19:52 lunedì 26.10.2020

Notizie dall'Italia

Home   >>  News - Notizie dall'Italia   >>  Articolo
Polizia locale e carabinieri: esecuzione misure cautelari per cinque persone
Si tratta di esponenti della politica locale romana, pubblici ufficiali e imprenditori
14-10-2020 - Il 13 ottobre scorso, in esecuzione dell’Ordinanza di applicazione di misure cautelari personali emessa dal Giudice per le indagini preliminari, su richiesta della Procura della Repubblica di Roma, personale della Polizia Locale di Roma Capitale e del Comando Compagnia Carabinieri Roma Piazza Dante ha proceduto all’arresto di cinque persone, tra cui due pubblici ufficiali.
Le indagini coordinate dal Procuratore Aggiunto Paolo Ielo e dai Sostituti Procuratori Luigia Spinelli e Gennaro Varone hanno consentito di accertare che un consulente d’azienda, dovendo procedere alla ristrutturazione con conseguente ampliamento dei locali e dei posti letto di una struttura sanitaria con Residenza Sanitaria Assistenziale, al fine di aggirare il normale iter burocratico amministrativo si avvaleva, per il tramite di due esponenti della politica locale, di pubblici ufficiali, incaricati di costruire documentazione che consentisse il buon esito della pratica.
In particolare, secondo quanto ricostruito, un funzionario di Polizia Locale e un funzionario amministrativo operanti nell’ambito di un Municipio capitolino, garantirono l’emanazione di una Determinazione Dirigenziale, propedeutica alla definitiva autorizzazione di ampliamento da parte della Regione Lazio, che dissimulasse il reale stato dei luoghi della clinica e dei lavori da eseguire.
In cambio dei favori resi, il referente della clinica avrebbe garantito a politici e pubblici ufficiali l’assunzione di personale all’interno della struttura sanitaria. Inoltre, il funzionario di Polizia Locale chiedeva per sé ai due politici il ruolo di comandante di polizia locale presso un comune dell’area metropolitana.
Nel corso dell’attività, sono state eseguite anche perquisizioni domiciliari e presso i luoghi di lavoro dei destinatari dei provvedimenti e di altre persone a vario titolo coinvolte nelle condotte illecite. La documentazione sequestrata è stata posta al vaglio dell’Autorità Giudiziaria.
Le indagini sono scaturite da alcune denunce rese da cittadini di nazionalità cinese circa comportamenti concussivi posti in essere dai pubblici ufficiali indagati.

Redazione
 
  


 
Giuramento di fedeltà alla Patria per il corso ‘’Aquila VI’’
Suggellato dal tradizionale passaggio delle Frecce Tricolori, si è svolto alla...
''Rain of Fire''
l 66° Reggimento Fanteria Aeromobile “Trieste” forma nuovi mortaisti e addestra...
Esercito: carristi in addestramento
Settimana impegnativa in poligono per i due reggimenti carri della Brigata ''Ariete''...
  Notizie dall'Italia
26-10-2020 - “L'esame di abilitazione alla professione forense non è un concorso, non vi sono un numero predefinito...
26-10-2020 - Decollato dallo stabilimento di Caselle (Torino), l’ultimo e più avanzato Eurofighter Typhoon prodotto da...
25-10-2020 - ROMA – Su disposizione della Procura della Repubblica di Roma, i Carabinieri del Nucleo Investigativo del...
23-10-2020 -  Circa 1.400 unità, distribuite in 200 team e in grado di eseguire fino a 30.000 tamponi al giorno, saranno...
23-10-2020 - In aderenza a tutte le disposizioni e protocolli per il contrasto alla diffusione del virus SARS-CoV-2, l’Esercito...
21-10-2020 - Nel cuore di Roma Nord c’è una vera e propria “cittadella informatica”, è il Comando per le Operazioni...
Rubriche
In Memory of Nassiriya Project nasce nel 2007 per non dimenticare i Caduti Italiani, militari...
LIVORNO, 23 ottobre 2020. Con la deposizione di una corona d’alloro presso i monumenti...
Domenica 18 ottobre scorso le Frecce Tricolori hanno dato il via alla 15ª tappa del Giro...
Il 13 ottobre scorso, il generale Alessandro Veltri, commissario generale per le Onoranze...
Con una serata conviviale a Cuorgné, il 10 ottobre scorso è stata organizzata la presentazione...
Giuseppe Campoccio, tenente colonnello dell’Esercito iscritto al Gruppo Sportivo Paralimpico...
Il Reparto Attività Sportive inquadrato nella Brigata “Folgore”, ha partecipato con...