03:20 sabato 02.07.2022

Politica

Home   >>  News - Politica   >>  Articolo
Allarme criminalità, audizione di Federproprietà al Senato
Pedrizzi: ''Il crimine investe sui crediti deteriorati, bene le proposte di legge in discussione''
23-07-2020 - In Commissione Finanze e Tesoro del Senato, si è svolta, l'audizione di Federproprietà, con la relazione del vicepresidente, senatore Riccardo Pedrizzi, chiamato a fornire un parere sui tre disegni (A.S. 79, A.S.788, A.S. 1287) che riguardano le modalità di estinzione agevolata di debiti che imprese e persone fisiche hanno nei confronti delle banche e degli intermediari finanziari.
Secondo Federproprietà ed il Coordinamento unitario dei proprietari immobiliari (Federproprietà-Uppi-Confappi-Movimento in difesa della casa), tra il 2007 ed il 2015 i crediti deteriorati presenti nei portafogli delle banche italiane sono cresciuti a dismisura raggiungendo i 360 miliardi. Tale aumento è stato causato da due successive recessioni: la prima determinata dalla crisi finanziaria globale la seconda dalla crisi del debito sovrano.
In base agli ultimi dati disponibili i crediti deteriorati (NPL) lordi ammontavano a 163 miliardi: il fenomeno riguarda oltre 2,2 milioni di famiglie ed imprese e si è passati cioè dal picco del 2016 quando rappresentavano il 16,5% sul totale dei finanziamenti al 7,4%.
Ha spiegato Pedrizzi, responsabile del settore Tesoro e Finanza di Federproprietà : "Il sistema bancario italiano ha dimezzato il peso di questi crediti. Ora però sicuramente tali cifre verranno ulteriormente incrementate in conseguenza della crisi devastante determinata nell’economia reale  del nostro paese dall'epidemia del coronavirus, in quanto già si è rilevata da qualche mese una preoccupante inversione di tendenza“.
Da qui l'allarme criminalità.
"Gli NPL rappresentano oggi un boccone appetibile per la criminalità organizzata, come hanno rilevato le forze dell'ordine e il Servizio analisi criminale, che ha previsto, dopo i primi segnali sospetti di infiltrazioni mafiose nell'economia disastrata dall'emergenza covid-19, che le operazioni sugli NPL sono in forte crescita ed è presumibile che le organizzazioni criminali possano inserirsi nel mercato dei crediti deteriorati”.
Attualmente la malavita sta ricorrendo a prestanomi e società di copertura, realizza infiltrazioni nel settore del servicing, acquista i crediti NPL attraverso società di recupero crediti che possono agire senza essere soggetti alla stringente disciplina stabilita dal TUB per gli intermediari finanziari”, investe “nell'acquisto di obbligazioni denominate Abs (asset-backed security) emesse dalle società veicolo costituite da banche e intermediari finanziari per la cartolarizzazione degli NPL.

Alla luce di questi problemi, a nome di Federproprietà e del Coordinamento, Pedrizzi ha suggerito alla Commissione di chiamare in audizione i vertici di Pubblica Sicurezza.
Sul piano legislativo, invece, Federproprietà, presieduta da Massimo Anderson, anche a nome del Coordinamento, suggerisce ai singoli proponenti delle proposte di legge "di non introdurre elementi di disparità di trattamento che possano favorire taluni debitori a discapito di altri e che si eviti di creare aspettative di eventuali sanatorie, incentivando o ampliando messaggi che suggeriscano ed incentivino l'inadempimento dei debiti“.


Redazione
 
  


 
Difesa Europea, a Roma incontro bilaterale
Ne hanno discusso il capo di stato maggiore della difesa ammiraglio Giuseppe Cavo...
A Bolzano il ministro Guerini incontra l’omologo romeno Vasile Dîncu
Cerimonia al monumento degli eroi romeni della Grande Guerra presso il cimitero...
Esercitazione Odescalchi 2022
Esercito Italiano e Svizzero, Aeronautica Militare, Vigili del Fuoco e Protezione...
  Politica
30-06-2022 - Il 28 giugno scorso, si è svolto a Roma nella sede del Segretariato Generale della Difesa e Direzione Nazionale...
30-06-2022 - “Sicurezza, libertà, diritti: non sono dati acquisiti, sono beni da difendere giorno per giorno, anche...
29-06-2022 - Il sottosegretario di Stato alla Difesa Giorgio Mulè ha fatto visita al Contingente italiano in Libano inquadrato...
26-06-2022 - “La convergenza di vedute tra Italia e Germania crea le condizioni per agire da protagonisti del rafforzamento,...
26-06-2022 - “L’ancoraggio della regione balcanica all’Europa è essenziale per la salvaguardia degli equilibri geopolitici...
26-06-2022 - Riqualificare le aree militari su tutto il territorio nazionale, sia quelle in uso sia quelle non più utili...
Rubriche
Venerdì 8 luglio 2022, alle ore 21.00, presso la Chiesa San Michele Arcangelo di Sonnino,...
Crotone, 21 giugno 2022 Lettera aperta Illustrissimo Assessore Fausto Orsomarso, siamo...
L’artista Marco Lodola ha consegnato, presso gli studi di Pavia, la sua opera che ritrae...
Il mito, la storia, la natura e le complesse problematiche geo-strutturali dello Stretto,...
Il 10 Giugno del 2022, presso il campo di volo del Gruppo Aeromodellistico Pontina, ha preso...
Sono l’alto atesino Joachim Oberhauser di Termeno e la milanese Silvia Buzzi Ferraris...
Viviamo in mezzo ai colori, ne siamo circondati. Dal verde della Natura con le sue infinite...