14:00 venerdì 22.01.2021

Politica

Home   >>  News - Politica   >>  Articolo


foto di: MM
Guerini ha visitato il Cacciamine Numana
Il ministro della Difesa ha ringraziato l’equipaggio e il personale di Comsubin per il ritrovamento del peschereccio Nuova Iside*
28-06-2020 - Il 26 Giugno scorso, il ministro della Difesa Lorenzo Guerini ha incontrato l’equipaggio del Cacciamine Numana, la nave della Marina Militare che la scorsa settimana ha ritrovato il relitto del peschereccio Nuova Iside scomparso il 13 maggio scorso nel mare di San Vito Lo Capo con tre persone a bordo.
L’Unità è ormeggiata a Civitavecchia per una sosta logistica al termine delle operazioni.
Ad accogliere Guerini il contrammiraglio Silvio Vratogna, comandante delle Forze di Contromisure Mine da cui dipende Il Cacciamine Numana.
 “È un piacere ed un onore essere qui, vi rinnovo il mio apprezzamento e rivolgo un ringraziamento al personale del Cacciamine Numana e di Comsubin per le capacità dimostrate in occasione del recupero che hanno portato a termine. Un intervento importante che, sono certo, agevolerà anche il lavoro della Magistratura ,contribuendo a fare piena luce su una vicenda non ancora chiusa. Il mio più vivo apprezzamento e le più sincere congratulazioni per questa attività, che conferma le peculiarità di una Marina Militare capace di esprimere, anche in situazioni particolarmente delicate, competenze di assoluto rilievo ed eccellenza.” Ha concluso Guerini.
*Il peschereccio Nuova Iside è stato ritrovato a 30 miglia nord di Palermo dal cacciamine Numana, a quasi 1.400 metri di profondità. L’operazione è stata condotta con il supporto ed il concorso degli uomini e dei mezzi del Comsubin- Comando Subacquei ed Incursori della Marina Militare. Sulla scomparsa del peschereccio ha aperto un'inchiesta la Procura di Palermo.
Le immagini e il restante materiale ritrovato dalla Marina Militare verranno messe a disposizione dell'autorità giudiziaria.
Dopo l’incontro con l’equipaggio di nave Numana, Guerini ha visitato il sommergibile Venuti, in attività addestrativa nelle acque prospicienti Civitavecchia.




Redazione
 
  


 
‘’Leon’’ la lama venexiana
Storia di vita e di coltelli da combattimento militare creati dal Maestro Sandro...
1^ BAOS (brigata aerea operazioni speciali) da oggi nella nuova sede sull’aeroporto di Furbara
Generale Rosso: ‘’Una tappa fondamentale del processo di razionalizzazione...
Terminata la campagna ''Fari 2020''
La Marina Militare impegnata nella sicurezza dei segnalamenti per tutti i naviganti...
  Politica
21-01-2021 - Dopo l'articolo del presidente della BCE apparso sul “Financial Times”, con il quale Mario Draghi sostiene...
12-01-2021 - Si è svolto nel tardo pomeriggio dell’11 gennaio scorso a Roma presso Palazzo Baracchini, sede del ministero...
11-01-2021 - “La creazione di un polo di ricerca e sviluppo di produzione di vaccini ed anticorpi, grazie ad un'intesa...
07-01-2021 - Il cambiamento climatico e la scarsità di risorse influenzeranno sempre più gli equilibri di potere in diverse...
02-01-2021 - Il 21 dicembre scorso, il ministro della Difesa Lorenzo Guerini ha sottoscritto insieme al segretario di Stato...
02-01-2021 - Come di consueto, nel corso delle festività di fine anno, le autorità in comando si recano in visita ai contingenti...
Rubriche
Trent’anni fa, fra gennaio e febbraio del 1991, la Guerra del Golfo vedeva la sua fine...
Chi è Stefano De Grandis: un fotografo nato e vissuto a Venezia, che durante la sua carriera...
Dopo aver assistito, tramite le emittenti televisive, alle manifestazioni di protesta dei...
L'evento formativo in webinar dedicato alla formazione professionale dei giornalisti, è...
Il titolo richiama esplicitamente ai “Signori di Notte”, una delle numerose magistrature...
I mondi virtuali non sono che una estensione del pianeta reale e non solo MMORPG “Massive...
Il Sindacato ‘’Marinai e Guardiacoste’’, nell'ambito del Concorso denominato "luoghi...