18:38 sabato 28.11.2020

Notizie dall'Italia

Home   >>  News - Notizie dall'Italia   >>  Articolo


foto di: ANA
Covid-19: ospedale dismesso a Noale ristrutturato dagli Alpini
Il primo piano adesso è operativo; a regime l’edificio potrà ospitare 150 pazienti.

20-11-2020 - L'Associazione Nazionale Alpini ha realizzato un altro importantissimo intervento nell’ambito dell’emergenza Covid: su richiesta e d’intesa con la Regione Veneto, in base alla convenzione tra la Regione stessa e l’Ana, la Protezione Civile Alpina del 3° Raggruppamento ha infatti ripristinato e rimesso in efficienza in pochi giorni un grande edificio dell’Ospedale di Noale (in provincia di Venezia).
Il blocco ospedaliero, di cinque piani più il tetto, era in disuso da una decina d’anni: gli Alpini hanno provveduto a rimuovere vecchi arredi, impianti e pannellature, sistemare i serramenti, ripristinare le piastre delle coperture (che sono state impermeabilizzate) e ripulire le facciate. Il primo piano adesso è operativo, mentre per gli altri si attende a giorni il completamento degli arredi: a regime l’edificio potrà ospitare 150 pazienti.

In questa preziosa opera sono stati impegnati, in turni successivi, 485 volontari alpini provenienti dalle Sezioni di Bassano, Belluno, Conegliano, Feltre, Padova, Valdobbiadene, Venezia, Verona, Vicenza, Vittorio Veneto e Treviso. Squadre di otto alpini ciascuna sono ancora impegnate in questi giorni nella rifinitura dei dettagli
"
Ancora una volta" – sottolinea il presidente nazionale dell’Ana, Sebastiano Favero – "gli alpini hanno risposto con rapidità ed efficacia ad un’esigenza del nostro territorio. Nel ringraziare tutti i volontari con la penna nera che hanno reso possibile questo nuovo piccolo miracolo, non posso non sottolineare quanto sia importante per il Paese poter disporre sempre di personale formato e preparato per le emergenze: è un’ulteriore dimostrazione della fondatezza della nostra proposta di creare per i giovani un servizio obbligatorio alla Patria che, in forme moderne e condivise, vada proprio in questa direzione”.  
 




Redazione
 
  


 
Se vuoi andare veloce vai da solo, ma se vuoi andare lontano vai in squadra
Nel calendario ''Aeronautica Militare 2021'' il racconto dell'impegno nei cieli...
Esploratori si addestrano in Sicilia 
La Brigata ''Aosta'' ha organizzato l’esercitazione di due settimane in provincia...
Marina Militare collabora con Ministero Sviluppo Economico
Impegno del Gruppo Operativo Subacquei insieme a nave Anteo a favore della collettività...
  Notizie dall'Italia
24-11-2020 - Pochi giorni fa il paracadutista Luigi Tosti nella sua casa di Cisterna di Latina ha spento le 100 candeline. Nella...
23-11-2020 - I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Subiaco hanno denunciato un 32enne romano, già...
23-11-2020 - Il 23 novembre scorso, presso il Comando per la Formazione e Scuola di Applicazione dell'Esercito, si è svolta,...
22-11-2020 - Nei giorni scorsi si sono concluse importanti attività di bonifica da parte dei palombari del Comando Subacquei...
20-11-2020 - È stato firmato il protocollo d’intesa tra il Commissariato Generale per le Onoranze ai Caduti e il Gruppo...
20-11-2020 - Torino da oggi entra a far parte del Sistema Museale di Leonardo. Situato presso lo stabilimento Leonardo...
Rubriche
Il Calendario 2021 dell’Aeronautica Militare verrà presentato mercoledì 25 novembre...
Nella “Sala Valadier” del Comando Legione Carabinieri “Lazio” a Roma, si è tenuta...
Ha avuto luogo nella la Caserma Romano di Bracciano, in forma ridotta, nel pieno rispetto...
In Memory of Nassiriya Project nasce nel 2007 per non dimenticare i Caduti Italiani, militari...
LIVORNO, 23 ottobre 2020. Con la deposizione di una corona d’alloro presso i monumenti...
Domenica 18 ottobre scorso le Frecce Tricolori hanno dato il via alla 15ª tappa del Giro...
Il 13 ottobre scorso, il generale Alessandro Veltri, commissario generale per le Onoranze...