21:11 venerdì 07.08.2020

Politica

Home   >>  News - Politica   >>  Articolo
Per la stazione navale del Mar grande dal CIPE 79 milioni alla Difesa
Un progetto grazie al quale la Marina Militare concederà la banchina  torpediniere per nuovo porto turistico nel Mar piccolo          
29-07-2020 - Secondo il ministro della Difesa Lorenzo Guerini è un’operazione importante “…portata avanti con tenacia da parte di tutti gli attori coinvolti. restituiamo ai cittadini di Taranto la bellezza della città dei due mari, continuando a garantire l'operatività della marina militare”.
Il CIPE (Comitato Interministeriale per la Programmazione Economica) ha deliberato lo stanziamento di 79 dei 203 milioni previsti dal programma di ammodernamento della Stazione Navale Mar Grande di Taranto, per renderla idonea ad ospitare le navi di ultima generazione della Marina Militare. 
Questo passaggio consentirà la cessione da parte della Marina Militare della Banchina Torpediniere in Mar Piccolo all’ADSP – MI - Autorità di Sistema Portuale Mar Ionio, che sarà convertita in porto turistico, con recupero e adeguamento delle strutture esistenti per la completa fruizione da parte della cittadinanza e ricucitura urbana con la città vecchia.
La delibera arriva a pochi giorni dall'ultimo Tavolo del Cis per Taranto (Contratto istituzionale di sviluppo), che si è svolto con sotto il coordinamento del sottosegretario alla presidenza del Consiglio.
Soddisfatto Guerini ha dichiarato:
Il ruolo della Difesa emerge anche nello sviluppo del territorio; questo risultato lo dimostra e consentirà di portare avanti una progettualità strategica per la Marina Militare e per la città di Taranto. Ringrazio il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, il ministro per il Sud, Giuseppe Provenzano, il sottosegretario alla Presidenza, Mario Turco, per il sostegno e la tenacia con cui hanno portato avanti questo progetto,che testimonia l’impegno da parte del Governo verso la città di Taranto”.
La nuova destinazione d'uso della Banchina Torpediniere assicurerà alla città di Taranto un ritorno economico nell'ambito del comparto turistico, commerciale e paesaggistico, così come le nuove infrastrutture portuali della Stazione Navale Mar Grande rappresentano un volano per il tessuto socio economico tanto per la città quanto per il Sistema Paese. 

Redazione
 
  


 
Afghanistan: inaugurato il monumento ‘’Ariete’’ al TAAC-WEST
Le Brigate che si avvicendano nell’operazione “Resolute Support” a conclusione...
Giornata del Laureato 2020 a Torino
Gli Ufficiali del 197° Corso ''Tenacia'' del Comando per la Formazione e Scuola...
Nave Alliance rientra a Tromsø conclusa la campagna High North20
Conclusa la prima di tre campagne di ricerca in Artico del programma triennale...
  Politica
06-08-2020 - Il ministro della Difesa Lorenzo Guerini, il 5 agosto scorso, ha incontrato a Tripoli il Presidente del consiglio...
05-08-2020 - Tripoli 5 agosto - È in corso la visita del ministro della Dfesa Lorenzo Guerini a Tripoli. Al centro del colloquio...
03-08-2020 - È stato siglato un Protocollo d’intesa attuativo tra il Ministero della difesa, il Ministero dell’ambiente...
02-08-2020 - In Libia la guerra civile è in corso dal 2011 con diverse fasi d’intensità. Le prospettive di un cessate...
01-08-2020 - Riportiamo una considerazione del senatore Riccardi Pedrizzi esperto di questioni bancarie e finanziarie. Avevamo...
31-07-2020 - Un gruppo interistituzionale per potenziare la prevenzione contro gli incendi e per mettere in campo interventi...
Rubriche
La tragedia che ha colpito il Libano, con oltre 100 morti, tra cui anche una Italiana,...
Dopo una breve sosta alla fonda nelle splendide acque del Golfo di Palmas, Sant’Antioco,...
La nave scuola a vela Amerigo Vespucci della Marina Militare, in navigazione nelle acque...
Il 28 luglio scorso, alla presenza del comandante del comando logistico della Marina Militare,...
 Il 28 luglio scorso, in Piazza del Popolo a Roma, nell’area antistante al Comando Legione...
Il disegno di legge ‘’Corda’’, n. 875 firmato dalla deputata del M5Stelle Emanuela...
Il 16 luglio corso, nel parco dell’Ippodromo Militare del Reggimento “Lancieri di Montebello”...