolute Support”, attualmente su base 132^ Brigata corazzata “Ariete” al comando del generale di brigata Enrico Barduani, ha effettuato nei giorni scorsi alcune significative donazioni in favore di altrettanti enti e istituti che operano in delicati settori chiave della società afgana. In questo modo, i militari italiani del Train Advise Assist Command West (TAAC-W), incaricati prioritariamente di fornire addestramento, consulenza e assistenza alle Istituzioni e alle Forze di Sicurezza locali, proseguono nel sostenere la popolazione dell’Afghanistan, impegnata nel difficile processo di normalizzazione e di sviluppo della propria società.
Una prima donazione, di libri e materiale didattico per bambini, è stata effettuata in favore dell’orfanatrofio di Herat, mentre una seconda donazione, di materiali scolastici, d’arredo e di consumo, ha interessato il Dipartimento dell’Educazione di Herat, da cui dipendono tutti gli istituti educativi pubblici della provincia afgana, per sostenere le attività dei plessi che si trovano ad operare in condizioni di maggiore difficoltà.
Un’ulteriore intervento è stata compiuto a beneficio del Dipartimento dell’Agricoltura, Irrigazione e Allevamento di Herat, ente cui il contingente italiano fornisce supporto dal 2005. In questo caso sono stati donati materiali e attrezzature agricole per sostenere il lavoro dei farmers locali e delle loro famiglie.
Inoltre, una donazione di materiali ed equipaggiamenti sportivi è stata eseguita in favore del Dipartimento dello Sport di Herat, per promuovere l’impegno e l’abitudine, in particolare dei giovani, nella pratica di sane attività ricreative e sociali.
Il generale Barduani, presente alle donazioni, ha sottolineato l’importanza del lavoro svolto da tutti gli enti beneficiari dei progetti di assistenza del TAAC-W, rimarcando come, anche grazie al loro continuo e coraggioso impegno, le condizioni di vita nella società afgana siano in costante netto miglioramento.
Tutte le attività, organizzate e condotte dal personale della Cooperazione civile e militare del TAAC-W, si inquadrano nell’ambito dei progetti di assistenza promossi dal contingente in termini di supporto alle istituzioni e alla società civile afgana, con particolare attenzione per le fasce più vulnerabili della società.
Nota
Il TAAC-W, Comando NATO a guida italiana, in cui operano uomini e donne dell’Esercito Italiano, dell’Aeronautica Militare, della Marina Militare e dell’Arma dei Carabinieri, è responsabile nell’ambito dell’operazione “Resolute Support” della parte occidentale dell’Afghanistan, che comprende le province di Herat, Badghis, Farah e Ghor, per un’estensione territoriale pari all’intero Nord Italia e una popolazione di circa quattro milioni di abitanti.
È composto da militari di 8 nazioni (Albania, Ungheria, Lituania, Romania, Slovenia, Ucraina, Stati Uniti d’America, oltre all’Italia) che operano con l’obiettivo di contribuire all’addestramento, all’assistenza e alla consulenza in favore delle Istituzione e delle Forze di Sicurezza afgane, impegnate nella creazione di adeguate condizioni di sicurezza e prosperità per la popolazione locale.



Redazione
 
  


 
La valle delle stelle
A valle Ugione, nel centro addestramento paracadutisti Folgore, si mettono a dura...
Libano: i 100 giorni della Brigata Granatieri
I peacekeeper italiani si muovono in un contesto internazionale dove UNIFIL si...
Sposarsi nel Novecento
''La sposa cristiana'': consigli alle future mogli per condurre una vita ‘’serena’...
  Notizie dal Mondo
29-03-2020 - Thursday, March 26, the President of the United States, Donald Trump, sent a congratulatory letter to the President...
21-03-2020 - Nel contingente italiano della missione in Afghanistan “Resolute Support”, attualmente su base 132^ Brigata...
18-03-2020 - Iran's Foreign Minister, Mohammad Javad Zarif, has called the US sanctions against Tehran "illegal", underscoring...
16-03-2020 - This year marks the 32nd anniversary of the chemical bombing of the city, and all ceremonies commemorating the...
15-03-2020 - Prime Minister Masoud Barzani, in a message issued Saturday evening, March 14, appreciating the proper cooperation...
10-03-2020 - Prosegue, con rinnovato impegno, il lavoro del contingente italiano di “Resolute Support”, attualmente su...
Rubriche
Il 28 marzo 1923 nasceva la Regia Aeronautica, che lasciò il posto nel 1946 all’Aeronautica...
Il mondo è attualmente impegnato nella pandemia di Covid19. Si fermano le attività in...
In tempo di Coronavirus, non è possibile celebrare in modo ufficiale e pubblico l'anniversario...
La 93ª Adunata Nazionale degli Alpini, in programma dal 7 al 10 maggio a Rimini-San Marino,...
Newroz, la festa dell’equinozio, che abbraccia valori universali come la pace e la solidarietà...
Da più di un mese i volontari dell’ANA (Associazione Nazionale Alpini) sono impegnati...
L’emergenza sanitaria che stringe l’Italia e i conseguenti provvedimenti sanitari stanno...